Plugin WordPress Per Donazioni Con Paypal e Altre Forme di Pagamento

Plugin WordPress Per Donazioni Con Paypal

 

Vuoi gestire campagne di raccolta fondi sul tuo sito web? Conosci il plugin GiveWP?

GiveWP è un popolare e potente plugin di donazione per siti WordPress con Paypal. Rende facile accettare donazioni online da qualsiasi parte del mondo.

 

 

Abbiamo controllato ciò che GiveWP ha da offrire e come si comporta effettivamente quando è in uso.

In questa recensione, ti guideremo attraverso GiveWP in dettaglio e ti daremo opzioni alternative in modo che tu possa decidere quale sia il plugin giusto per te.

 

Ti può interessare anche: Donorbox – Plugin WordPress per Donazioni

 

 

Informazioni su GiveWP

 

GiveWP rende facile per chiunque raccogliere fondi per una causa utilizzando configurazioni sicure e ottimizzate.

La piattaforma è flessibile e può essere utilizzata per una vasta gamma di scopi come enti di beneficenza, campagne religiose o politiche, progetti crowdsourced e altro.

GiveWP è facile da utilizzare, quindi puoi raccogliere fondi online anche se non hai alcuna esperienza precedente.

La parte migliore è che GiveWP ti permette di iniziare gratuitamente. Non c’è nessun costo iniziale.

 

Nonostante abbia un sacco di grandi caratteristiche, la piattaforma può essere abbastanza complicata per il più delle volte. Se vuoi semplicemente accettare donazioni sotto forma di pagamenti online, ci sono opzioni migliori come WP Simple Pay e WPForms.

Ma per prima cosa, GiveWP è giusto per te? Immergiamoci nei dettagli del plugin.

Per renderti facile la navigazione in questa recensione, l’abbiamo suddivisa in sezioni. Ecco una tabella dei contenuti in modo che tu possa passare direttamente a ciò che ti interessa di più:

 

 

Caratteristiche di GiveWP

GiveWP è ricco di caratteristiche che ti piaceranno. Quando ti iscrivi per un account, ecco cosa avrai:

 

1.Moduli di donazione personalizzabili

Puoi creare bellissimi moduli per dare ai donatori la migliore esperienza utente. Allo stesso tempo, puoi raccogliere informazioni critiche sui donatori come le loro informazioni di contatto e il motivo della donazione.

I moduli sono disponibili in una varietà di stili insieme a pagine, pulsanti, popup componibili e altro.

 

2. Obiettivi della campagna personalizzati

Un ottimo modo per aumentare le donazioni è quello di mostrare agli utenti gli obiettivi di raccolta fondi insieme all’importo raccolto finora.

GiveWP ti permette di mostrare le barre degli obiettivi con colori personalizzati. Puoi tracciare e visualizzare l’importo donato, il numero di donatori o il numero di donazioni effettuate.

 

3. Più di 18 gateway di pagamento

GiveWP ti permette di accettare pagamenti attraverso Stripe, PayPal, Authorize.Net, Square e molte altre piattaforme.

I tuoi utenti possono scegliere il loro metodo di pagamento preferito per fare una donazione. Così non perderai fondi solo perché il donatore non ha l’opzione di pagamento giusta.

La parte migliore è che GiveWP è supportato da un team che è in costante innovazione. Aggiungono continuamente nuovi gateway di pagamento per soddisfare gli utenti di tutto il mondo.

Una volta impostato un gateway, avrai il pieno controllo sulle opzioni di donazione, gli importi e altro ancora.

Puoi anche impostare dei limiti per l’importo minimo e massimo che un utente può donare.

 

4. Donazioni ricorrenti

Consenti ai donatori di impostare pagamenti ricorrenti per donare verso cause che hanno bisogno di fondi su base regolare.

I donatori possono anche scegliere la loro frequenza preferita come settimanale, mensile o annuale. Possono anche personalizzare l’importo che vogliono versare.

Puoi dare ai tuoi donatori il pieno controllo su quanto spesso donano o possono decidere su periodi di tempo e importi prestabiliti.

 

Leggi anche: I Migliori 9 Moduli Di Raccolta Dati Online Per Siti Web

 

 

5. Text-to-Give

Text-to-Give è un addon che permette ai donatori di inviarti denaro direttamente dai loro telefoni cellulari. L’addon è gestito da Twilio e Stripe. Quindi dovrai collegare il tuo account GiveWP a Twilio.

Poi potrai creare e personalizzare i moduli di donazione di testo con un numero di donazione dedicato.

Tutto quello che gli utenti devono fare è inviare un messaggio di testo con l’importo che vogliono donare. Riceveranno un messaggio di conferma e anche un messaggio di ringraziamento.

Questo è un servizio a pagamento e costa circa $1/mese per ogni numero di telefono registrato. E ogni SMS che invii o ricevi costa 0,0075$. Il costo può variare a seconda del volume dei donatori e degli SMS.

 

6. Potente gestione dei donatori

Traccia e gestisci i donatori del tuo sito web per vedere i top e i donatori regolari. Puoi anche vedere la storia completa dei donatori come la registrazione e i pagamenti.

Puoi anche importare/esportare i dati della tua campagna e dei donatori per usarli nel reporting fuori sede e per altri scopi.

 

7. Rapporti completi

Ottieni dati preziosi e approfondimenti sulle prestazioni della raccolta fondi con indicatori chiave. Supporta anche il monitoraggio dell’eCommerce e ti mostra il comportamento del traffico.

E se vuoi approfondimenti, puoi sincronizzare il tuo account GiveWP con Google Analytics.

 

8. Integrazioni e Addons

Con GiveWP, puoi connetterti a potenti piattaforme di email marketing come Constant Contact e Mailchimp. Si integra anche con Salesforce Nonprofit Success Pack (NPSP).

Vuoi aggiungere upsell e campagne di promozione incrociata sul tuo sito WordPress? GiveWP si collega a WooCommerce così puoi massimizzare il successo delle tue campagne.

GiveWP ti permette di estendere la funzionalità della tua piattaforma attraverso addon e integrazioni. Alcuni degli addon includono:

  • Recupero commissioni
  • Cambio valuta
  • Tributi
  • Ricevute annuali
  • Aiuti in regalo
  • …e questo solo per citarne alcuni!

 

9. Campagne multiple

GiveWP ti permette di impostare più campagne insieme in modo da poter raccogliere fondi per diverse cause o progetti contemporaneamente.

Puoi anche utilizzare il loro servizio di raccolta fondi peer-to-peer. Questo permette ai tuoi utenti di creare campagne di donazione simili a GoFundMe, Indiegogo e Kickstarter.

 

 

I pro di GiveWP: Le cose buone

Prima di tutto, quello che ci piace davvero di GiveWP è che puoi iniziare GRATIS! Davvero, ti costa zero dollari scaricare il plugin e impostare la tua campagna.

Inoltre, hanno una garanzia di rimborso al 100% a rischio zero. Se non sei soddisfatto del plugin, puoi contattare il team di supporto e ottenere un rimborso completo. L’unica condizione è che devi annullare entro 30 giorni dal tuo acquisto.

Per finire, avrai accesso a molti addon ed estensioni. Quindi le possibilità di non avere una particolare caratteristica sono davvero basse.

Rendono facile l’impostazione per te e facile il pagamento per il donatore. È una vittoria per entrambi i fronti.

L’interfaccia semplice di GiveWP lo rende una soluzione ideale per i principianti. C’è una facile procedura guidata di impostazione che puoi utilizzare per configurare il modulo di donazione e altre impostazioni.

 

Allo stesso tempo, la piattaforma è progettata per essere amichevole per gli sviluppatori. Il frontend e il backend utilizzano i collegamenti di WordPress, quindi se sei esperto di codice, puoi personalizzare le sue funzionalità come vuoi.

 

 

GiveWP Contro: cosa tenere d’occhio

Il piano gratuito è abbastanza limitato in ciò che offre. Puoi accettare pagamenti attraverso Stripe e PayPal. Avrai anche funzioni come la gestione dei donatori e i rapporti, ma questo è tutto.

Per quanto riguarda il supporto, puoi aspettarti un tempo di attesa di 2 giorni lavorativi. Quindi se qualcosa va storto, le tue campagne di raccolta fondi possono rimanere in attesa per giorni!

 

Dobbiamo menzionare qui che GiveWP ha una documentazione approfondita sulla configurazione di base fino alle personalizzazioni avanzate. Quindi, se hai un budget limitato, puoi attenerti al piano gratuito e trovare le risposte da solo.

Se stai cercando caratteristiche migliori e supporto prioritario, dovrai fare l’aggiornamento e questo ha un prezzo elevato.

Anche se GiveWP ha tonnellate di addon sulle estensioni, queste sono raggruppate nei piani tariffari. Questo significa che non puoi acquistare addon individualmente. Sei costretto a sottoscrivere un piano più alto per ottenere queste caratteristiche.

 

 

Il costo dell’utilizzo di GiveWP

 

GiveWP ha 2 tipi di servizi di raccolta fondi da offrire.

Il primo è il plugin per le donazioni di WordPress. Puoi iniziare gratuitamente e aggiornare man mano che il tuo sito web cresce.

 

I piani a pagamento includono:

  • Basic: $249 all’anno per la licenza di un singolo sito. Questo ti dà accesso agli strumenti di base e agli addon. Avrai anche un supporto prioritario con un tempo di risposta di 2 ore.
  • Plus: $360 all’anno. La licenza è valida per 1 sito web. Avrai accesso a tutto quello che c’è nel piano di base insieme agli addon premium.
  • Pro: 499 dollari all’anno. Questo piano è progettato per freelance, sviluppatori e agenzie. Ti garantisce una licenza per 5 siti con tutti gli addon premium e il supporto VIP.
    Non c’è molta differenza tra il piano Plus e Pro. Il piano Plus è una licenza per un solo sito mentre il piano Pro ti dà una licenza per 5 siti web insieme al supporto di prima accoglienza.

 

Ora GiveWP ha anche una suite di raccolta fondi Peer-to-Peer. Con questa, puoi permettere agli utenti di creare le proprie campagne di raccolta fondi.

La suite parte da 199 dollari per la licenza di un singolo sito. Sale a $599 per una licenza per 5 siti con tutti gli addon inclusi.

 

 

Alternative a GiveWP

GiveWP è una buona piattaforma di donazione per aiutarti a raccogliere fondi per qualsiasi causa, progetto o campagna.

Tuttavia, se pensi che manchi di alcune caratteristiche o il prezzo è troppo alto, dovresti vedere la nostra scelta delle migliori alternative a GiveWP.

 

1. WP Simple Pay

WP Simple Pay è il miglior plugin di pagamento per WordPress. Puoi accettare pagamenti online per donazioni, raccolte di fondi, prodotti, merchandising e molto altro.

WP Simple Pay è una soluzione ottimale per coloro che vogliono una configurazione semplice.

 

Puoi creare moduli di pagamento, aggiungere opzioni di abbonamento, offrire piani di pagamento a rate e addebitare spese iniziali.

Una volta installato questo plugin, puoi accettare modalità di pagamento sicure come Stripe, Google Pay e Apple Pay.

I donatori possono anche scegliere di donare un importo fisso o inserire un importo personalizzato che desiderano versare.

 

Il plugin è anche ottimizzato per funzionare perfettamente su mobile, tablet e desktop. Così puoi essere sicuro che i donatori abbiano una buona esperienza indipendentemente dal dispositivo che stanno utilizzando.

Caratteristiche principali

  • Pagamenti unici e ricorrenti
  • Elaborazione dei pagamenti semplice ma completamente sicura
  • Modulo di pagamento personalizzabile
  • Supporta Stripe, Apple Pay, Google Pay, pagamenti senza carta e altro
  • Supporto multilingue e per le valute locali
  • Prezzi

 

A partire da $99.50 all’anno.

 

 

2. WPForms

WPForms è senza dubbio il miglior costruttore di moduli per WordPress. Puoi creare moduli per donazioni e raccolte fondi in pochi minuti.

WPForms è una grande alternativa a GiveWP perché ha tutto il necessario per raccogliere donazioni online.

 

Per prima cosa, troverai dei modelli di moduli di donazione che sono precompilati con i campi del modulo di cui avrai bisogno per iniziare la raccolta di fondi.

Poi puoi personalizzare il modulo utilizzando il suo editor drag and drop.

 

Per raccogliere le donazioni, puoi integrarti con opzioni di pagamento come PayPal, Stripe e Authorize.Net. WPForms rende incredibilmente facile farlo con pochi clic.

WPForms ti permette anche di impostare conferme automatiche via e-mail e altre notifiche personalizzate.

Inoltre, se hai moduli di donazione lunghi, è probabile che tu veda moduli abbandonati e incompleti. WPForms ha caratteristiche progettate per superare questo problema. In primo luogo, c’è la logica condizionale che ti permette di visualizzare le domande in modo dinamico in base alla risposta dell’utente.

 

Troverai anche caratteristiche avanzate come la modalità modulo senza distrazioni, moduli conversazionali e protezione captcha per migliorare i tassi di completamento dei form.

Caratteristiche principali

  • Pagamento unico e ricorrente
  • Opzioni di pagamento sicure
  • Interfaccia facile da usare (front-end e back-end)
  • Costruttore di moduli multiuso con molti addon
  • Integrazione con i servizi di email marketing
  • Protezione antispam incorporata
  • Prezzi

Versione gratuita disponibile. I piani a pagamento partono da 39,50 dollari all’anno. WPForms offre uno sconto speciale per le organizzazioni no-profit.

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Le Migliori App Per Pagare Con Smartphone

 

[wpmoneyclick id=”7170″ /]

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie