Come Ridurre la Dimensione Dell’Immagine in Un’App

Come Ridurre la Dimensione Dell'Immagine in Un'App

 

Secondo un rapporto, quasi il 55% del traffico web proviene da dispositivi mobili nel 2021 e si prevede che crescerà ancora di più nei prossimi anni.

 

Oggi gli utenti mobili hanno superato gli utenti desktop. Di conseguenza, i blogger e i marketer online si concentrano sui canali mobili per fornire una migliore esperienza utente e aumentare i tassi di conversione attraverso le app.

 

Supponendo che tu sia nella procedura di creazione di un’app user-friendly e finisca per creare un’app di dimensioni pesanti o che tu voglia ridurre le dimensioni dell’app. L’app pesante potrebbe costarti un numero enorme di clienti che non la scaricheranno.

 

Ti può interessare: I Migliori 5 Editor PDF Online

 

 

 

PIÙ PICCOLA È LA DIMENSIONE, MEGLIO È

Ci sono numerosi modi per ridurre le dimensioni delle app tra cui l’ottimizzazione delle immagini è ciò di cui parleremo in questo articolo e ti faremo capire come puoi ridurre le dimensioni delle immagini nella tua app.

Si dice che “l’impressione è l’ultima impressione“, considerando che la dimensione della tua app è la prima impressione. Se la tua app diventa di dimensioni maggiori, potresti vedere una perdita significativa di download.

È probabile che i tuoi utenti target non abbiano dati e memoria illimitati, nonostante il fatto che i dispositivi intelligenti di oggi abbiano più memoria e una migliore potenza di elaborazione, gli utenti preferiscono ancora le app leggere. Più piccola puoi rendere la tua app, migliore è l’esperienza fluida che offre.

 

 

 

Trova il miglior formato per il tuo progetto

Le immagini premium sono spesso abbandonate per catturare l’attrazione dei possibili clienti ma, allo stesso tempo, possono rallentare la velocità della tua app. Si consiglia di cercare immagini ad alta risoluzione. Ecco una linea guida per aiutare a ridurre le dimensioni dell’app attraverso l’ottimizzazione delle immagini nell’app.

Scegli il formato dell’immagine: Le app Android supportano JPEG, PNG, e WebP un nuovo formato attualmente aggiunto nelle versioni più recenti sui telefoni Android. Le immagini PNG sono una scelta eccellente da utilizzare piuttosto che JPEG poiché sono generalmente più piccole delle immagini JPEG.

 

Utilizzano la conversione senza perdita di dati, il che implica che puoi rendere le tue immagini JPEG di dimensioni inferiori senza impattare sul loro aspetto.

 

Istituito nel 2010, il formato WebP fornisce una qualità d’immagine incredibilmente notevole mentre produce immagini di dimensioni molto più piccole. Di solito, le immagini WebP sono il 26% più piccole delle immagini PNG e il 25-34% più piccole in dimensioni rispetto a JPEG.– Fonte

Che si tratti di un’app o di un sito blog, Google incoraggia gli utenti ad utilizzare le immagini WebP sulla loro piattaforma per ridurre al minimo la dimensione dell’app/sito web che equivale ad un’app più veloce e leggera.

 

Quando scegli il formato giusto, puoi diminuire la dimensione delle immagini e trasformarle nel formato desiderato con gli strumenti online facilmente disponibili come TinyPNG, MozJpeg senza perdere la loro qualità mentre riduci le dimensioni.

 

Leggi anche: Come Trasformare Word In Jpeg – Guida alle Migliori Risorse

 

 

 

Scegli la misura ideale dell’immagine

Di solito gli operatori trascurano questo errore mentre lavorano al progetto di sviluppo di un’applicazione che non solo influisce sull’aspetto visivo (se non è reattivo) ma aumenta anche il tempo di caricamento. Supponiamo che il tuo utente scopra i tuoi prodotti su un’app che ha bisogno di una dimensione del contenitore di 600px * 400px mentre tu hai messo un’immagine extra-large di 1000px per 8px.

 

 

 

Utilizzare strumenti di compressione

Nonostante il fatto che tu abbia effettivamente preferito le immagini di formato nel nostro stock, ti suggeriamo di diminuire ancora di più le dimensioni dell’immagine con l’assistenza di strumenti di compressione che offrono un eccellente comando sulla qualità e la dimensione delle immagini per varie dimensioni dello schermo.

La funzione della compressione è quella di rimuovere tutte le informazioni non necessarie senza comprometterne la qualità. Questo processo è chiamato compressione senza perdite. Le immagini PNG e WebP sono esempi di compressione senza perdite.

 

 

 

Regolare la qualità

Districarsi con la qualità ideale delle immagini per l’app può essere estenuante. Con gli strumenti e le app online, puoi avere un controllo maggiore sulla qualità delle immagini. Puoi cambiare la foto secondo la tua opzione cambiando i pixel e le dimensioni dell’immagine.

Ogni pixel di cui è composta un’immagine richiede una specifica quantità di spazio che suggerisce che maggiore è il numero di pixel, maggiore è la dimensione dell’immagine. Molte elaborazioni di immagini offrono la possibilità di impostare la qualità delle immagini manipolando i pixel, le dimensioni, il formato e così via.

 

Questi strumenti ci permettono di ridurre le dimensioni su una scala di 1-100 in cui 100 rappresenta la qualità originale. Si suggerisce spesso di diminuire le immagini del 25-30% in dimensioni che normalmente non sono identificabili dagli occhi umani.

 

 

 

SELEZIONA IL FORMATO GIUSTO E SFRUTTA LO STRUMENTO GIUSTO

Tipicamente i designer finiscono per confondersi nel selezionare la qualità o la dimensione di un’immagine. La qualità delle immagini mette i tuoi pensieri di fronte al tuo pubblico e rende la tua applicazione visivamente attraente. Mentre la dimensione dell’immagine delle immagini influisce sulle prestazioni complessive di un’applicazione. Le immagini sono la fonte significativa che contribuisce alla dimensione delle applicazioni.

In questo articolo abbiamo parlato di come puoi controllare le tue immagini e scegliere l’opzione migliore per la tua applicazione scegliendo il formato adatto, la giusta compressione per ottenere i pixel, la qualità e le dimensioni ideali.

 

I formati di immagine come PNG per iOS e PNG/WebP per le app Android sono fantastici da scegliere. Puoi trovare gli strumenti giusti online o le applicazioni per eliminare i metadati inutili da un’immagine (come informazioni, tempi e altri dettagli che un’immagine può includere) per renderla più leggera. Insieme agli strumenti, puoi scoprire alcuni notevoli script che trasformano le immagini in una dimensione ideale per tutti gli schermi.

 

 

 

CONCLUSIONE

L’alta qualità delle immagini è facile da vedere e certamente attrae gli utenti mentre aumenta il tempo di caricamento dell’app che può costarti una grande perdita potenziale di consumatori. Quando si sviluppa un’app per Android, le immagini sono uno dei componenti essenziali che aggiungono molto alla dimensione generale di un’app.

Scegliere il giusto formato e la giusta dimensione delle immagini può eliminare le potenziali perdite come un tempo di caricamento maggiore, un’efficienza meno fluida, una maggiore dimensione dell’app e così via.

Speriamo che tu trovi questo breve articolo pratico. Abbiamo percorso le app e gli strumenti per diminuire le dimensioni delle immagini e allo stesso modo siamo andati oltre il giusto formato per la tua app.

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Aggiungere e Modificare Immagini Con Google Forms

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie