Endpoint Significato in Informatica e Perchè è Importante

Endpoint Significato in Informatica e Perchè è Importante

 

I dispositivi moderni sono collegati ai server in remoto, dove utilizzano le capacità di condivisione delle informazioni del cloud.

Questa tendenza sta guadagnando un’enorme popolarità con l’aumento del lavoro a distanza. Ci sono più dispositivi connessi in rete rispetto a dieci anni fa.

 

Questi dispositivi servono come punto d’ingresso per gli hacker malintenzionati che possono accedere alle informazioni sensibili, rubare i beni di un’organizzazione o eseguire programmi maligni per controllare i tuoi sistemi.

 

 

La tecnologia endpoint ti aiuta a proteggere le tue risorse dagli hacker nei seguenti modi:

 

  • Monitora l’attività di un’applicazione per eventuali minacce. È connesso al cloud, dove le sue directory si aggiornano dinamicamente per salvare le tue risorse dalle minacce multivettoriali e dagli attacchi zero-day.
  • Protegge i dati sensibili scambiati tra partner e fornitori mantenendo la riservatezza.
  • Impedisce alle applicazioni di terze parti di stabilire una connessione con i tuoi dispositivi e include varie procedure di sicurezza per assicurare una sicurezza completa.
  • Garantisce la sicurezza della rete monitorando e avvisando ogni volta che lo strumento di sicurezza dell’endpoint individua un’anomalia.
  • Protegge i dispositivi individuali e le reti aziendali dalle minacce e permette una migliore flessibilità e funzionalità in azienda.

 

 

Come funziona la sicurezza degli endpoint?

Le organizzazioni implementano la sicurezza degli endpoint attraverso una serie di strumenti avanzati che hanno capacità simili a cloud, apprendimento automatico, VPN, crittografia e controllo delle applicazioni.

Questi strumenti sono aggiornati al panorama delle minacce in continua evoluzione e aiutano le aziende a rimanere protette da malware, vulnerabilità zero-day e altri rischi di sicurezza informatica. L’obiettivo primario della sicurezza degli endpoint è quello di monitorare e proteggere ogni terminale.

 

Una soluzione software per la sicurezza degli endpoint aiuta a raggiungere questo obiettivo fornendo una console di gestione centralizzata installata su una rete o un server.

Con un sistema centralizzato, puoi rilevare, monitorare e garantire la sicurezza di tutti gli endpoint. Il software offre una vasta gamma di funzioni come il rilevamento degli endpoint, il firewall, l’autenticazione a due fattori, l’autenticazione basata sulla posizione o sul tempo, il monitoraggio in tempo reale e l’analisi comportamentale per rilevare le minacce avanzate e affrontarle.

 

 

Capacità delle piattaforme di protezione degli endpoint

La sicurezza degli endpoint offre una protezione diversificata e dinamica che può neutralizzare le minacce in modo proattivo e preventivo. Le soluzioni software sono ottimizzate con precisione per soddisfare i requisiti dei dispositivi e garantire la massima sicurezza.

 

 

Sicurezza IoT

L’Internet of Things (IoT) aiuta a raggruppare e controllare i dispositivi da remoto. I dispositivi formano elementi infrastrutturali cruciali e se i loro processi vengono alterati, possono avere un impatto sugli sforzi di cybersecurity di un’organizzazione. Le soluzioni di sicurezza endpoint monitorano da vicino questi dispositivi e le loro risposte e avvisano il sistema se rilevano qualsiasi attività insolita.

 

 

Protezione antivirus

Il software antimalware o antivirus tipicamente analizza i file alla ricerca di modelli e firme che assomigliano al malware. Le suite di sicurezza degli endpoint possiedono tali capacità e cercano le minacce in tutta la rete, includendo tutti i dispositivi degli utenti finali e i server client.

La protezione antivirus tradizionale è adeguata per le minacce conosciute e ha un database limitato. D’altra parte, un sistema di sicurezza per endpoint lavora su un server cloud che si aggiorna dinamicamente, prevenendo attacchi zero-day e malware senza file. Monitora continuamente il comportamento delle applicazioni e blocca le applicazioni con attività insolite.

Quando viene rilevata una minaccia, i sistemi di sicurezza degli endpoint forniscono all’amministratore un accesso remoto e possono risolvere il problema immediatamente.

 

 

Rilevamento e risposta alle minacce

Le suite di sicurezza degli endpoint sfruttano la tecnologia cloud, l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico per aggiornare costantemente i loro database. Monitorano le applicazioni e le reti per raccogliere i dati elaborati attraverso l’intelligenza artificiale e fornire un feedback su di essi.

Poiché tutti i dispositivi e le reti sono monitorati continuamente, la sicurezza degli endpoint aiuta a rilevare le minacce in anticipo e a raccogliere informazioni sulle minacce, minimizzando i danni alle risorse aziendali.

 

 

Filtraggio URL

Il filtraggio degli URL permette il monitoraggio continuo dei siti web a cui si accede sui dispositivi degli utenti e dei dati scaricati. Le suite di sicurezza degli endpoint permettono di aprire solo i siti web fidati mentre bloccano i siti web e i download sospetti.

Aiuta le organizzazioni a implementare le loro politiche di sicurezza e a controllarle da remoto.

 

 

Controllo delle applicazioni

Le soluzioni per la sicurezza degli endpoint monitorano l’attività di un’applicazione sui dispositivi degli utenti. Blocca l’accesso di utenti terzi all’applicazione aziendale.

Inoltre impedisce che i dati vengano fisicamente trasferiti tramite USB o altri dispositivi. Gli endpoint sono costantemente monitorati per controllare l’ingresso di qualsiasi elemento indesiderato.

 

 

 

Controllo dell’accesso alla rete

Quest’area si occupa principalmente della sicurezza delle reti o dei percorsi in un sistema. La sicurezza si basa sull’autenticazione degli utenti che rispettano le politiche aziendali dove il controllo dell’accesso alla rete limita le funzioni e l’accesso ai dati.

Aiuta le organizzazioni a monitorare l’attività e il flusso dei dati e protegge dal malware senza file.

 

 

 

Isolamento del browser

I browser pongono sfide diversificate in termini di download non autorizzati, attacchi zero-day, ransomware e script maligni che gli hacker possono utilizzare per accedere ai server aziendali.

La sicurezza degli endpoint utilizza le funzioni di una rete VPN per creare un ambiente locale isolato e sicuro per la navigazione. Se un elemento esterno cerca di sabotare il sistema, viene reindirizzato ad una rete locale nulla. Inoltre, tutti i dati di navigazione vengono cancellati alla fine di una sessione.

 

 

 

Sicurezza perimetrale del cloud

Oggi, un sistema non è più limitato ad un dispositivo dell’utente finale ma si è esteso al cloud. Qualsiasi debolezza nella sicurezza qui può sabotare le informazioni e i beni sensibili di un’azienda.

Le suite di sicurezza degli endpoint proteggono i singoli dispositivi degli utenti e tengono conto di tutti gli elementi associati al cloud per evitare violazioni della sicurezza.

 

 

 

Crittografia

La crittografia end-to-end assicura la sicurezza dei dati quando i dati sono in trasmissione. Le soluzioni per la sicurezza degli endpoint aiutano ad implementare la crittografia per garantire che entità non autorizzate non possano accedere ai dati e che le informazioni condivise siano sicure.

Le organizzazioni beneficiano della crittografia in quanto non c’è bisogno di trasferire fisicamente i dati e hanno la certezza che i dati crittografati sono al sicuro dai criminali informatici.

 

 

 

Gateway di posta elettronica sicuri

Gli hacker fanno phishing per ottenere informazioni utilizzando e-mail che servono come portatori di script e programmi dannosi. Questi programmi o codici sono generalmente incorporati negli allegati, che possono mettere in pericolo il tuo sistema o la tua rete quando vengono eseguiti.

Le soluzioni per la sicurezza degli endpoint controllano continuamente le mail alla ricerca di elementi sospetti e ne bloccano l’apertura e la consegna.

 

 

 

Sandboxing

Sandbox è un ambiente virtuale simile all’interfaccia utente originale che identifica l’intento delle persone con l’interfaccia. Se un hacker malintenzionato sta cercando di accedere all’interfaccia, le soluzioni di sicurezza degli endpoint reindirizzano l’hacker dall’applicazione originale all’ambiente sandbox.

Serve come uno spazio sicuro in tempi di minacce e attacchi zero-day. Il sistema originale rimane sicuro e i codici maligni vengono reindirizzati alla sandbox per essere analizzati e lavorati dagli addetti alla sicurezza informatica.

 

 

Leggi anche: Il Cloud Storage Semplificato: Cos’è e Come si Sceglie?

 

 

Differenza tra sicurezza degli endpoint personali e aziendali

Gli utenti sono persone singole che utilizzano principalmente dispositivi come smartphone, desktop o laptop connessi al cloud. Le imprese formano una grande rete di dispositivi endpoint utilizzati da dipendenti e clienti collegati a molti server e che offrono vari servizi.

Gestire la sicurezza in un’azienda presenta molte più sfide che gestire la sicurezza nei dispositivi degli utenti. La sicurezza degli endpoint differisce per gli utenti e per le imprese nei seguenti campi.

 

 

Gestione degli endpoint

Per i consumatori, il numero di endpoint è limitato a pochi dispositivi come cellulari, desktop e laptop. La rete è più complicata per le imprese con più dispositivi che integrano dipendenti, clienti e vari servizi.

La sicurezza in un’impresa non dipende dal garantire la sicurezza di pochi dispositivi ma dell’intera rete, limitando qualsiasi vulnerabilità che possa servire come punto di accesso per gli hacker. La gestione unificata degli endpoint (UEM) integra tutti i diversi elementi in una singola piattaforma, garantendo la sicurezza di tutti i dispositivi.

