Le 3 Migliori Applicazioni di Editing Audio per iPhone

Applicazioni di Editing Audio per iPhone

 

Quando hai bisogno di modificare l’audio sul tuo iPhone, rivolgiti a queste pratiche applicazioni per tagliare, impostare l’equalizzazione e molto altro.

 

Stai cercando un modo semplice per modificare l’audio sul tuo iPhone? Se vuoi tagliare le parti inutili di una lezione, rendere più vivaci le tue note vocali o semplicemente pasticciare con gli effetti, avrai bisogno di un editor audio.

Le seguenti applicazioni di editing audio ti aiuteranno a modificare i file audio sul tuo iPhone.

 

 

djay

djay Applicazioni di Editing Audio per iPhone

 

Il layout di djay ti farà sentire come un vero DJ. Ha due giradischi manovrabili che ti permettono di posizionare con precisione l’indicatore di tempo. E quando li giri, fanno il classico effetto sonoro del graffio del vinile, molto bello. Questi due giradischi sono in realtà due tracce separate, il che significa che puoi importare due audio individuali e mixarli insieme.

Questa applicazione è dotata di un equalizzatore, in cui puoi manipolare le frequenze. C’è anche un filtro high-pass e low-pass che ti permette di creare effetti come suoni subacquei ovattati.

 

In quella stessa finestra di editing, vedrai una piccola manopola di amplificazione. Questa ti darà il controllo sui dBFS (intensità dell’audio) e ti impedirà di tagliare l’audio. Tieni d’occhio la barra del mixer; se le luci verdi salgono fino a diventare rosse, significa che hai finito l’headroom e tutti i dati in eccesso saranno ignorati. In termini più semplici, l’audio non suonerà bene.

 

Nella casella di controllo inferiore, troverai uno strumento BPM (battiti per minuto) per cambiare il tempo del tuo audio. Ricorda che cambiando il tempo cambierai anche la tonalità del tuo suono. Se stai modificando due tracce audio, puoi toccare su Sync per far coincidere i loro tempi.

 

Subito sotto ci sono i pulsanti Set e Hold (contrassegnati da una freccia curva). Imposta, inserisce un tag sulla barra del tempo ovunque si trovi l’indicatore di tempo e Hold ti permette di riprodurre l’audio dalla posizione dell’indicatore di tempo per tutto il tempo in cui tieni premuto il pulsante.

 

Questo è comodo per ripercorrere piccole sezioni di audio senza dover eseguire l’intera traccia.

La versione gratuita viene fornita con un pacchetto di diversi campioni audio e loop di strumenti che hanno i loro cursori BPM. L’esportazione di un file richiede la versione pro, ma puoi semplicemente registrare il tuo audio sullo schermo e convertire il video registrato sullo schermo in un audio MP3.

Scarica: djay

————————————–

 

 

Hokusai

Hokusai mixer audio

 

Il layout di Hokusai è simile a quello di una DAW (digital audio workstation) tradizionale, solo non così disordinato. Puoi importare molte tracce e modificarle insieme. Dato che la versione gratuita di questa applicazione non viene fornita con campioni o plug-in di strumenti, è più adatta per le persone che vogliono eseguire semplici modifiche.

Toccando una traccia apparirà lo strumento di selezione. Trascina i bordi per selezionare la lunghezza desiderata e trascina dal centro della clip per posizionarla ovunque sull’audio. Se tocchi la clip, appariranno diversi strumenti di modifica: taglia, copia, incolla, cancella, taglia e altro. Quest’ultimo ti porterà agli effetti disponibili.

 

Negli effetti, troverai strumenti di ampiezza come fade-in, fade-out, controllo del volume, normalizzazione (la relazione tra i punti morbidi e forti dell’audio) e un silenziatore che disattiva la parte selezionata. Questi sono ottimi per pulire il rumore in una traccia. Ci sono anche generatori di forme d’onda e rumore di fondo, che puoi personalizzare e aggiungere alle tue tracce come effetti di sintetizzazione.

 

Quando sei nella finestra di modifica del file, vedrai un’icona di registrazione sotto le tracce. Questo ti permette di registrare una nota vocale e aggiungerla come traccia indipendente in tempo reale.

La barra laterale e l’icona dello strumento (pagina con una chiave inglese) offrono più opzioni di modifica come mono/stereo, dimensione di visualizzazione delle tracce e rinominazione. È anche dove puoi regolare le impostazioni ed esportare le tracce in MPEG-4 (compresse) e WAV (non compresse) via e-mail, testo e AirDrop.

Scarica: Hokusai 

———————————————

 

Leggi anche: Le Migliori App Per Modificare Foto

 

 

WavePad

WavePad audio per iphone

 

 

Se stai cercando un potente editor audio con funzioni complesse, WavePad fa per te. Funziona come una DAW mobile con tutti gli strumenti di base che troverai su un software desktop comparabile. Questa applicazione è ideale per gli editor audio che stanno iniziando o che vogliono editare in viaggio.

 

Iniziamo con la scheda Modifica. Qui troverai gli strumenti standard di modifica come dividere, tagliare, unire, duplicare e loop. Puoi anche accedere ad alcuni di questi strumenti tenendo premuto sulla traccia, dove appariranno.

Nella finestra temporale, proprio sopra la traccia, vedrai una versione più piccola e duplicata della traccia. Questo è uno strumento di zoom manovrabile che espande la vista di parti specifiche del brano.

 

La scheda Livelli è dove troverai gli editor di ampiezza tra cui amplifica, normalizza, compressore, guadagno automatico, fade in/out, pan ed equalizzatore. L’equalizzatore è molto interessante e ti dà la possibilità di regolare le frequenze in un grafico o con le barre del mixer.

Il pannello Effetti di WavePad è quello che spinge i confini delle DAW mobili. Fornisce impostazioni dettagliate per eco, riverbero, chorus, pitch e BPM. C’è una moltitudine di effetti nel menu Altri effetti, che ti permette di andare più a fondo nelle modifiche utilizzando tecniche avanzate.

 

Lo strumento Cleanup (che si trova nelle schede Edit e Effects) ha un filtro high/low pass, noise gate, rimozione click/pop e de-esser.

 

Le schede Strumenti e Vista includono ulteriori impostazioni personalizzate come il posizionamento dei segnalibri, i suoni campione, i marcatori, gli strumenti di zoom e le opzioni di posizionamento delle tracce codificate a colori.

 

Infine, la scheda Home è dove vai per importare, salvare ed esportare i file. L’aggiornamento ti dà accesso ad una lunga lista di formati di output, mentre la versione gratuita ti permette di esportare in WAV e caricarlo su iCloud, Dropbox o Google Drive. La Home è anche dove troverai i pulsanti Undo e Redo.

Scarica: WavePad

————————————–

 

 

Menzioni d’onore per le app di editing audio per iPhone

 

Se le applicazioni di cui sopra non soddisfano le tue esigenze, ci sono alcune altre opzioni che vale la pena esplorare. Non sono così complete come le precedenti, ma possono rispondere ad altre necessità.

 

Audio Editor

Un’applicazione facile da usare che offre strumenti di base per l’editing, l’ampiezza e gli effetti. Ti permette di importare dalla tua musica, file o estrarre l’audio da un video. La versione gratuita permette l’esportazione in MP3 o M4A.

Download: Audio Editor

 

 

Edity

Gli effetti gratuiti di Edity includono la manipolazione del pitch, il time-stretching e i filtri high e low-pass. Viene anche fornito con strumenti di editing semplificati. Questa applicazione è ideale per modificare l’audio breve; poiché le opzioni di fade-in e out non sono personalizzabili, taglieranno la maggior parte del suono su una traccia più lunga.

La versione gratuita ti permette di salvare su file, inviare via e-mail o caricare su Dropbox.

Download: Edity

—————————————–

 

 

Editing audio su iPhone reso facile

Con queste applicazioni, puoi modificare facilmente il tuo audio preferito sul tuo iPhone. Ognuna di esse ha qualcosa di unico da offrire, quindi sei destinato a trovarne una che ti piace. Provale e sarai piacevolmente sorpreso di quanto puoi modificare quando sei lontano dal tuo computer.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Programmi Per Registrare La Voce

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie