Come Diventare Copywriter Web e Seo

Come Diventare Copywriter Web e Seo

 

La maggior parte di ciò che senti sul copywriting è una menzogna.

Sì, può essere un buon passatempo o anche una carriera a tempo pieno, ma non è il mondo fantastico che molti corsi di copywriting descrivono.

 

In questo post, ti traccerò un percorso di carriera realistico e realizzabile da seguire. Ci vuole tempo e duro lavoro, ma tieni duro, e ti ripagherà.

Se ti stai chiedendo cosa fare esattamente, passo dopo passo, ecco il processo generale per diventare copywriter:

 

  • Impara le basi del copywriting dai libri
  • Scegli una specialità di copywriting (e-mail, Facebook, ecc.)
  • Scrivi una copia per te o per i tuoi amici
  • Ottieni i tuoi primi ingaggi dalle bacheche di lavoro
  • Costruisci la tua reputazione per generare referenze

In questo post approfondiremo ognuno di questi passi nel dettaglio. Saprai esattamente come diventare un copywriter.

 

Detto questo, cominciamo dalle basi…

 

Leggi anche: Come Scrivere un Libro e Pubblicarlo

 

Che cos’è il Copywriting? Cos’è il Copywriter?

 

Penseresti che il copywriting abbia una definizione semplice e standard, ma non è così.
La definizione più accettata era ” venditore che consegna a mezzo stampa”, ma questo prima dell’avvento dei video e di Internet. Oggi i copywriter lavorano su ogni mezzo.

Quindi, ti darò una definizione il più ampia possibile:

“Un copywriter crea materiale di vendita o di marketing che influenza la propensione all’acquisto.”

In altre parole, una lettera che ricevi per posta, una pubblicità che guardi in TV, un messaggio in segreteria che ricevi da un venditore, una mail di marketing agli abbonati, una landing page con un CTA per un prodotto, un video su YouTube su un prodotto, un comunicato stampa e un webinar sono tutti esempi di copywriting.

Ecco il punto importante da capire:

I copywriter sono coinvolti in ogni parte della vendita e del marketing. Infatti, molti sono specializzati in un particolare tipo di copywriting e ignorano tutti gli altri.

 

 

Tipi di Copywriter

Per esempio, i copywriter di direct mail si occupano di quello che la maggior parte delle persone chiama “posta indesiderata” e non scrivono mai un’e-mail o una lettera di vendita. È probabile che tu butti via il loro lavoro ogni giorno.

 

Altri tipi di scrittura includono:

  • Lettere di vendita – Una lunga lettera di vendita di una pagina, comunemente usata per vendere prodotti informativi.
  • Blog post – Mentre il blogging non è normalmente considerato copywriting, qualsiasi post del blog usato intenzionalmente per influenzare una vendita potrebbe essere scritto da un copywriter (alias “content writer”).
  • Descrizioni dei prodotti – Le aziende di e-commerce e di cataloghi pagano spesso i copywriter per  ritoccare le loro descrizioni dei prodotti.
  • Homepages delle app – I copywriter ti spiegheranno le caratteristiche e i vantaggi di un’app, ti forniranno informazioni sulle caratteristiche e i vantaggi, i prezzi, ecc.
  • White paper – Nello spazio B2B, molte aziende creano white paper per dimostrare il loro prodotto.
  • Vendita magnete– Anche se si tratta di una copia breve, un copywriter spesso crea più varianti di una pagina web opt-in o di un pop-up per dare un omaggio in cambio di un indirizzo email.

 

In generale, puoi dividere la copia in due categorie: risposta immediata o branding.

Con la copia a risposta immediata, vuoi che il candidato agisca immediatamente. I lead magnets e le lettere di vendita rientrano in questa categoria.

Con il copy scritto per il branding, il tuo obiettivo è quello di creare fiducia e ricordo intorno al prodotto, all’azienda o alla personalità. White paper e pure tipi di content marketing, marketing digitale e SEO (Search Engine Optimization) sarebbero buoni esempi di branding.

 

 

Sceneggiatura per video, webinar e annunci

 

Ricordate, il copywriting non si limita più alle sole parole scritte.

Al giorno d’oggi, molti copywriter scrivono anche video, webinar e pubblicità.

 

Tutto questo può essere una sorpresa, ma anch’io scrivo molti dei miei webinar. Lo stesso vale per tutti i video che fanno parte di una campagna di marketing.

Perché?

Perché voglio essere sicuro di dire le cose giuste nel giusto ordine. Se lo faccio, la gente compra di più, il che rende la cosa ancora più importante per essere lasciata all’ improvvisazione.

La linea di base?

Ci sono molti tipi diversi di copywriting, e la maggior parte dei copywriter sono specializzati in uno o due tipi. Nessuno fa tutto bene. Molte volte, in realtà, ci sono più copywriter che lavorano insieme per creare un’unica campagna.

 

Come i copywriter creano campagne di marketing

 

Per esempio, un copywriter di annunci su Facebook potrebbe scrivere un post che porta ad una landing page, scritto da uno specialista di tassi di conversione (un altro tipo di copywriter), e poi il candidato potrebbe ricevere un’e-mail, accuratamente realizzata da un copywriter di posta elettronica, e all’interno di quella e-mail, potresti trovare un link ad un video di vendita scritto da un copywriter di una video lettera di vendita (VSL).

 

Si tratta di una campagna di marketing relativamente semplice, e ci sono già quattro diversi tipi di copywriter coinvolti! Per rendere la cosa ancora più complicata, non tutti i copywriter sono chiamati copywriter – prendi lo specialista del tasso di conversione nell’esempio sopra riportato.

In effetti, mi spingerei a dire che la maggior parte dei copywriter non ha “copywriter” nel loro titolo di lavoro. Probabilmente vengono chiamati specialisti del tasso di conversione, esperti di media, consulenti di marketing, esperti di social media (Facebook, LinkedIn, ecc.), o qualcosa di completamente diverso.

Ma stanno creando materiali che influenzano la prospettiva di acquisto. Quindi, secondo me, sono tutti copywriter.

 

 

Come diventare un buon copywriter

 

Ora che abbiamo spiegato le basi, vediamo di capire come diventare un buon copywriter.

Hai bisogno di un’educazione formale? Una laurea? Un certificato di qualche tipo?

Queste domande mi fanno sempre sorridere.

In un certo senso, i copywriter sono come i pirati del marketing e delle vendite. Sono allergici alla “catena di comando”, spesso scompaiono per mesi o anni interi e sono attratti dalle opportunità più di ogni altra cosa.

In altre parole, l’idea di una laurea in copywriting è assurda quanto una scuola per pirati.

Detto questo, ci sono un sacco di risorse per l’apprendimento là fuori. Solo che non sono molto formali. Molti sono addirittura gratuiti.

 

Come Diventare Copywriter

 

Risorse di Copywriting gratuite ed economiche

 

Si può imparare molto leggendo libri di copywriting.

Manuale di copywriting e scrittura per il web. Teoria, pratica e strumenti per scrivere meglio è il mio libro preferito per i principianti – è un ottimo riassunto di tutti gli altri, scritto in un linguaggio più moderno.

Anche Manuale di Copywriting Persuasivo e Copywriting: La guida definitiva per scrivere sul web sono assurdamente buoni . Anche altri vecchi libri come The Robert Collier Letter Book, Ogilvy on Advertising, e Scientific Advertising sono buoni.

Personalmente, ho iniziato la mia carriera di copywriting in biblioteca. Avevano diversi libri, che ho consumato avidamente, e poi sono passato a sedermi nelle corsie di Barnes & Noble, leggendo libri di copywriting in un’unica seduta e poi rimettendoli sugli scaffali.

Etico? Forse no, ma all’inizio della mia carriera ero al verde, ed ero perfettamente felice di essere cacciato dalla libreria, se necessario.

 

 

Cosa cercare nei Corsi di Copywriting

 

Alla fine, potresti decidere di comprare qualche corso.

Se lo fai, evita qualsiasi cosa che ti prometta consigli generici di copywriting. Il più delle volte, è solo un riassunto di quello che troverai nei libri gratuiti o a buon mercato.

E’ molto meglio se acquisti un corso incentrato su una specifica specialità come il copywriting via email o la creazione di straordinari webinar.

Come ho detto prima, le diverse specialità sono molto diverse tra loro. Per molti versi, ognuna di esse è come imparare una nuova lingua. Prendere la seconda o la terza specialità è molto più facile della prima, ma sarebbe anche stupido provare a padroneggiare più di una lingua alla volta.

Quindi, concentrati su una sola.

Inoltre, fai attenzione alle testimonianze degli studenti che ricevono un compenso per il lavoro (o la mancanza di questo). Molti corsi di copywriting ti insegnano la meccanica di un particolare stile di copywriting, ma non ti dicono molto su come ottenere clienti o lavorare con quei clienti nel mondo reale. Personalmente, se dovessi ricominciare da capo, vorrei un corso che mi insegnasse tutto.

 

 

Scrivere un copy per te e per i tuoi amici

 

Naturalmente, il modo migliore per diventare un buon copywriter è quello di scrivere una copia. Tante e tante volte.

Ecco perché:

In definitiva, i copywriter sono giudicati in base a una cosa: le vendite. Più copie scrivi, più vedrai come influisce sulle vendite e più imparerai.

Ora… e se non hai niente da vendere?

Hai un paio di opzioni:

Promuovi un prodotto di affiliazione. Puoi scrivere la tua campagna email o il tuo webinar per promuovere il prodotto di qualcun altro. Oltre a fare soldi, potrai anche affinare le tue capacità di copywriting e scrittura. Il leggendario marketer Jason Fladlien ha guadagnato oltre 10 milioni di dollari in un anno promuovendo il corso di un altro.

Scrivi una copia per un amico imprenditore in cambio di dati e del suo permesso di scrivere un caso di studio. Imparerai un sacco di cose, aiuterai il tuo amico, e creerai la testimonianza che sai quello che stai facendo, tutto allo stesso tempo.
Il punto fondamentale:

Mentre imparare il copywriting da libri, podcast e corsi va bene, imparerai molto di più scrivendo il copy nel mondo reale, avendo alcuni successi e fallimenti, facendo delle modifiche fino a quando tutto funziona correttamente.

E questo ci porta al prossimo grande argomento…

 

Come diventare un copywriter freelance

Potresti aver sentito che il copywriting freelance è il tipo di scrittura freelance più pagato – e hai ragione, lo è.

Ma ecco il problema…

Molte delle persone che insegnano il copywriting amano farti credere che sia una cosa normale, ma non lo è.

 

Quanto i copywriter freelance vengono davvero pagati?

Dire che vuoi scrivere copy come Gary o Clayton è come dire che vuoi giocare a basket come Michael Jordan.

È possibile?

Certo, ma è anche possibile che mi spuntino le ali e che impari a volare. Può essere possibile, ma non è normale.

 

Per un copywriter aziendale, un salario tipico è di circa 40.000 euro all’anno nella maggior parte delle città. Per un freelance, potresti tranquillamente aumentare queste tariffe a circa 75.000 – 80.000 € per un copywriter con un paio d’anni di esperienza e una manciata di buoni clienti.

Se vuoi raggiungere le sei cifre, puoi certamente farlo – molti copywriter esperti e di successo lo fanno – ma hai bisogno di una prova delle tue capacità di copywriting e della preparazione per gestire la pressione. Ecco cosa intendo…

 

Come diventare un Copywriter a sei cifre
Ci sono ragioni per cui i migliori copywriter fanno così tanto.

I proprietari di un’azienda non si svegliano e dicono: “Perbacco, vorrei dare a un copywriter 20.000 euro oggi, solo per il gusto di farlo!

Se ti pagano 20.000 euro, probabilmente si aspettano di ricavarne 100.000 o più dalla campagna.

E ci si aspetta che tu lo faccia. Oppure.

È come essere un atleta professionista. Ci si aspetta che tu ti esibisca. Ci vogliono anche anni di allenamento e di pratica per potersi esibire a quel livello.

Sei pronto per questo tipo di pressione?

Per comandare questi tassi, hai anche bisogno di una prova che tu possa fornire il meglio.

 

Cosa cercano i potenziali clienti

Testimonianze, casi di studio, clienti famosi – tutto questo ha un enorme impatto su quello che puoi guadagnare.

Se un copywriter vuole davvero guadagnare sei cifre, spesso gli consiglio di lavorare con un cliente noto e influente il più rapidamente possibile, anche se deve lavorare per delle noccioline, perché la prova che otterrà da quel cliente vale letteralmente milioni nel corso della sua carriera. La prova non ha prezzo.

 

Ma anche se inizi a lavorare con piccoli clienti, bisogna …

  • Raccogli i dati sull’impatto della tua copia
  • Scrivi delle testimonianze per i tuoi clienti e chiedi loro di approvarle
  • Parla alle conferenze per costruire la tua reputazione
  • Scrivi per noti blog e riviste

In definitiva, la maggior parte dei clienti si preoccupano più della tua capacità di ottenere vendite che di qualsiasi altra cosa, quindi più prove hai di essere in grado di farlo, più l’effetto aureola dei discorsi e degli articoli pubblicati, ti porterà ad ottenere tutto il lavoro che puoi gestire.

 

 

Dove trovare lavori di copywriting

 

Ma cosa succede se sei un principiante senza reputazione?

Come si fa a convincere i potenziali clienti a lavorare con te?

 

Il mio consiglio:

Guarda gli annunci di lavoro e fai domanda per tutti i progetti che riesci a trovare.

Su siti come Upwork, puoi trovare un flusso costante di lavoro. Molti di essi provengono da piccoli clienti che non pagano bene, ma possono pagarti le bollette e darti alcuni casi di studio e campioni di lavoro. Se cerchi abbastanza in giro, ogni tanto ti imbatterai anche in clienti validi. Lì si trovano, e alcuni possono anche portare a opportunità di lavoro a tempo pieno.

Puoi anche guardare bacheche di copywriting di alto livello come Fiverr. Hanno il pannello di lavoro di gran lunga più attivo. Molti copywriter a sei cifre continuano ad avere un sacco di lavoro qui.

 

Dato che sei specializzato in un certo tipo di copia, puoi anche ottenere referenze dal tuo insegnante. Molti dei migliori istruttori di copywriting sono felici di raccomandare i loro studenti. Per esempio, di solito vado da Justin Goff ogni volta che voglio un copywriter o uno specialista di upselling di alto livello, perché è un insegnante noto in entrambi i campi.

Detto questo, Justin è specializzato nel lavorare con copywriter a sei cifre e fa pagare agli studenti qualcosa come 25.000 dollari all’anno, quindi le sue referenze potrebbero non rientrare nella tua fascia di prezzo all’inizio.

 

Indipendentemente da dove si trovano i lavori, la chiave all’inizio è il volume. Aspettati di fare domanda per un sacco di lavori di scrittura part-time e ottenerne solo uno o due su 10 all’inizio. Come il tuo portfolio di scrittura diventa migliore, così sarà anche il tuo tasso di successo quando ti candidi per lavori freelance, ma ci vuole tempo. Considera di dover pagare le tue spese e sii paziente.

 

 

Una parola sul lavoro con le agenzie

 

Le agenzie di pubblicità e di content marketing sono una delle fonti di lavoro più stabili per un nuovo copywriter. Ecco come funziona:

L’agenzia ti assume come copywriter, di solito su base salariale, ma le piccole agenzie potrebbero tenerti come freelance con un anticipo;
Lavori con i clienti dell’agenzia, acquisendo esperienza di scrittura e conoscenze, ma sei anche pagato;
Il cliente paga l’agenzia per il tuo lavoro. Tu non ricevi nessuna quota di quel denaro – sei pagato in base al contratto che hai stipulato con l’agenzia.

E’ lo stesso modello di qualsiasi attività di servizio. Uno studio legale potrebbe fatturarti 200 dollari all’ora, ma poi paga lo stipendio ai suoi avvocati.

 

Oppure, se ti tengono come libero professionista, ti comporti come un subappaltatore, allo stesso modo in cui un idraulico o un elettricista lavorerebbe sotto un appaltatore generale quando costruisce una casa.

Il vantaggio di lavorare con le agenzie è che hai un lavoro fisso e spesso uno stipendio garantito. È anche più facile concentrarsi. L’agenzia è responsabile di ottenere tutti i clienti, e tu puoi concentrarti sul servizio.

 

Il lato negativo è che non sarai pagato tanto quanto se lavorassi direttamente con i clienti. Col tempo, molti copywriter decidono che il compromesso non vale la pena e iniziano la propria attività di copywriting o agenzia, ma all’inizio della tua carriera, è un’opzione solida.

 

come diventare un copywriter passo dopo passo

 

Come diventare un Copywriter, passo dopo passo

 

Ti senti sommerso da tutte queste informazioni?

Cerchi di capire cosa dovresti fare per prima cosa? Secondo? Terzo?

Bene, torniamo ai passi che ho delineato all’inizio e concludiamo con dei passi concreti e realizzabili:

 

1. Imparare le basi del copywriting dai libri

Una delle domande più importanti a cui devi rispondere è:

Quanto vuoi diventare un copywriter?

Sì, è una grande carriera, ma solo se ti piace veramente, ed è impossibile saperlo senza prima immergersi a fondo nel lavoro.

Ecco perché penso che tutti dovrebbero iniziare a leggere un libro di copywriting. Se ti piace, continua il tuo percorso, ma se è una fatica, puoi fermarti e fare qualcosa che ti si addice di più.

Nel peggiore dei casi, perdi i pochi euro che hai pagato per il libro.

 

2. Scegliere una specialità di copywriting (e-mail, Facebook, ecc.)

Una volta che hai deciso che vuoi diventare un copywriter, e hai imparato le basi dai libri, puoi passare alla scelta di una specialità e alla sua padronanza.

Quindi, il tuo prossimo passo è quello di acquistare un corso su una delle specialità di copywriting. In futuro, ne pubblicheremo alcuni qui su Risorse dal Web ma nel frattempo, basta cercare su Google “[SPECIALTY] corso di copywriting” per vedere cosa c’è in giro.

Azione Item: Iscriviti al tuo primo corso di specializzazione di copywriting.

 

Leggi anche: Come Trovare Nuovi Clienti Online – Prova Gratis

 

3. Scrivi una copia per te o per i tuoi amici

Ora è il momento di fare un po’ di pratica.

Se hai accesso a una fonte di traffico come la tua lista di email, il tuo blog o il gruppo di Facebook, puoi provare a scrivere qualche copia per te stesso, promuovendo il tuo prodotto o quello di qualcun altro.

Se NON hai accesso a una fonte di traffico, offriti di scrivere qualche copia di vendita per un amico che ha la propria attività. Molte volte, puoi incontrare queste persone all’interno del corso di specializzazione che acquisti.

Non dimenticare di raccogliere DATI.

La parte più importante di questo passo è vedere come la tua copia di vendita si comporta “in natura”. Imparerai molto su dove devi migliorare e forse anche come sviluppare il tuo primo caso di studio.

Azione Item: Fai pubblicare una copia e raccogli i dati.

 

 

4. Ottieni i tuoi primi lavori da bacheche di lavoro

Questa è la parte difficile.

Nessuno si diverte a essere respinto da un lavoro all’ altro, ma all’inizio fa parte del processo. La cosa più intelligente che puoi fare è iscriverti a più job board, inclusi mega siti come Upwork, e iniziare a fare domanda per un sacco di posizioni.

Quanti sono “tanti”?

Decine almeno. Nel peggiore dei casi, fai domanda per 100 posti di lavoro. Se fai domanda per 10 lavori a settimana, ci vorranno 10 settimane.

Azione Item: Fai domanda per 10 lavori a settimana fino a quando non ottieni i primi tre lavori.

 

5. Costruisci la tua reputazione per generare referenze

Se arrivi a questo punto, sei già sulla buona strada per diventare un copywriter a sei cifre. Congratulazioni!

In generale, questo passo è anche molto divertente. Sei arrivato al punto di sapere quello che stai facendo e sei pronto a cominciare a farti un nome.

 

Ecco come fare:

Elementi d’azione:

  • Parlare ad una conferenza (sia di marketing che di settore)
  • Scrivi un post per gli ospiti
  • Pubblica un caso di studio sul tuo sito web

 

Ora sai come diventare un copywriter a sei cifre!

Sul serio, questo è tutto il processo.

Sì, ci vuole un po’ di tempo. Sì, alcune parti sono spaventose (soprattutto la domanda di lavoro!). E, sì, c’è ancora molto da imparare – qui, ti ho appena dato il quadro generale.

Ma sei sulla buona strada. Ora hai una tabella di marcia che ti guida attraverso tutti i passi che devi fare.

Alla fine, ci arriverai.

E quando raccoglierai i bigliettoni, ne sarà valsa la pena di fare tutto questo

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Lavoro da Casa Online Senza Investimento – Operativo Subito!