 

 

Gestione remota e sicurezza

Per i singoli utenti, i dispositivi lavorano in modo indipendente e gli endpoint sono limitati. Mentre in un’azienda, tutti i servizi e i dispositivi sono interconnessi e interdipendenti. La sicurezza degli endpoint in un’azienda comprende tutti questi dispositivi e li mantiene sicuri perché un impatto su un dispositivo può riflettersi su molti altri.

 

Per i dispositivi a singolo utente, le singole applicazioni aggiornano regolarmente i loro prodotti di sicurezza in background per tenere sotto controllo le nuove firme malware e le vulnerabilità.

In un’azienda, il numero di dispositivi e la complessità delle reti rende noioso aggiornare ogni applicazione individualmente. Inoltre, se un dispositivo non è in grado di aggiornarsi, rappresenta una minaccia alla sicurezza dell’intera organizzazione.

 

Le soluzioni per la sicurezza degli endpoint collegano tutti i dispositivi e li gestiscono su un sistema centralizzato con una piattaforma basata sul cloud. Così, solo il cloud della sicurezza degli endpoint deve essere aggiornato e la sicurezza di tutti gli endpoint viene aggiornata automaticamente, eliminando il fastidio di aggiornare la sicurezza di ogni dispositivo separatamente.

 

 

Permessi

I permessi si riferiscono al controllo che gli utenti hanno su un’applicazione. Gli amministratori hanno l’autorità completa di installare o aggiornare le applicazioni.

In un ambiente aziendale, i diritti amministrativi sono riservati ad una manciata di persone. Al contrario, ogni singolo utente è dotato di diritti amministrativi in uno spazio mono-utente. Le soluzioni di protezione degli endpoint monitorano l’attività di un’applicazione attraverso l’isteresi del comportamento e bloccano qualsiasi applicazione sospetta dall’esecuzione o dal download.

 

Forse ti può interessare anche: Dove e Come Comprare Un Dominio

 

Tracciamento

Per un singolo utente, non c’è quasi nessun bisogno di tracciare l’attività. Ma come organizzazione, hai bisogno di tenere d’occhio l’attività dei tuoi dipendenti per evitare che trasferiscano fisicamente beni e dati aziendali.

Questo viene determinato monitorando l’applicazione per attività insolite e reindirizzando gli utenti ad un ambiente sandbox se sospetto, prevenendo ulteriori danni.

 

 

Vantaggi della sicurezza degli endpoint

I vantaggi dei sistemi di sicurezza degli endpoint sono i seguenti:

 

  • Piattaforma unificata: Invece di installare soluzioni di sicurezza individuali su tutti i dispositivi, la sicurezza degli endpoint serve come un unico sistema di sicurezza collegato a tutti i dispositivi e server, che viene aggiornato dinamicamente per contrastare le minacce zero-day e multivettoriali.

 

  • Maggiore visibilità: La sicurezza degli endpoint è un sistema di sicurezza per i singoli dispositivi e per tutte le reti e i flussi di dati tra di essi. Le applicazioni sono monitorate continuamente, fornendoti visibilità su tutte le reti.

 

  • Aggiornamento dinamico: I sistemi di sicurezza degli endpoint sfruttano la potenza del cloud per garantire la sicurezza su tutti i dispositivi. Qualsiasi aggiornamento nel cloud si riflette in tutti i dispositivi e le reti ad esso associate.

 

  • Ambiente virtuale sicuro: Viene creata un’interfaccia utente locale che assomiglia alle applicazioni originali, ma è nulla. Questo luogo è una sandbox che reindirizza qualsiasi minaccia in caso di violazioni della sicurezza. Mette al sicuro i server e i dispositivi aziendali e gli hacker non possono causare alcun danno qui.

 

  • Prevenzione della perdita di dati: Un database è il bene più prezioso per un’azienda. La sua compromissione significa gravi danni alla reputazione e al business di un’azienda. La sicurezza degli endpoint fornisce la crittografia dei dati end-to-end, mantenendoli così sicuri e al riparo dal furto.

 

  • Riduzione dei costi di sicurezza: Avere un sistema di sicurezza centralizzato risparmia l’assunzione di un team di sicurezza IT e lo sviluppo di un sistema di sicurezza individuale per diversi dispositivi.

 

  • Migliore esperienza UX: Troppe procedure di sicurezza possono essere scomode per i clienti. La sicurezza dell’endpoint monitora le applicazioni e il comportamento dell’utente per cui gli utenti passano attraverso meno processi di sicurezza, permettendo un’esperienza utente fluida e migliore.

 

 

Mantieni i tuoi endpoint al sicuro

Implementa un sistema di sicurezza degli endpoint nella tua organizzazione per garantire che tutti i tuoi dispositivi siano protetti da accessi non autorizzati. Ti aiuterà a salvaguardare i dati della tua azienda e dei tuoi clienti e a mantenere la tua reputazione nel settore.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Scegliere il Miglior Sistema di Archiviazione File Online per il Te

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie