Recensione del Laptop Lenovo Yoga 7i

Recensione del Laptop Lenovo Yoga 7i

La serie di laptop Yoga di Lenovo è sempre stata un’eccellente vetrina per la versatilità dei moderni sistemi operativi Windows.

 

Fortunatamente, il laptop Yoga 7i da 14 pollici (Yoga 7 14IAL7) aggiunge anche prestazioni sorprendenti al suo bagaglio di trucchi per un prezzo relativamente basso di soli 1199,99 €.

Grazie al supporto per l’input tramite touchscreen e penna, oltre che per diversi orientamenti dello schermo (inclusa la modalità tablet), i laptop Yoga hanno moltissime possibilità di utilizzo. Se a ciò si aggiungono un’estetica raffinata, solide funzioni di sicurezza, una miriade di porte, un’eccezionale durata della batteria e una potenza sufficiente per utilizzare tutti i tipi di app per la produttività, saprai che questo laptop è un vincitore.

Naturalmente, la perfezione non esiste e, nonostante tutti i suoi punti di forza, ci sono ancora alcuni punti deboli che potrebbero far riflettere alcuni potenziali acquirenti.

 

Leggi anche: Come Fare uno Screenshot con il tuo Portatile

 

Come iniziare: Salutare Windows

  • Processor: 12th Gen Intel Core i7-1255U, 1700 MHz, 10 Core(s), 12 Logical Processors
  • RAM: 16GB LPDDR5, 4800MHz
  • Graphics: Intel(R) Iris(R) Xe Graphics
  • Operating System: Windows 11 Home
  • Hard Drive: 512GB SSD

 

L’esperienza di unboxing è semplice e lineare. La confezione contiene il laptop Yoga 7i da 14 pollici, un adattatore USB-C da 65W e una guida rapida all’uso. La Guida rapida all’uso è poco più di uno schema delle porte e di istruzioni per la connessione e l’accensione. Tra lo schermo e la tastiera c’è un inserto in carta velina che ti spiega come avviare il tuo nuovo laptop, cambiare modalità di funzionamento, accendere o regolare la retroilluminazione della tastiera, dove si trovano gli altoparlanti e come posizionare il computer nei diversi orientamenti.

 

La Guida rapida per l’utente contiene un codice QR da scansionare per ottenere una guida online più dettagliata per tutti i modelli Yoga 7 e 7i. Questa guida online fornisce ulteriori informazioni sulle porte, sulle app e sulle funzionalità specifiche Lenovo preinstallate, sulla gestione dell’alimentazione e sull’assistenza.

Come per la maggior parte dei portatili Windows, è sufficiente accenderlo per iniziare la configurazione guidata di Windows 11 Home. Puoi utilizzare la funzionalità di riconoscimento facciale della webcam integrata o il lettore di impronte digitali integrato, o entrambi, per effettuare il login con Windows Hello. Naturalmente, anche se sono presenti entrambe le opzioni, avrai bisogno di un codice pin come backup.

Dopo aver configurato e utilizzato sia il riconoscimento facciale che il lettore di impronte digitali, non ho avuto problemi ad accedere rapidamente o a confermare la mia identità con entrambe le opzioni. È sicuramente una grande comodità avere a bordo entrambe le opzioni di accesso sicuro. Sia il riconoscimento facciale che il lettore di impronte digitali funzionano anche con diverse altre app grazie all’integrazione con Windows Hello, riducendo così la necessità di digitare manualmente le password.

 

 

Forma e finitura: elegante e professionale

  • Dimensions: 0.68 x 12.47 x 8.67in (17.35 x 316.66 x 220.25mm)
  • Weight: 3.3lb (1.5kg)
  • Display: 14-inch 2.2K LCD (2240 x 1400) IPS, glossy, touchscreen, 300 nits, 100% sRGB, 60Hz, 16:10, Low Blue Light
  • Audio: 4x speakers (2x 2W tweeter, 2x 2W woofer)
  • Ports: HDMI 2.0 connector (full-size), 2x Multi-purpose USB Type-C connector (Thunderbolt 4-enabled), microSD card slot, Combo 3.5mm audio jack, USB 3.2 Gen 1 Type-A connector (always-on)

L’esterno blu pietra dello Yoga 7i è elegante e professionale. Nella maggior parte delle condizioni ambientali, l’esterno è fresco al tatto. Un altro vantaggio è che la finitura leggermente opaca resiste alle impronte digitali.

C’è uno spazio evidente tra lo schermo e il telaio del portatile che lo distingue dai modelli tipici. Le cerniere rotanti sono fluide e robuste e permettono di posizionare lo schermo in modo sicuro a qualsiasi angolazione, anche completamente piegato come un tablet.

 

L’ampio trackpad è fluido e reattivo, con semplici tap o click completi per replicare i pulsanti destro e sinistro del mouse. Lo scorrimento con due dita funziona bene per replicare la rotellina del mouse. Anche se personalmente non sono un fan dell’utilizzo del trackpad di un portatile per spostarsi con il mouse, devo ammettere che l’implementazione di Lenovo sullo Yoga 7i è di altissimo livello ed elimina del tutto la necessità di utilizzare un mouse o una trackball separati.

La tastiera offre un’esperienza di digitazione morbida ma relativamente reattiva, ma avrei preferito un rimbalzo più veloce dei tasti. Potevo sentire un tasto leggermente inclinato se non lo colpivo al centro, ma questo non è insolito per una tastiera portatile. Nel complesso, non è la migliore esperienza di digitazione su un portatile che abbia mai provato, ma i tasti sono ben distanziati e c’è molto spazio per il poggiapolsi nonostante l’ingombro del trackpad sovradimensionato.

I tasti funzione della fila superiore sono predefiniti per eseguire utili azioni di avvio rapido come alzare/abbassare il volume, alzare/abbassare la luminosità, bloccare il computer, lanciare la calcolatrice, tagliare lo schermo e altro ancora. Premendo il tasto Funzione (FN) puoi accedere alle funzioni secondarie di F1 – F12, nonché a Inserisci e Stampa schermo (PrtSc).

Anche se il portatile è relativamente sottile e leggero, non mancano le porte utili. Sul lato sinistro si trovano un connettore HDMI 2.0 full-size, 2 porte USB-C multiuso abilitate a Thunderbolt 4 e uno slot per schede microSD. Sul lato destro del portatile si trovano un jack audio da 3,5 mm e un connettore USB 3.2 Gen 1 Type-A. Il pulsante di accensione si trova a destra della porta USB 3.2.

 

Prestazioni e durata della batteria: Veloce e di lunga durata

  • W-iFi 6E 802.11AX (2 x 2)
  • Bluetooth 5.2
  • Battery Type: 4-cell Lithium-ion polymer (integrated)
  • AC Adapter: 65W, USB-C

Lo Yoga 7i ha impiegato circa un’ora per ricaricarsi completamente con l’adattatore AC in dotazione partendo da un livello di batteria del 40%. Con la funzione Rapid Charge Express di Lenovo, puoi ottenere circa 3 ore di autonomia con una ricarica di 15 minuti. In generale, la durata massima della batteria con una carica completa è fino a 18 ore di riproduzione video o fino a 16 ore di utilizzo misto secondo il benchmark MobileMark 2018 (MM18).

Naturalmente, per l’uso quotidiano, che include il Wi-Fi, una buona luminosità dello schermo e l’uso frequente della navigazione web e di varie app di produttività, le aspettative di durata della batteria sono molto più basse. Per esempio, con il mio uso intenso e la mia preferenza per uno schermo più luminoso, ho raggiunto una media di poco meno di sei ore di durata della batteria.

Il portatile stesso ha bisogno solo di 20V e 3,25A per funzionare, quindi hai molte opzioni per sostituire l’adattatore CA un po’ scomodo. Infatti, puoi utilizzare un caricabatterie USB-C UGREEN Nexode 65W per abbinare i 65W dell’adattatore AC incluso e avere due porte di ricarica aggiuntive, soprattutto se non vuoi ricaricare sempre altri dispositivi dalle porte USB-C e USB-A dello Yoga 7i.

Pur essendo soddisfatto delle prestazioni del Lenovo Yoga 7i durante l’uso quotidiano, ho eseguito tre benchmark standard con alimentazione a corrente alternata per capire meglio i limiti del sistema. Questi test sono stati anche un modo semplice per spingere al massimo le ventole interne del portatile, il che fa apprezzare quanto poco siano utilizzate in condizioni operative tipiche.

Il primo test è stato effettuato con PCMark 10, che analizza le prestazioni non legate al gioco, come la navigazione web e le applicazioni di produttività. Il punteggio medio finale è stato di 5.251, migliore del 56% di tutti i risultati e superiore a quello di un portatile da gioco 2020 (4.515) e di un portatile da ufficio 2020 (4.611), ma inferiore a quello di un PC desktop da gioco 2020 (6.739). Come dimostrano i dati, questo portatile è un ottimo computer per la casa o l’ufficio.

Il secondo test è stato effettuato con 3DMark, che aiuta le prestazioni di gioco moderne. Sebbene la grafica integrata Intel Iris Xe non sia ottimizzata per i giochi, il Lenovo Yoga 7i ha ottenuto un punteggio medio rispettabile di 1.794 nel benchmark Time Spy DirectX 12. Non sarai in grado di eseguire la maggior parte dei giochi più recenti ad alte prestazioni con frame rate rispettabili anche al di sotto della risoluzione nativa di 2440×1440 del laptop, ma con alcune modifiche, i giochi un po’ più vecchi o quelli meno intensivi dal punto di vista grafico dovrebbero funzionare bene.

Il terzo e ultimo test è stato effettuato con VRMark, un benchmark per la realtà virtuale (VR). Il Lenovo Yoga 7i non è pubblicizzato come un portatile in grado di gestire la VR e il suo punteggio medio di 1.866 lo conferma, con una prestazione media stimata di soli 40 FPS quando l’obiettivo è di almeno 109 FPS.

 

Immagini e suoni: Colorati e chiari

  • Display: 14-inch 2.2K LCD (2240×1400) IPS, glossy, touchscreen, 300 nits, 100% sRGB, 60Hz, 16:10, Low Blue Light
  • Audio: 4x speakers (2x 2W tweeter, 2x 2W woofer)
  • Webcam: 1080p FHD IR Camera with Privacy Shutter

Il monitor integrato è impressionante, con colori ricchi e neri profondi. Quando lo si guarda da un angolo, lo schermo si scurisce un po’, ma è un giusto compromesso per un’esperienza di visione così piacevole. La finitura lucida è incline a raccogliere i riflessi, quindi chi preferisce una finitura opaca potrebbe rimanere deluso, ma è innegabile che tutto sia vibrante grazie anche alla certificazione Dolby Vision. Sarebbe bello se il display si avvicinasse di più ai bordi, dato che c’è un sottile bordo nero tutto intorno allo schermo, ma l’estetica rimane gradevole.

Lo Yoga 7i è anche ottimizzato per l’audio Dolby Atmos, quindi questa qualità si estende anche al suono. I quattro altoparlanti, due in alto a sinistra e a destra della tastiera e due direttamente sotto la parte anteriore, hanno un buon impatto.

Sebbene il rapporto d’aspetto 16:9 sia lo standard per i televisori e alcuni monitor, lo Yoga 7i ha un rapporto d’aspetto 16:10 con una risoluzione di 2240×1400. Sebbene il formato 16:10 sia meno adatto ai giochi, offre una risoluzione maggiore all’interno del display da 14 pollici, a tutto vantaggio dello Yoga 7i per quanto riguarda la navigazione web e i software di produttività.

Il display dà il meglio di sé quando la luminosità è al massimo e funziona con l’adattatore CA. Essendo una persona che preferisce gli schermi luminosi a quelli poco luminosi, ho trovato che l’impostazione di luminosità al 100% fosse uniformemente vibrante, senza spegnere i colori. Solo quando lo schermo scendeva al di sotto del 75% di luminosità lo trovavo scomodamente scuro. Ma anche in questo caso, essendo una persona il cui comfort visivo è massimizzato dalla presenza di molta luce nella stanza e da schermi luminosi, c’è da aspettarselo.

A batteria, con lo schermo al 61% di luminosità consigliata per il “risparmio della batteria”, utilizzando il software di gestione dei dispositivi Lenovo Vantage incluso, lo schermo è sensibilmente scuro, ma ancora utilizzabile. Sospetto che molte persone possano scendere fino al 55% senza troppi problemi, il che ovviamente prolunga la già robusta durata della batteria.

Come ci si aspetterebbe, quando lo si usa all’aperto in una giornata di sole, la visibilità dello schermo diminuisce drasticamente e il display diventa effettivamente uno specchio. All’ombra è un po’ più facile vedere, ma questo non è il miglior portatile per l’uso all’aperto.

Collegare uno schermo esterno è facile grazie alle due porte USB-C, che supportano sia Thunderbolt 4.0 che DisplayPort. Se utilizzato con un monitor come l’INNOCN Ultrawide 40-Inch 40C1R che fornisce anche l’alimentazione tramite la connessione Type-C, il laptop può sia visualizzare che caricare con un solo cavo.

 

Quando si attivano le modalità Stand, Tent o Tablet, la tastiera e il trackpad vengono disattivati. In questo modo il touchscreen e la tastiera o il mouse esterno che vorrai utilizzare sono le opzioni di input principali. Naturalmente, lo schermo può essere posizionato in qualsiasi angolazione, anche completamente piatto, il che è davvero comodo.

La reattività del touchscreen è eccezionale, ma puoi anche aggiungere la penna opzionale Lenovo E-Color Pen ( €79,99) se vuoi un controllo ancora più fine e sensibile alla pressione. Purtroppo non c’è un posto dove riporre la penna nel portatile.

 

Audio: Buono con modifiche

I quattro altoparlanti integrati hanno un buon suono e una chiarezza generale di prim’ordine per un portatile. Anche con un volume del 40%, gli altoparlanti raggiungono un volume abbastanza alto. A seconda del contenuto audio, gli altoparlanti soffrono di una distorsione maggiore intorno al 60%, che può riempire di suono una stanza di buone dimensioni. Non ci sono molti bassi, ma il profilo audio predefinito dovrebbe avere una potenza sufficiente a soddisfare la maggior parte delle orecchie senza dover ricorrere a ulteriori regolazioni.

Il tipo di suono spaziale predefinito è Dolby Atmos per gli altoparlanti integrati e, come è tipico di questa particolare impostazione audio, rende la musica piatta senza l’opzione “Migliora audio”. Con l’opzione “Migliora audio” attivata, la musica suona in modo eccellente. D’altra parte, con o senza l’impostazione “Migliora audio” attivata, i film e i giochi hanno un suono eccellente.

 

Microfono e webcam: Sentire e vedere è credere

Il microfono integrato, che si trova a destra e a sinistra della webcam, ha una buona chiarezza e fa un buon lavoro nel rilevare la posizione della tua voce anche se ti sposti a destra o a sinistra del portatile. Come per gli altoparlanti integrati, il microfono non può sostituire una buona soluzione esterna, ma non avrai problemi nella maggior parte dei casi.

La webcam, che crea una leggera protuberanza nella parte superiore dello schermo, ha una risoluzione full HD di 1920×1080 e funziona bene in qualsiasi condizione di luce. Puoi sapere quando la webcam è accesa grazie al suo pratico indicatore luminoso. Naturalmente, se vuoi la privacy, c’è un otturatore manuale, che è bello in teoria, ma che ho trovato un po’ difficile da aprire e chiudere con le unghie corte.

 

Dovresti comprare il portatile Lenovo Yoga 7i da 14 pollici?

Cosa rende un buon portatile generico? Le caratteristiche principali sono un ottimo schermo, una tastiera, un trackpad, la durata della batteria e, naturalmente, le prestazioni. Il Lenovo Yoga 7i non solo offre esempi eccellenti della maggior parte di queste caratteristiche, ma ha anche il vantaggio di un touchscreen e la versatilità di trasformarsi in modalità Notebook, Stand, Tent e Tablet.

Se non ti dispiace rinunciare ai giochi di alto livello e alle applicazioni VR, c’è poco che lo Yoga 7i non possa gestire. Sebbene alcuni possano avere da ridire sullo schermo molto lucido e quindi molto riflettente, nella maggior parte delle condizioni i vantaggi in termini di saturazione dei colori e di chiarezza compensano i riflessi occasionali.

Con i suoi componenti ad alte prestazioni, evidenziati da un processore robusto, un buon quantitativo di RAM e un’impressionante serie di porte ricche di funzioni, il prezzo di 1199,99 euro si abbassa facilmente.

 

GUARDA I PREZZI DI LENOVO YOGA 7i

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Lenovo Portatile – I Migliori Siti per Acquistarlo

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie