Come Fare Pubblicità su Pinterest Con Le Ads

Come Fare Pubblicità su Pinterest

 

Vuoi diversificare i tuoi investimenti pubblicitari oltre a Facebook e Instagram? Hai considerato le pubblicità su Pinterest?

 

 

In questo breve articolo, scoprirai quali tipi di prodotti funzionano meglio con le pubblicità su Pinterest e come sviluppare la tua prima campagna pubblicitaria su Pinterest.

 

Ti può interessare anche: AnySaver – Scarica immagini/video Instagram e Pinterest in Blocco!

 

 

 

Perché i venditori online dovrebbero prendere in considerazione la pubblicità su Pinterest

 

Iniziamo con l’essenziale: Perché i marketer online dovrebbero pensare agli annunci su Pinterest? Soprattutto in un momento in cui la pubblicità a pagamento sta finendo per essere sempre più costosa grazie alle leggi emergenti sulla privacy e sulla gestione dei dati che rendono il monitoraggio dell’attività degli utenti online sempre più difficile. Vale davvero la pena tuffarsi in un’altra piattaforma di marketing a pagamento?

 

Innanzitutto, anche se Pinterest è raggruppato con altri canali di social network e include anche alcuni elementi sociali, gli individui usano Pinterest molto più come un motore di ricerca online che come una piattaforma sociale.

Per esempio, quando qualcuno si sta preparando a comprare una nuova casa e sta cercando di trovare dei concetti su come decorarla, è più probabile che si diriga su Pinterest. Non solo, si dirige su Pinterest con l’intenzione di trovare qualcosa da acquistare, anche se l’acquisto verrà fatto in futuro.

Quindi c’è una componente di intenzione di acquisto dietro gli utenti di Pinterest.

 

Inoltre, la qualità degli utenti che navigano su Pinterest alla ricerca di cose da acquistare tende ad essere un po’ più alta, con l’utente tipico che guadagna sei cifre. Questo implica che Pinterest ha innumerevoli utenti, tutti che utilizzano la piattaforma per cercare qualcosa da acquistare, e un certo numero dei quali ha i modi per fare quell’acquisto.

 

 

E mentre Pinterest ha avuto un po’ di precedenti per essere orientato principalmente verso un pubblico femminile, nel corso degli anni, la sua base di utenti si è diversificata un po’. Oggi, quasi il 40% degli utenti su Pinterest sono uomini. In verità, puoi mirare a quasi tutti su Pinterest utilizzando i suoi strumenti di targeting per la tua campagna pubblicitaria a pagamento.

Tutto questo combinato rende Pinterest un’aggiunta avanzata al tuo metodo di marketing a pagamento.

 

 

 

Che tipi di prodotti trattano su Pinterest.

Uno dei grandi aspetti di Pinterest è che a causa del fatto che le persone lo usano come un motore di ricerca, qualsiasi articolo funzionerà su Pinterest finché le persone lo richiederanno. Questo consiste in prodotti al dettaglio come gioielli, trucco e cura della pelle. Consiste anche in oggetti e componenti fisici come piatti e diversi prodotti di artigianato.

E non è limitato alle aziende B2C. Anche le organizzazioni B2B possono sfruttare Pinterest se usano prodotti o servizi che gli individui stanno cercando, come articoli informativi, guide e corsi. Questo rende Pinterest una solida piattaforma di marketing per qualsiasi azienda o marchio, non importa il settore o la nicchia.

 

Ecco come impostare una campagna pubblicitaria su Pinterest per iniziare a promuovere i tuoi prodotti e servizi.

 

Leggi anche: Dove Fare Pubblicità Su Internet? Google o Facebook

 

 

Seleziona un formato di annuncio Pinterest per la tua campagna

Come altre piattaforme, Pinterest utilizza una serie di tipi o formati di annunci che i commercianti possono scegliere, a seconda dei loro obiettivi per la campagna.

Gli annunci in considerazione, precedentemente chiamati annunci di traffico, sono stati migliorati per guidare il traffico verso una landing page o un’offerta. L’annuncio innovativo in sé utilizza un mix di grafica o video esteticamente attraente e didascalie ottimizzate per parole chiave per aiutare a posizionare l’annuncio di fronte a persone interessate a quel prodotto e servizi, o a servizi o prodotti associati.

Per esempio, qualcuno che sta cercando prodotti associati alla gravidanza potrebbe anche ricevere annunci relativi all’avere un neonato.

 

 

Gli annunci di conversione sono stati ottimizzati per guidare il traffico qualificato verso una pagina di destinazione o un’offerta. Più in particolare, gli annunci di conversione sono creati per mettere l’annuncio di fronte a qualcuno che ha più di un interesse benefico per un prodotto o un servizio, e sono fatti su misura per le persone più propense a convertirsi in clienti.

Gli annunci di shopping sono pubblicità visualizzate in modo dinamico che hanno come target gli utenti su Pinterest che hanno attualmente rivelato interesse per quel particolare prodotto o servizio, non solo qualcosa di correlato ad esso.

 

Gli annunci di shopping sono gli unici che attualmente non possono utilizzare video innovativi. E in realtà, le immagini degli annunci commerciali sono estratte dal sito web, il che non offre al marketer online la possibilità di produrre o caricare nuove immagini quando si posiziona l’annuncio.

 

 

Piuttosto, i commercianti online devono andare sul loro sito web o sulla pagina delle offerte e pubblicare tutte le immagini che desiderano utilizzare per i loro annunci direttamente sul loro sito web. Una volta fatto questo, possono entrare in Pinterest Ads Manager per sviluppare i loro annunci commerciali, e Pinterest Ads Manager estrarrà le loro immagini dal loro sito.

Per tutti gli altri tipi e formati di annunci, i marketer online possono produrre e pubblicare i loro annunci grafici o video nel Pinterest Ads Manager quando sviluppano il loro annuncio. E mentre le impostazioni di ottimizzazione di Pinterest variano, la maggior parte dell’efficienza è determinata dal pay per click.

 

 

 

Imposta il targeting per la tua pubblicità su Pinterest

Pinterest ha il proprio codice che puoi incorporare sul tuo sito web per aiutare a tracciare e indirizzare i visitatori. Tra i piccoli inconvenienti del codice di monitoraggio di Pinterest c’è il fatto che può essere facilmente rimosso durante i regolari aggiornamenti del sito web. Se aggiorni il tuo sito web, dovrai assicurarti di non esserti sbarazzato per errore del codice di monitoraggio di Pinterest.

Pinterest utilizza anche un sistema di targeting basato su parole chiave, permettendoti di sviluppare un pubblico basato sui loro termini di ricerca e interessi.

 

Puoi anche utilizzare gli strumenti di targeting on-site di Pinterest, come il targeting delle persone che si sono effettivamente impegnate con i tuoi pin o la produzione di un pubblico simile basato sulle persone che si impegnano con i tuoi pin.

 

 

 

Dai stile alla tua pubblicità su Pinterest

Simile a qualsiasi altra piattaforma pubblicitaria a pagamento, dovrai valutare e imparare quale strategia e immaginazione funziona meglio per te e i tuoi prodotti, e serve ai tuoi obiettivi.

Quando crei pubblicità video su Pinterest, non c’è un limite alla lunghezza dell’annuncio, ma il punto migliore sembra essere tra i 7 e i 15 secondi. E, come Facebook e Instagram, molte persone su Pinterest scorrono con l’audio spento. Questo suggerisce che se stai parlando nel video, dovrai incorporare delle didascalie nel video stesso.

 

Anche quando qualcuno sta scorrendo Pinterest con il volume acceso, Pinterest disattiva i video per impostazione predefinita. Questo suggerisce che la persona dovrà toccare o cliccare sul video dopo che inizia la riproduzione per poterlo ascoltare, il che è qualcosa da tenere a mente quando si tratta di pubblicità video.

Inoltre, a causa del fatto che gli annunci di immagini tendono a funzionare molto meglio su Pinterest, gli annunci video sono ancora un po’ più costosi da eseguire. Se stai semplicemente iniziando con gli annunci su Pinterest, allora è molto probabile che tu voglia iniziare con qualche campagna organica e immagini di prova prima di tentare di lanciare una campagna di annunci video.

 

 

Una strategia Pinterest naturale è proprio quello che sembra: creare e pubblicare pin su Pinterest per costruire un seguito organico o un pubblico. All’interno di Pinterest Advertisements Supervisor, mentre stai creando i tuoi annunci a pagamento, puoi selezionare uno qualsiasi dei tuoi pin naturali originali da trasformare in un annuncio.

Molti utenti su Pinterest scorrono sui loro telefoni, un numero sorprendentemente grande di persone usa Pinterest anche sul proprio computer, che offre un po’ più di spazio quando si tratta di sviluppo grafico. Quindi, anche se desideri incorporare un titolo, una didascalia o un contatto all’azione come testo all’interno della tua grafica, ricorda che deve essere semplice vedere e controllare quel testo su mobile.

 

Non importa quale genere creativo tu scelga di realizzare – grafica o video – la dimensione di 2 x 3 pin o più lunga supera ancora la grafica quadrata o orizzontale.

 

 

Ecco altri punti da ricordare quando sviluppi il tuo annuncio innovativo:

 

  • Usa immagini intense; cioè, il video o la grafica dell’annuncio devono parlare al tuo pubblico perfetto e accoglierlo per scoprire di più sul pin. Verifica se l’annuncio deve sembrare una pubblicità o se deve sentirsi e sembrare un po’ più nativo, perché puoi avere successo con entrambi.
  • Includi un logo. Può essere un logo animato per aiutare il pin a risaltare un po’ di più.
  • Includi un titolo o un contatto all’azione in un testo vivace sull’immagine stessa del pin. Nel caso di un video, vorrai avere una miniatura all’inizio e ancora una volta alla fine del video che contenga il tuo titolo o il contatto con l’azione.
  • Includi una descrizione di ben 160 caratteri per descrivere il tuo pin.

 

E come sempre, assicurati di comprendere una solida chiamata all’azione che obbligherà il tuo pubblico a cliccare sull’annuncio e a vedere ciò che devi fornire.

Suggerimento professionale: Naturalmente, proprio come faresti con le pubblicità di Facebook, YouTube o Google, assicurati di testare costantemente qualsiasi cosa. Valuta il tuo immaginario pubblicitario, l’intestazione e la descrizione, e usa Pinterest Analytics per aiutarti a fare le scelte migliori per gli investimenti pubblicitari della tua azienda.

 

A causa del modo in cui gli annunci di Pinterest si attivano, può essere un po’ difficile far sì che Google Analytics determini con precisione l’efficienza della tua pubblicità su Pinterest. Se scopri che Google Analytics è carente, potresti considerare una scelta di analisi di terze parti come Wicked Reports.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Analizzare le Prestazioni dei Tuoi Annunci su YouTube

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie