Dove Google Chrome Visualizza i File che Scarichi

Dove Google Chrome Visualizza i File che Scarichi

 

Google Chrome è una meraviglia della moderna tecnologia del browser web. Puoi configurarlo per anticipare le tue richieste di ricerca, correggere l’ortografia, registrare la cronologia delle ricerche, ricordare le password e molto altro. Google Chrome tiene inoltre traccia dei file scaricati e può visualizzare un elenco dei download recenti. 

 

Questo può essere un vero toccasana quando devi recuperare il PDF scaricato di recente, la presentazione di PowerPoint o qualsiasi altro file e non riesci a trovarlo. Con pochi semplici comandi, puoi visualizzare un elenco dei tuoi recenti download di Google Chrome.

 

 

 

Visualizza i download di Chrome

 

  • I tre punti verticali nell’angolo in alto a destra del tuo browser Chrome – il cosiddetto “menu hamburger” – aprono un elenco di comandi e opzioni all’interno di Chrome. Fare clic su di esso per aprire un elenco delle opzioni di personalizzazione, quindi fare clic su “Download” per visualizzare un elenco dei download recenti. Usa la casella Cerca nella parte superiore della pagina per cercare tra i file elencati e trovare rapidamente quello che cerchi.

 

Dove Google Chrome Visualizza i File che Scarichi screeshot

 

 

  • In alternativa, puoi utilizzare il comando da tastiera “I miei download“. Premi Ctrl + J (tieni premuti contemporaneamente il tasto Ctrl e il tasto J) per ottenere lo stesso risultato e visualizzare l’elenco dei download.

 

  • Infine, i tuoi download sono memorizzati in una cartella del tuo computer che in genere si chiama Download. Utilizzare la directory  del computer per esaminare i file di questa cartella.

 

  • L’elenco di download è specifico del dispositivo. Se usi più di un computer o hai Chrome su altri dispositivi come il tuo telefono, visualizza l’elenco dei download su ciascun dispositivo per vedere tutti i tuoi file.

 

 

Altre opzioni di download

 

Puoi utilizzare l’opzione Impostazioni nell’elenco del menu hamburger per modificare la posizione predefinita sul tuo computer in cui sono memorizzati i file scaricati. Ad esempio, Chrome di solito salva i file in una cartella predefinita denominata “Download“, ma puoi modificare l’impostazione predefinita in “Immagini”, “Documenti” o qualsiasi altra cartella di tua scelta.

Puoi anche utilizzare Impostazioni per comandare a Chrome di chiederti ogni volta che scarichi un file in che cartella eseguire il download.

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Navigare in Incognito Sul Web

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie