Come Nascondere Una Chat Su Whatsapp

Come Nascondere Una Chat Su Whatsapp

 

Su WhatsApp a volte condividiamo contenuti compromettenti che vorremmo rimanessero solo tra noi e l’interlocutore coinvolto. Basta però un attimo di distrazione perché il partner, un amico o un genitore sbirci sul nostro smartphone e legga i messaggi nella chat.

 

Come fare per evitare che occhi indiscreti possano accedere alle nostre conversazioni?

 

Se hai paura che qualcuno possa curiosare all’interno delle chat di WhatsApp, devi sapere che esistono diversi trucchi per mettere al riparo l’app di messaggistica da sguardi invadenti, sia su iOS che su Android. A tal proposito vorremmo darti qualche dritta su come nascondere una chat su WhatsApp.

 

 

Come archiviare una chat WhasApp su Android

 

Se hai uno smartphone Android e vuoi sapere come nascondere una chat su WhatsApp per occultare da occhi indiscreti conversazioni di lavoro o eventuali contatti un po’ troppo maliziosi sei nel posto giusto.

Per proteggere le chat che possono creare problemi se lette da altre persone ti viene incontro Archivia, funzionalità nativa che consente di far sparire la chat prescelta dalla schermata principale raccogliendola all’interno di un’apposita sezione.

 

Questa funzione può essere utile anche per fare un po’ di pulizia archiviando messaggi poco interessanti senza essere costretti a cancellarli in modo permanente.

Per archiviare una chat WhatsApp su Android è sufficiente aprire l’app, selezionare la conversazione e tenere premuto attivando così il menu in alto. A quel punto basterà cliccare sull’icona con la freccia rivolta verso il basso e, nel giro di un secondo, la conversazione verrà spostata in fondo alla lista delle chat.

 

In questo modo la conversazione non viene eliminata ma rimane al riparo da occhi indiscreti. Per ripescarla basterà fare scroll verso il basso fino ad individuare l’apposita voce.

La pecca della funzione Archivia sta nel fatto che, non appena si riceve un nuovo messaggio dall’interlocutore della conversazione archiviata, questa torna a galla, diventando nuovamente visibile in cima alla lista delle chat.

Per fare in modo che rimanga nascosta, è necessario bloccare il contatto, e magari toglierlo dalla lista dei bloccati all’occorrenza.

————————————-

 

 

Come archiviare una chat WhatsApp su iOS

 

Ecco invece come nascondere una chat su WhatsApp se possiedi un iPhone. Il procedimento in questo caso è leggermente diverso ma altrettanto semplice.

Ti basterà pigiare sulla chat che desideri archiviare e, mantenendo la pressione, effettuare uno swipe da destra verso sinistra in modo da far apparire il sottomenu a comparsa.

Clicca, quindi, sulla voce Archivia per spostare la chat in questione nella cartella Chat Archiviate, posizione molto più discreta perché raggiungibile scorrendo verso il basso.

Se desideri riportare la conversazione in cima alla lista delle chat dovrai ripetere la medesima operazione, ovvero scorrere con il dito da destra verso sinistra, avendo cura, però, questa volta di fare tap sulla voce Estrai.

 

Un’attenzione particolare meritano anche le notifiche che continuano a essere mostrate anche se le chat sono archiviate. Se temi di ricevere messaggi nel momento più sbagliato, ti conviene disattivare le notifiche andando ad agire nelle impostazioni sia in iOS che in Android.

————————————

 

Come nascondere una chat su WhatsApp impostando una password d’accesso

 

Vi è poi un’altra soluzione che può rivelarsi utile per evitare che chi entra in possesso del tuo cellulare possa leggere il contenuto delle tue conversazioni su WhatsApp ed è quello di impostare una password d’accesso all’applicazione.

 

Se stai utilizzando un iPhone, puoi proteggere le tue chat tramite autenticazione biometrica, vale a dire tramite Touch ID (sblocco con impronta digitale) o Face ID (sblocco con riconoscimento del volto). Per mettere in pratica questa procedura dovrai accedere alle impostazioni di iOS, pigiare su Account e infine su Privacy.

Da qui entra in Blocco Schermo e segui la procedura per configurare il Face ID o il Touch ID.

——————————————-

 

Al momento su Android lo sblocco Face ID non è disponibile, ma è possibile nascondere le conversazioni su WhatsApp attraverso autenticazione con impronta digitale.

Per mettere il Touch ID su WhatsApp dovrai, prima di tutto, aggiornare l’applicazione all’ultima versione, quindi recarti in Impostazioni dal tasto con i tre puntini in alto a destra e scegliere, nell’ordine, Account, Privacy e infine Blocco con impronta digitale. Una volta attivata l’opzione Touch ID, sarà possibile accedere alle conversazioni solo con questa modalità.

 

Se tutto questo non ti sembra sufficiente, puoi scaricare una delle tante applicazioni presenti sul Play Store di Google o sull’App Store che permettono di accedere alle chat di WhatsApp solo dopo aver inserito un codice numerico.

 

Una su tutte è Norton App Lock, sviluppata dall’azienda della famosa suite di prodotti antivirus Norton, quindi sicuramente affidabile.

Infine, vale la pena ricordare che gli sviluppatori di WhatsApp hanno deciso di fermare lo sviluppo della funzione Vacation Mode, in italiano Modalità Riposo, che sarebbe dovuta servire a impedire la comparsa, nella schermata principale, delle conversazioni nascoste di WhatsApp all’arrivo di un nuovo messaggio.

 

VIDEO

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Creare Una Chat Segreta Su Whatsapp