Google Play Consentirà ai Genitori di Monitorare gli Acquisti dei Figli

Google Play Consentirà ai Genitori di Monitorare gli Acquisti dei Figli

Con l’era degli acquisti online, se sei un genitore probabilmente tieni sotto stretta sorveglianza la tua carta di credito per evitare che i tuoi figli si approprino di un’applicazione a pagamento senza consenso Ora Google Play permette ai bambini di chiedere ai genitori di acquistare le app.

Se la tua famiglia non dispone di un metodo di pagamento, gli account dei bambini hanno ora la possibilità di chiedere ai genitori di approvare o negare gli acquisti sul Play Store. I tuoi figli possono inviarti una “richiesta di approvazione” per acquistare applicazioni a pagamento o acquisti in-app nei giochi. Se approvi la richiesta, Google ti chiederà di pagare l’articolo utilizzando il tuo metodo di pagamento, che non sarà condiviso con altri membri della famiglia. Una volta pagato, l’articolo sarà immediatamente disponibile sull’account Google di tuo figlio.

In questo modo potrai acquistare articoli digitali senza aggiungere la tua carta di credito/debito all’account di tuo figlio o condividerla come metodo di pagamento familiare. In questo modo potrai tenere il tuo metodo di pagamento per te, pur acquistando occasionalmente un gioco o un oggetto in-game.

Google ha pubblicato una nuova pagina di supporto che illustra il processo di configurazione. Prima di continuare, dovrai impostare te stesso come gestore di un gruppo familiare.

 

Altri post che possono interessarti:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie