Come Creare un Sito Fotografico con WordPress

Come Creare un Sito Fotografico con WordPress

Vuoi creare il tuo sito web di fotografia?

Un sito web è un luogo centrale per mostrare il tuo lavoro ai clienti, ottenere visibilità e condividerlo con il mondo. Inoltre, un sito web ti fa apparire professionale.

 

La maggior parte dei fotografi tarda a creare il proprio sito web perché si tratta di un’operazione tecnica e, a dirla tutta, chi ne ha il tempo?

Per renderti le cose più semplici, abbiamo eliminato tutte le incombenze e ridotto il tutto a 5 semplici passi da seguire per creare rapidamente il tuo sito web.

Alla fine di questa guida, avrai un sito web fotografico straordinario da chiamare “tuo”.

 

Tipi di siti web di fotografia che puoi creare

Esistono diversi tipi di siti web di fotografia che puoi creare. Vediamo i più diffusi:

Sito web portfolio: Crea un sito web in cui puoi mostrare una galleria di foto in caroselli o lightbox. In questo modo avrai uno spazio professionale per mostrare le tue foto ai clienti e al mondo intero. Un sito web di questo tipo ti permetterà anche di avere una maggiore visibilità e di farti trovare da persone interessate.

Sito di iscrizione: Crea una piattaforma in cui i fotografi possano iscriversi per contribuire con le loro foto a una galleria pubblica o per venderle a un prezzo. Potresti creare uno spazio gratuito per le fotografie, oppure far pagare una quota di iscrizione o una commissione su ogni foto. Con i siti di iscrizione, puoi anche creare una comunità di fotografi interessati ad essere assunti. I fotografi possono iscriversi in base al tipo di fotografia in cui sono specializzati. Poi i potenziali clienti possono effettuare una ricerca per stile e località per trovare il fotografo giusto per loro.

Negozio di fotografia online: Metti in vendita le tue foto e le tue opere d’arte online sul tuo sito web. In questo modo puoi evitare le ingenti spese e commissioni che ti verrebbero addebitate se ti iscrivessi ai più famosi siti web di stock. A tal fine, è necessario che il tuo sito sia dotato di una configurazione eCommerce o di un gateway di pagamento per vendere le tue foto.

Sito di corsi online: Se vuoi condividere la tua esperienza, un sito di corsi online è perfetto per te. Potresti aggiungere materiale didattico, eBook, test, strumenti e molto altro. Potresti anche permettere ai membri di chattare nei forum per fare domande e discutere di articoli.

Indipendentemente dal tipo di sito fotografico che vuoi creare, questo tutorial ti aiuterà a realizzarlo.

 

Come creare un sito web di fotografia

Puoi creare un sito web in diversi modi, ma non ti confonderemo con troppe opzioni. Invece, ti diciamo subito che il nostro consiglio numero uno è WordPress.

È la piattaforma più flessibile e conveniente che ti permette di personalizzare e scalare la tua attività nel modo che desideri a costi contenuti. C’è un po’ di tempo per imparare, ma è facile da usare per chiunque.

Ti consigliamo vivamente WordPress.org perché potrai mantenere il controllo del tuo sito. Inoltre, ci sono oltre 10.000 temi bellissimi tra cui scegliere. Puoi anche importare siti web demo e modificare i contenuti e le foto per renderli tuoi.

Inoltre, ci sono oltre 55.000 strumenti e plugin creati per WordPress. Questo ti permette di aggiungere ogni tipo di caratteristica e funzionalità al tuo sito. Potrai creare qualsiasi tipo di sito web fotografico tu voglia.

Ad esempio, se vuoi creare una piattaforma di iscrizione, ti consigliamo di utilizzare il tuo sito WordPress insieme a MemberPress. Si tratta del plugin di membership numero uno per WordPress che ti permetterà di impostare piani di membership a livelli e di concedere l’accesso in base al livello di membership. La piattaforma ti permette anche di impostare pagamenti unici o ricorrenti.

Inoltre, se vuoi vendere le tue stampe online, ti consigliamo di utilizzare WordPress e il plugin Easy Digital Downloads. Ti permette di vendere qualsiasi tipo di file digitale come foto, video, musica, pdf e così via.

Per rendere l’idea, con WordPress non ti mancherà nulla. Qualunque cosa tu voglia fare con il tuo sito web, se la funzione non è già integrata, troverai uno strumento di terze parti per portare a termine il lavoro.

Detto questo, vediamo cosa ti serve per creare il tuo sito web di fotografia con WordPress.

 

Le cose di cui hai bisogno per creare il tuo sito web fotografico
Per creare un sito web di qualsiasi tipo, hai bisogno di due cose:

Il piano di web hosting ti dà accesso a un server dove risiederà il tuo sito web. Tutti i file e il database saranno memorizzati qui.
Il nome di dominio è l’indirizzo del tuo sito web, come ad esempio risorse-dal-web.it.
L’offerta migliore è quella di Bluehost, che ti offre un servizio di web hosting affidabile e la registrazione gratuita di un dominio per un anno a partire da soli 4,84€ al mese. Avrai anche un certificato SSL gratuito per rendere il tuo sito sicuro e un CDN (content delivery network) gratuito per rendere il tuo sito veloce.

La cosa migliore è che con questo piano puoi installare WordPress in un solo clic. Quindi non dovrai fare nulla di tecnico per iniziare.

Di seguito ti mostreremo come iscriverti a un piano di web hosting e come configurare il tuo sito.

 

Come creare un sito web fotografico

In questo tutorial imparerai a creare un sito web completo di foto straordinarie. Poiché le foto tendono ad essere file di grandi dimensioni, presteremo particolare attenzione affinché il tuo sito web venga caricato alla velocità della luce per garantire la migliore esperienza agli utenti. Ecco i passi che dovrai compiere:

Passo 1: Iscriviti a Bluehost

La prima cosa che devi fare è iscriverti a un piano Bluehost. Se vuoi un piano di web hosting più economico, visita la nostra pagina dedicata all’Offerta Esclusiva Bluehost che ti permette di iniziare con 4,84€ al mese.

Dovrai cliccare sul pulsante Inizia ora, selezionare il tuo piano e seguire le istruzioni sullo schermo.

Creare Sito Fotografico WordPress

Il piano di 36 mesi offre il massimo risparmio, ma se sei agli inizi, anche il piano di 12 mesi è una scelta conveniente con un forte sconto.

Successivamente, vedrai un’opzione per impostare il tuo dominio. Puoi creare un nuovo dominio o utilizzare un dominio esistente. Se non ne hai uno, cerca il nome che desideri alla voce “Create a new domain” (Crea un nuovo dominio).

Devi sapere che ci sono milioni di domini già registrati. Quindi, a meno che il tuo nome non sia unico, è probabile che sia già stato preso.

Una volta trovato il tuo nome di dominio, dovrai inserire i tuoi dati, come il nome e l’indirizzo.

Bluehost ti permette di vedere i dettagli della selezione del tuo piano e di apportare eventuali modifiche.

Sotto c’è una sezione chiamata Package Extras. Si tratta di strumenti che potrebbero esserti utili durante la creazione e la gestione del tuo sito web. Ti consigliamo di deselezionarli tutti. Questo ti aiuterà a risparmiare sul tuo piano di hosting e potrai acquistarli in seguito, se lo vorrai.

L’ultima cosa che devi fare è inserire i dati di pagamento e procedere all’acquisto.

Ecco fatto! Hai acquistato un dominio e un piano di hosting.

 

Passo 2: Configurare le basi

In questa fase ti aiuteremo a fare quanto segue:

  • Configurare WordPress
  • Configurare SSL

1. Configurare WordPress

Quando ti iscrivi a Bluehost, WordPress viene aggiunto automaticamente al tuo piano. Dovrai semplicemente installarlo cliccando su alcuni pulsanti.

Accedi al tuo account Bluehost e vedrai un menu a sinistra dove potrai navigare fino alla scheda ” My Sites“.

Qui, clicca sul pulsante Create Site (Crea sito). Segui le istruzioni sullo schermo e poi, nella dashboard di Bluehost, avrai la possibilità di accedere a WordPress.

Questo ti porterà al pannello di amministrazione di WordPress dove potrai gestire il tuo sito web.

 

2. Configurare il certificato SSL

Ricordiamo che Bluehost ti offre un certificato SSL gratuito. Questo cripterà i dati del tuo sito web per tenerli al sicuro dagli hacker.

Sebbene Bluehost preinstalli il certificato sul tuo dominio, devi assicurarti che il tuo sito utilizzi HTTPS e non HTTP.

Già che ci sei, puoi anche modificare il titolo del sito e il tagline, se lo desideri. Non resta che salvare le modifiche.

 

Passo 3: Personalizzare il sito web

WordPress offre migliaia di temi e design di siti web. È per questo che lo amiamo così tanto. Puoi scegliere tra temi gratuiti e a pagamento, ma l’enorme quantità di scelta può lasciarti confuso su quale scegliere.

Per i siti web di fotografia, ti consigliamo Oshine, Divi, Photography e Novo Photography.

Se vuoi esplorare nuovi temi da solo, vai alla pagina Aspetto ” Temi. Seleziona il pulsante Aggiungi nuovo per visualizzare i temi disponibili.

Qui puoi filtrare i temi più popolari e quelli più recenti. Puoi anche cercare temi dedicati ai fotografi. Puoi anche trovare sviluppatori di terze parti che creano i loro temi e li vendono sul loro sito web. Se acquisti uno di questi temi, riceverai un file zip che potrai caricare su questa pagina.

Come Creare un Sito Fotografico con WordPress

 

Una volta trovato il tema che ti piace, puoi installarlo e attivarlo. Non hai mai installato un tema WordPress prima d’ora? Non preoccuparti, dai un’occhiata alla nostra guida per principianti sull’installazione di un tema WordPress.

La maggior parte dei temi WordPress sono facili da personalizzare. Ciò significa che puoi cambiare i font, i colori, lo stile dell’intestazione, lo sfondo e molto altro.

Basta andare alla pagina Aspetto -> Personalizza per avviare il personalizzatore del tema. Si aprirà un’anteprima live del tuo sito con un menu di personalizzazione nella colonna di sinistra.

 

Qui puoi personalizzare gli elementi del sito, i menu, la homepage e molto altro ancora. Le opzioni che vedrai dipendono dal tuo tema. Potrai quindi modificare anche il piè di pagina, l’intestazione, i widget, i pulsanti e altro ancora.

In fondo al menu, puoi visualizzare un’anteprima del tuo sito web su desktop, tablet e dispositivi mobili. In questo modo potrai assicurarti che le modifiche apportate siano valide su tutti i dispositivi.

Una volta terminate le modifiche con il personalizzatore del tema, non ti resta che cliccare sul pulsante Pubblica in alto a sinistra. In questo modo, il tuo sito web fotografico sarà visibile al mondo intero.

 

In molti casi, il personalizzatore di temi predefinito non ha abbastanza opzioni. Esistono molti costruttori di siti che puoi utilizzare in aggiunta a WordPress. I più popolari sono SeedProd, Divi, Elementor, WPBakery e Beaver Builder.

SeedProd è la nostra scelta numero uno. Avrai a disposizione temi e modelli di pagina per personalizzare il tuo sito. Inoltre, è dotato di una modalità “coming soon” e di una modalità di manutenzione integrate. Questo ti permette di nascondere il tuo sito web con una bellissima pagina segnaposto mentre lavori al sito dietro le quinte. In questo modo, gli utenti non vedranno un sito web non funzionante quando lo visiteranno.

 

Passo 4: Aggiungi i plugin WordPress utili

WordPress ospita migliaia di plugin che possono migliorare l’aspetto e il funzionamento del tuo sito web fotografico. Puoi aggiungere questi plugin all’interno del pannello di amministrazione di WordPress, nella scheda Plugin ” Aggiungi nuovo“.

Non hai mai installato un plugin prima d’ora? Segui la nostra guida: Come installare un plugin di WordPress

Ecco i plugin che riteniamo possano essere utili a tutti i siti di fotografia:

 

Envira Gallery

Envira Gallery è il miglior plugin per gallerie di WordPress disponibile sul mercato. È dotato di un semplice costruttore drag and drop che ti permette di creare gallerie di immagini, gallerie video e album fotografici completamente reattivi per il tuo sito in pochissimo tempo.

Puoi aggiungere le tue foto e farle apparire come una bellissima galleria senza toccare alcun codice. Basta scegliere uno dei bellissimi modelli di galleria pre-costruiti e personalizzare l’aspetto per renderlo tuo.

Una volta create le gallerie di immagini, potrai organizzarle in album, ordinarle con tag e aggiungere anche foto di copertina.

 

Soliloquy

Soliloquy è il miglior strumento per creare cursori per mostrare le tue foto. Ti permette di creare cursori a tutta larghezza o di piccole dimensioni con un’interfaccia drag and drop. Poi, puoi aggiungere bellissime animazioni per aumentare l’impatto delle tue foto sugli utenti.

Dispone di moltissime funzioni, tra cui modelli di slider, slider dinamici, slider di prodotti, lightbox a schermo intero, possibilità di importare da Flickr e Instagram e molto altro ancora.

Se sei preoccupato per l’aspetto delle tue foto sui cellulari, Soliloquy se ne occupa. I cursori sono completamente responsive e mobile-friendly, in modo da risultare perfetti su tutti i tipi di schermi e dispositivi.

 

Easy Digital Downloads

Easy Digital Downloads è un potente plugin eCommerce per WordPress che ti aiuta a vendere prodotti digitali. Puoi usare questo plugin per vendere tutti i tipi di prodotti digitali come immagini, opere d’arte, video e grafica.

I clienti possono acquistare più download contemporaneamente grazie al sistema del carrello. Inoltre, puoi impostare l’aliquota fiscale, i codici di sconto, creare un database dei tuoi clienti e tenere traccia di tutte le transazioni di pagamento.

 

Instagram Feed Pro by Smash Balloon

Instagram Feed Pro di Smash Balloon ti permette di visualizzare facilmente un feed di Instagram in qualsiasi punto del tuo sito web WordPress. Se sei un fotografo, Instagram è una miniera d’oro di visibilità per far conoscere il tuo nome e far sapere chi sei.

Mostrando i tuoi contenuti Instagram sul tuo sito, puoi coinvolgere il pubblico del tuo sito web. Allo stesso tempo, puoi anche spingere i visitatori del sito a seguirti su Instagram.

 

Il plugin ti permette anche di trasformare le tue foto di Instagram in un feed acquistabile, in modo che le persone possano acquistarle durante la navigazione. Puoi mettere in evidenza determinati post e filtrare i tipi di foto che vuoi mettere in mostra utilizzando tag e filtri.

Inoltre, Smash Balloon incorpora i tuoi contenuti di Instagram direttamente sulla tua pagina web, il che può aiutarti a migliorare le tue classifiche SEO.

 

MemberPress

MemberPress ti permette di creare un sito associativo a cui possono iscriversi altri fotografi. Puoi garantire loro l’accesso a un’area riservata ai membri per visualizzare, acquistare e contribuire con fotografie e altre opere d’arte.

Puoi far pagare ai membri una quota di iscrizione, oppure possono scegliere tra diversi piani di iscrizione che danno loro accesso a maggiori vantaggi.

 

LearnDash

LearnDash è una piattaforma LMS (learning management system) che ti permette di creare corsi di fotografia e di venderli sul tuo sito web. Puoi permettere agli studenti di iscriversi alle lezioni o a un corso completo.

Inoltre, è facile aggiungere test, materiale didattico e creare forum di discussione per gli studenti. Per quanto riguarda le entrate, è possibile accettare pagamenti una tantum e persino impostare rinnovi automatici.

 

Altri plugin utili che ogni sito WordPress dovrebbe avere sono:

  • AIOSEO – Il miglior plugin SEO per WordPress che aiuterà il tuo sito a posizionarsi meglio su Google e sugli altri motori di ricerca.
  • MonsterInsights – Il miglior plugin di analisi per WordPress che ti aiuta a connetterti facilmente a Google Analytics e a tenere traccia dei dati del tuo sito e della tua base di utenti direttamente nella dashboard di WordPress.
  • WPForms – Il primo costruttore di moduli per WordPress, apprezzato da 5 milioni di siti web. Puoi usarlo per creare moduli di registrazione, di login, di contatto, di recensione, di sondaggio, di indagine e così via.
  • OptinMonster – il primo toolkit per l’ottimizzazione delle conversioni per creare campagne per il tuo pubblico di riferimento che ti aiuteranno a ottenere più abbonati e vendite.
  • WP Mail SMTP – Il miglior plugin per risolvere i problemi di consegna delle e-mail. Si assicura che le e-mail da e verso il tuo sito web vengano recapitate. Se vendi foto, questo plugin è essenziale perché devi assicurarti che i clienti ricevano la ricevuta, le informazioni di accesso, ecc.
  • Sucuri – Protegge il tuo sito web e i tuoi supporti digitali da hacker, furti di dati e attacchi malware.
  • UpdraftPlus – Automatizza i backup regolari del tuo sito web in modo da non perdere mai i file multimediali, i dati dei clienti, le informazioni sugli ordini, i dettagli delle spedizioni e così via.
    Questi plugin dovrebbero essere utilizzati su tutti i siti web e possono essere impiegati da privati, startup, imprenditori, piccole imprese e grandi aziende.

 

Passo 5: Ottimizzare velocità e prestazioni

La maggior parte degli imprenditori si concentra sulla fotografia dei prodotti e sulla loro visualizzazione. In molti casi, però, dimenticano di assicurarsi che le immagini possano essere caricate dall’utente.

Se utilizzi file di grandi dimensioni ad alta risoluzione, è probabile che le immagini non vengano caricate. Quindi, se da un lato vuoi assicurarti che le immagini siano splendide, dall’altro devi anche ottimizzarle per internet. Questo è molto importante sia per la SEO che per l’esperienza dell’utente.

Dato che utilizzi Bluehost, il tuo sito web è ottimizzato per la velocità. Bluehost è un host web affidabile con server costruiti per garantire velocità e prestazioni.

Inoltre, offre l’accesso gratuito a una rete di distribuzione dei contenuti. Si tratta di una rete di server sparsi in tutto il mondo che forniscono contenuti statici in cache ai visitatori del tuo sito web dalla posizione del server CDN più vicino. Poiché la CDN serve i contenuti statici dal server più vicino, il tuo sito si carica più velocemente di quanto farebbe normalmente.

 

Ecco quelli che ti consigliamo:

1. WP Rocket è semplice e facile da configurare e utilizzare per chiunque, soprattutto per i principianti. Quando installi WP Rocket, attiva automaticamente le impostazioni consigliate in modo che tu non debba modificare nessuna delle impostazioni del plugin. Inoltre, puoi attivare il LazyLoad per i file multimediali per migliorare la velocità e l’esperienza dell’utente. Inoltre, WP Rocket ha uno strumento di ottimizzazione delle immagini integrato chiamato Imagify. Puoi utilizzare questo strumento per comprimere le immagini e ridurre le dimensioni dei file. Consulta la nostra recensione completa: Recensione di WP Rocket.

2. EWWW Image Optimizer è un ottimo plugin di ottimizzazione delle immagini per WordPress. Il plugin ottimizza automaticamente i nuovi caricamenti di immagini e garantisce che le immagini abbiano la dimensione minima e la migliore qualità visiva. Puoi anche ottimizzare tutte le immagini che hai già aggiunto e convertire le tue immagini nel formato migliore. Per saperne di più, puoi consultare la nostra recensione completa di EWWW Image Optimizer.

3. W3 Total Cache offre una serie di potenti funzioni per velocizzare il tuo sito web di fotografia. Aiuta a migliorare i tempi di caricamento del sito web mettendo in cache ogni aspetto del sito, comprese le pagine, i post, i JavaScript, i CSS, i feed, ecc. in memoria, su disco o su CDN. Inoltre, fornisce una gestione trasparente della rete di distribuzione dei contenuti (CDN) con la libreria multimediale, i file del tema e i file principali di WordPress per aumentare le prestazioni del tuo server.

Ed ecco fatto! Hai configurato correttamente un sito web fotografico straordinario per mostrare i tuoi capolavori. Speriamo che questa guida ti sia stata utile.

 

Altre risorse utili:

Come Creare una Barra Fluttuante Fissa in WordPress

Plugin WordPress Per Donazioni Con Paypal e Altre Forme di Pagamento

Gli 11 Migliori Plugin Di Backup per WordPress a Confronto

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche    OK No Grazie