5 modi per Impostare il Controllo Parentale su Chromebook

5 modi per Impostare il Controllo Parentale su Chromebook

 

Le funzioni di controllo parentale sono ora disponibili praticamente su ogni dispositivo digitale che usiamo quotidianamente. Queste funzioni aiutano i genitori e i tutori a proteggere i loro figli più piccoli da contenuti dannosi.

 

 

Non è più ovvio che internet sia inondato da così tanti contenuti ingannevoli e dannosi, che i bambini più piccoli non dovrebbero vedere.

Per gli utenti di Chromebook, è abbastanza facile impostare e attivare le funzioni di controllo parentale. Questo è possibile tramite Google Family Link, ma hai bisogno di uno smartphone Android compatibile per completare la configurazione.

 

Nota: i Chromebook non sono dotati di funzioni di controllo parentale integrate. Puoi attivare le funzioni di controllo solo utilizzando l’applicazione Google Family Link sul tuo iPhone o smartphone Android.

 

 

5 modi per impostare il controllo parentale su Chromebook

 

 

Leggi anche: App Utile per Genitori per il Controllo dei Figli

 

 

Ecco i 5 modi semplici per impostare il controllo parentale su Chromebook. Questi consigli funzionano per tutti i modelli di Chromebook, indipendentemente dall’anno di produzione.

 

 

Usare l’applicazione Google Family Link

Qui è dove tutto ha inizio. Per attivare varie funzioni di controllo parentale sul Chromebook di tuo figlio, devi scaricare questa applicazione. Google Family Link è disponibile su App Store e Play Store; quindi, sia i proprietari di dispositivi iOS che Android possono approfittare di questa applicazione per limitare l’uso di internet dei loro figli.

È interessante notare che impostare l’app Google Family Link non è un grosso problema. I passaggi seguenti spiegano come utilizzare questa applicazione per attivare le funzioni di controllo parentale del Chromebook.

 

Avvia l’applicazione Google Family Link sul tuo dispositivo e crea (o imposta) un account per tuo figlio usando la stessa email predefinita sul Chromebook del bambino.
Ora, sul Chromebook del bambino, disattiva la Modalità ospite e blocca anche l’aggiunta di nuovi account o l’accesso a un nuovo account sul Chromebook.

Puoi accedere ad altre funzioni di controllo parentale andando in Impostazioni >>> Avanzate >>> Privacy e sicurezza >>> Persone >>>> Controllo genitori. Da qui, puoi configurare tutte le restrizioni che vuoi che siano attive sul Chromebook.

 

 

 

Bloccare siti e giochi specifici

Questo metodo non ha bisogno di Google Family Link; ecco come funziona usando il browser Google Chrome.

 

  • Sul dispositivo Chromebook, apri Google Chrome e visita google.com
  • Nella schermata principale di ricerca, clicca su Impostazioni e vai su Impostazioni di ricerca
  • Ora, attiva la funzione SafeSearch; di solito è disattivata per impostazione predefinita
  • Clicca su “Blocca SafeSearch” per finalizzare la configurazione

Una volta che SafeSearch è attivato, tuo figlio sarà bloccato dall’accesso a contenuti dannosi; i siti illeciti non appariranno più quando cercano su Google.

 

 

 

Usa le estensioni del browser Chrome

Ci sono molte applicazioni aggiuntive per Chrome che ti permettono di bloccare vari siti web che ritieni essere dannosi o inappropriati per i tuoi bambini e ragazzi. È interessante notare che questi addon sono gratuiti da installare e utilizzare e sono disponibili su tutti i Chromebook.

Alcune delle migliori estensioni di Chrome che supportano le funzioni di controllo parentale includono Site Blocker, BlockSite e Mobicip. Puoi ottenere queste estensioni dal Chrome Web Store. Sono gratuite da utilizzare e includono molte funzioni di blocco per aiutare a limitare i siti web che tuo figlio visita su Internet.

 

 

 

Disattivare la modalità ospite

I bambini sono intelligenti, se si accorgono che hai bloccato il loro accesso a certi siti, potrebbero utilizzare la funzione Modalità Ospite ed entrare con un altro account, che non ha alcuna restrizione. Per prevenire questo scenario, dovresti disabilitare la Modalità ospite sui Chromebook dei tuoi figli. Di seguito sono riportati i passi per eseguire questa azione.

  1. Assicurati di aver effettuato l’accesso con l’account “Proprietario/Default“.
  2. Guarda nell’angolo in basso a destra e seleziona l’ora
  3. Vai su Impostazioni e naviga fino alla sezione “Sicurezza e privacy”
  4. Ora, seleziona Gestisci altre persone e poi deseleziona “Abilita la navigazione come ospite“.

 

In questo modo, tuo figlio non può utilizzare un altro account per accedere ai siti e agli URL che hai bloccato sul Chromebook.

 

 

 

Blocca gli URL dannosi tramite il tuo router di casa

Beh, questo metodo funziona solo su alcuni router. Se il tuo router di casa supporta il blocco dei domini – allora puoi usare questo metodo. Blocca semplicemente i domini e gli URL a cui non vuoi che i tuoi figli accedano. Per controllare se il tuo router supporta questa funzione, visita il sito web del produttore e leggi le caratteristiche nascoste del tuo modello di router.

 

 

 

Che altro?

Questi sono i 5 modi più efficaci per utilizzare le funzioni di controllo parentale sui Chromebook. Tuttavia, il metodo più efficace e più affidabile è l’applicazione Google Family Link. Basta scaricarla sul tuo smartphone e seguire la guida su questo post.

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Facebook Cosa Succede Se Blocco una Persona

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie