Come Utilizzare i Codici Coupon per Vendere di Più con Facebook

Come Utilizzare i Codici Coupon per Vendere di Più con Facebook

Vuoi incrementare le tue vendite? Ti stai chiedendo come promuovere e distribuire codici coupon utilizzando i post e le inserzioni di Facebook?

In questo articolo scoprirai come condividere i codici coupon con il tuo pubblico di riferimento su Facebook.

 

Leggi anche: 9 Metodi per Migliorare i Risultati degli Annunci su Facebook

 

Metti in evidenza il codice sconto nei post di Facebook

Vuoi condividere un unico codice promozionale per le offerte del venerdì nero, le vendite di prodotti o altri sconti con l’intero pubblico del tuo brand su Facebook? Il modo più semplice per promuovere codici di sconto o di accesso speciale è includerli nella didascalia o nella creatività di un post organico su Facebook. Utilizza questi suggerimenti per pianificare il tuo post:

  • Rendi il codice il più semplice possibile da leggere e utilizzare per i clienti. Una parola breve e un numero sono spesso la soluzione migliore. Evita parole troppo lunghe o stringhe di parole.
  • Usa il maiuscolo per far risaltare il codice promozionale rispetto al resto del testo. Ad esempio: Ottieni uno sconto di 50€ sul tuo ordine con il codice promozionale SAVE50.
  • Prendi in considerazione l’idea di rendere il codice promozionale applicabile solo per un periodo di tempo limitato per creare un senso di urgenza. Indica una data di scadenza chiara in modo che i clienti possano vedere quando scade.
  • Includi delle interruzioni di riga o usa delle emoji nella didascalia per rendere il testo più facile da leggere. Ad esempio: ✅ Usa il codice promozionale SAVE50 per risparmiare 50 euro al momento del check-out.
  • Piuttosto che utilizzare solo la didascalia o la creatività, aggiungi il codice promozionale a entrambi. Ripetendolo, aumenterai la possibilità che le persone lo vedano e lo utilizzino.
  • Aggiungi un link a una pagina di destinazione dove i clienti possono utilizzare il codice promozionale all’istante. Ancora meglio, configura il tuo sito per inserire automaticamente il codice per evitare errori da parte dell’utente.
  • Ad esempio, il post di @spokanearena su Facebook qui sotto riporta un codice promozionale per la prevendita di un concerto.

La didascalia evidenzia il codice in maiuscolo in modo che i frequentatori del concerto possano individuarlo e l’URL porta direttamente alla pagina di destinazione della prevendita. Il post utilizza anche le emoji come alternativa accattivante ai punti elenco, rendendo il contenuto più facile da elaborare in modo efficiente.

 

Aumenta i post organici ad alto rendimento con i coupon

Uno dei tuoi post organici ha ottenuto una grande partecipazione? Prendi in considerazione la possibilità di incrementare i post organici di successo in modo che possano raggiungere un pubblico più ampio e generare maggiori risultati. Nell’ultimo anno Meta ha migliorato gli obiettivi e il targeting dei boost, rendendoli un’opzione più valida per i marketer che vogliono iniziare a promuovere rapidamente i contenuti.

Per iniziare, scegli un post di successo che evidenzi chiaramente il tuo codice promozionale. Poi clicca sul pulsante blu Boost sotto il post. Facebook sceglierà automaticamente un obiettivo per te in base alle impostazioni della tua pagina.

Vendere di Più con Facebook

Per impostare un obiettivo manualmente, clicca sul pulsante Cambia per selezionare un’altra opzione. Se il post include un link al tuo sito web, probabilmente la scelta migliore è Ottieni più visitatori del sito web. Se invece il post chiede agli utenti di inviarti un DM, scegli Ottieni più messaggi. Puoi anche scegliere Ottieni più coinvolgimento se il post incoraggia gli utenti a commentare.

Successivamente, scegli un pulsante di invito all’azione che si adatti all’obiettivo del boost.

Quindi scorri verso il basso per creare un pubblico di riferimento. Facebook crea automaticamente un pubblico di riferimento in base ai dati della tua pagina e ai tuoi follower. Puoi cliccare per regolare questo pubblico generato automaticamente o per creare un tuo pubblico basato sugli interessi.

Prima di pubblicare il boost, assicurati di controllare il budget, la durata e i posizionamenti. I boost di Facebook vengono inviati automaticamente a Facebook, ma puoi anche scegliere di posizionare i tuoi contenuti sponsorizzati su Instagram o Messenger.

 

Collabora con gli influencer per condividere un codice risparmio

Vuoi raggiungere persone al di là del tuo attuale pubblico su Facebook senza ricorrere agli annunci? La collaborazione con influencer di rilievo può essere un ottimo modo per entrare in contatto con nuovi clienti senza ricorrere a campagne pubblicitarie.

Quando collabori con più influencer, puoi certamente riutilizzare lo stesso codice promozionale. Ma se crei un codice promozionale unico per ogni influencer, puoi attribuire i risultati di ogni partnership in modo più preciso.

Una volta creato un codice promozionale nella tua piattaforma di e-commerce, puoi monitorare il numero di utilizzi e l’importo totale dei ricavi. In questo modo potrai utilizzare i dati per misurare il valore di ogni partnership e capire quali sono i tipi di campagne che funzionano meglio per il tuo marchio e il tuo pubblico di riferimento.

Quando pianifichi campagne di influencer, tieni presente che un singolo post con un codice promozionale potrebbe non essere sufficiente per ottenere i risultati che desideri. Al contrario, i creatori potrebbero aver bisogno di far conoscere il tuo marchio al loro pubblico in modo graduale con una serie di post.

Dopo che l’influencer avrà creato alcuni touchpoint che generano interesse per il tuo marchio, i follower potrebbero essere più propensi a rispondere a un post incentrato sulle vendite. In caso di dubbi sulla strategia giusta o sul numero corretto di post, consulta gli influencer con cui intendi lavorare per sapere come i loro follower rispondono di solito ai contenuti sponsorizzati.

Annunci di contenuti brandizzati

Con gli annunci di branded content puoi ottenere ancora più risultati dalle partnership con gli influencer. Gli influencer che utilizzano lo strumento di Meta per i contenuti brandizzati possono promuovere il tuo marchio e il tuo codice promozionale rendendo nota la vostra relazione.

Come Utilizzare i Codici Coupon

Per accedere a questi strumenti, gli influencer possono utilizzare Ads Manager per creare una nuova campagna utilizzando qualsiasi obiettivo applicabile. A livello di inserzione, possono selezionare la casella Branded Content e cercare la pagina Facebook del tuo brand. Assicurati di approvare in anticipo gli influencer per i contenuti brandizzati in modo che abbiano il permesso di taggare la tua pagina.

Ad esempio, l’annuncio Facebook di @joleen_yeslikethesong.fitness qui sotto presenta la campagna dell’influencer di fitness per @golinutrition. L’annuncio presenta un codice promozionale e una pagina di destinazione esclusiva dell’influencer, che può aiutare il brand ad attribuire le vendite alla campagna.

 

Crea offerte su Facebook per condividere codici sconto

I codici promozionali possono essere utilizzati per una serie di promozioni diverse, dagli sconti agli accessi speciali. Se stai offrendo un prezzo scontato, un articolo in omaggio o la spedizione gratuita, lo strumento Offerte di Facebook è un’opzione intelligente per condividere la tua promozione sulla piattaforma.

I clienti possono salvare le offerte sul loro profilo Facebook e poi utilizzarle per effettuare un acquisto online o nel tuo negozio. Oltre a essere visualizzate nel feed della tua pagina, le offerte vengono salvate automaticamente in una scheda dedicata della tua pagina Facebook. In questo modo, i follower possono trovarle e applicarle facilmente.

Per creare un’offerta, vai sulla tua pagina Facebook e clicca sul pulsante “Offerta” sotto il post che la compone.

Poi scegli il tipo di offerta che vuoi creare.

Ad esempio, puoi offrire una percentuale di sconto sul prezzo standard, un importo fisso sul prezzo standard o un omaggio come la spedizione o un’offerta a perdere. Hai anche la possibilità di creare un’offerta personalizzata.

 

Quindi inserisci i dettagli come l’importo o la percentuale di sconto, la data di scadenza e una descrizione dell’offerta. Assicurati di aggiungere una foto che evidenzi il prodotto o il servizio che stai promuovendo. La stessa foto apparirà nel tuo feed e nelle ricerche, quindi rendila il più accattivante possibile senza includere del testo.

Assicurati di specificare dove i clienti possono utilizzare l’offerta: online o in negozio. Puoi anche aggiungere termini e condizioni all’offerta. Prima di pubblicarla, aggiungi il codice promozionale nel campo opzionale in fondo alla pagina di configurazione.

È importante notare che le offerte di Facebook presentano un grosso problema. Attualmente, Facebook supporta le offerte solo per le pagine aziendali che utilizzano l’esperienza delle pagine classiche. Se la tua pagina è già passata all’esperienza delle nuove pagine, non potrai accedere a questo strumento.

 

Coinvolgi tramite Facebook Messenger

Sia che tu crei offerte su Facebook, che evidenzi le promozioni nei post o che collabori con gli influencer, condividere pubblicamente i codici promozionali ti permette di raggiungere il più ampio pubblico organico possibile. Ma il fatto che tu stia massimizzando la tua portata non significa che otterrai il più alto tasso di conversione.

In alcuni casi, è più utile stuzzicare le offerte speciali e incoraggiare i clienti a richiederle al tuo team. Con questa tattica puoi generare ulteriore interesse e valutare meglio il coinvolgimento nella promozione. Puoi anche utilizzare questa tattica per creare liste di remarketing da utilizzare per future campagne pubblicitarie.

Richiedi i DM

Hai un paio di opzioni per incoraggiare i clienti a richiedere i codici promozionali. Un’opzione è quella di creare un post che incoraggi i follower a chiederti i dettagli della tua promozione in corso. Quando ricevi un DM sulla tua promozione, puoi inviare una risposta salvata con i dettagli.

Per rispondere più velocemente, puoi anche impostare delle automazioni in Business Suite.

Apri la tua casella di posta e clicca sul pulsante Automazioni in alto. Seleziona l’automazione Parole chiave personalizzate e scegli una parola o una frase chiave. Quindi scrivi un breve messaggio da inviare in risposta alle persone che ti inviano un DM con la parola chiave. Assicurati di includere il codice promozionale.

 

Come puoi vedere, richiedere i DM è incredibilmente efficiente, soprattutto se utilizzi le automazioni della casella di posta di Business Suite. Ma se richiedi i DM, la maggior parte del coinvolgimento avviene in privato. Questo significa che ti perdi una parte della prova sociale fornita dai commenti.

Chiedi commenti

In alternativa, puoi creare un post che incoraggi i follower a commentare con una parola chiave o un hashtag della campagna. Quando le persone seguono il tuo invito e lasciano un commento, puoi rispondere loro con un DM anziché nei commenti.

Dalla tua pagina Facebook o dalla dashboard di Business Suite, clicca su Invia messaggio sotto il loro commento.

Vedrai un pop-up che ti chiederà di iniziare un messaggio privato. Sebbene non sia possibile accedere alle risposte salvate da questa interfaccia, puoi iniziare la conversazione con una semplice risposta come “Grazie per il tuo commento!”.

Una volta avviata la conversazione, potrai trovare la discussione nella casella di posta della tua pagina Facebook. Da lì, puoi accedere alle risposte salvate e selezionare quella che contiene il tuo codice promozionale. In questo modo potrai fornire sempre dettagli precisi sulla promozione.

Come puoi vedere, la richiesta di commenti richiede una maggiore interazione manuale. Tuttavia, i commenti possono incoraggiare l’algoritmo di Facebook a far conoscere il tuo post a un maggior numero di follower, il che potrebbe favorire un maggiore coinvolgimento e interesse per la tua pubblicità.

 

Crea annunci di vendita

Vuoi mantenere i tuoi contenuti organici su Facebook di tipo conversazionale e limitare i contenuti incentrati sulle vendite alle campagne a pagamento? Usa Ads Manager per creare una campagna pubblicitaria con l’obiettivo di vendita.

Se stai pubblicizzando un codice promozionale per servizi, probabilmente vorrai creare un set di inserzioni che utilizzi la posizione di conversione del sito web. Se invece stai pubblicizzando prodotti di e-commerce e hai un catalogo su Facebook, attiva il catalogo a livello di campagna.

Poi, a livello di set di inserzioni, scegli il set di prodotti che vuoi promuovere. A livello di inserzione, Ads Manager utilizzerà automaticamente le immagini del catalogo come creatività.

Abilita Advantage+ Creative for Catalog a livello di annuncio per ottimizzare e personalizzare i tuoi annunci per ogni persona.

Indipendentemente dall’opzione creativa scelta, sfrutta ogni occasione per chiarire e ripetere il codice promozionale.

 

Ad esempio, l’annuncio Facebook di @ivyandcloth qui sotto ribadisce il codice promozionale del marchio di abbigliamento nella didascalia e nella descrizione. Inoltre, la didascalia invita i clienti a fare uno sconto del 25%, rafforzando così il codice TAKE25.

 Codici Coupon per Vendere di Più

È anche una buona idea inserire il codice promozionale nella creatività. Ripetendo il codice promozionale nel video, nella didascalia e nella descrizione, il brand si assicura che i clienti non perdano questa informazione essenziale.

 

Produci annunci coinvolgenti

Gli annunci incentrati sulle vendite che rimandano al tuo sito web sono una buona scelta se vuoi portare i clienti direttamente al tuo negozio di e-commerce o alle tue offerte di servizi. Ma hai anche la possibilità di utilizzare le tattiche di messaggistica di cui abbiamo parlato sopra per condividere il tuo codice promozionale tramite i DM.

Se vuoi avviare conversazioni con clienti freddi o caldi, utilizza l’obiettivo di coinvolgimento. A livello di set di annunci, scegli le app di messaggistica per la posizione di conversione. Poi scegli le app che vuoi utilizzare per inviare messaggi ai potenziali clienti, tra cui Messenger, Instagram Direct e WhatsApp.

 

Se vuoi che il tuo codice promozionale generi vendite, utilizza l’obiettivo vendite in Gestione annunci. Poi, a livello di set di annunci, scegli Messenger come luogo di conversione. Scegli l’acquisto o qualcosa di simile dall’elenco degli eventi di conversione. Poi, nel testo dell’annuncio, invita i clienti a inviarti un messaggio per ottenere il codice promozionale.

Quando pubblichi annunci che incoraggiano i potenziali clienti a inviare messaggi alla tua pagina, assicurati che il tuo team sia pronto a rispondere prontamente. Considera di impostare in anticipo le risposte salvate in modo da poter condividere codici promozionali e rispondere rapidamente alle domande più comuni.

 

Conclusione

Che tu preferisca usare metodi organici, tattiche a pagamento o un mix di entrambi, hai molte opzioni per promuovere e distribuire codici promozionali su Facebook. Utilizza le tattiche di cui sopra e segui attentamente i risultati per determinare quali sono i migliori risultati per la tua promozione.

 

Articoli che ti possono interessare:

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie