Tipi di account Instagram: Qual è Quello Giusto per Te – Personale, Creativo o Aziendale?

Tipi di account Instagram: Qual è Quello Giusto per Te - Personale, Creativo o Aziendale?

 

Stai usando il miglior tipo di account Instagram per i tuoi obiettivi? Ti stai chiedendo quale tipo di account Instagram offre le caratteristiche che meglio si adattano alle tue esigenze di marketing?

 

In questo articolo, scoprirai le differenze, i pro e i contro degli account business di Instagram, degli account personali e degli account creatore. Avrai anche dei consigli per decidere quale sia quello giusto per te e imparerai come cambiare il tuo account Instagram.

 

Ti può interessare anche: Instagram Come Condividere Una Storia

 

 

Pesa i pro e i contro dell’utilizzo di un account Instagram personale per il business

 

Ci sono tre tipi di account Instagram, organizzati in due categorie: personale e professionale.

Iniziamo con gli account personali, che sono orientati verso – hai indovinato – l’uso personale.

 

Come tale, questo tipo di account non ha analisi o accesso API. Questo significa che non puoi programmare i post, usare Facebook Creator Studio per gestire Instagram o ottenere l’accesso di terzi alle analisi. Inoltre, non puoi utilizzare i pulsanti di contatto sul tuo profilo, gli adesivi per le carte regalo o le consegne, o la funzione swipe-up nelle Storie. Se sei un imprenditore o un marketer, questi sono grandi svantaggi.

Ma gli account personali hanno alcuni vantaggi. Hanno accesso a tutte le opzioni musicali in Reel e Stories. Inoltre, gli account personali sono l’unico tipo di account che può essere privato. Gli account professionali non possono.

 

Leggi anche:  Come Eliminare i Follower Su Instagram

 

 

Scegliere tra un account Instagram Business e un account Creator

 

Instagram raggruppa gli altri due tipi di account – business e creatore – sotto il titolo di account professionali.

Entrambi condividono molte delle stesse caratteristiche, tra cui l’accesso a Instagram Insights, i pulsanti di contatto e gli adesivi per la consegna di carte regalo. Ti permettono anche di collaborare con altri account sfruttando le caratteristiche dei contenuti di brand.

 

Ma ci sono anche alcune importanti differenze tra i tipi di account di cui essere consapevoli.

Gli account business di Instagram sono destinati ad un’entità commerciale che sta facendo soldi o vendendo qualcosa, quindi hanno accesso alle API. Questo significa programmazione, accesso a Facebook Creator Studio per gestire Instagram dal tuo desktop e la possibilità di utilizzare analisi di terze parti. I profili creativi non hanno accesso alle API.

 

 

Un’altra notevole differenza tra gli account aziendali e quelli dei creatori è l’accesso alla musica. La maggior parte degli account business non hanno la libreria musicale completa. Hanno la libreria musicale royalty-free, il che significa che la copertura è limitata e non avrai musica legata alla cultura pop in quella libreria musicale.

 

In confronto, gli account creatore di Instagram sono destinati agli influencer, persone che creano contenuti che potrebbero allinearsi con un marchio ma che non vendono i loro prodotti. I creatori hanno accesso a tutta la musica, oltre alle funzioni aziendali come l’analisi e i contenuti di marca.

In breve, se hai bisogno di programmazione, usa un account Instagram business. Se hai davvero bisogno di accedere a tutta la musica per i tuoi contenuti Reels e non ti interessa la programmazione o usare Facebook Creator Studio, scegli un account creatore.

 

 

Cambia il tuo tipo di account Instagram

 

Per vedere che tipo di account Instagram hai attualmente, vai sul tuo profilo Instagram e tocca il pulsante a tre linee nell’angolo in alto a destra. Successivamente, vai su Impostazioni e scorri verso il basso fino all’opzione Account.

Una volta che sei nel menu Account, scorri fino in fondo e vedrai l’opzione per cambiare il tipo di account.

 

Tocca Cambia tipo di account e avrai l’opzione di scegliere uno dei due account che non hai attualmente. Se hai un account aziendale, per esempio, avrai l’opzione di passare ad un account personale o ad un account creatore.

 

A volte l’interfaccia apparirà un po’ diversa a seconda del tuo dispositivo e dei recenti aggiornamenti di Instagram. Se vedi l’opzione di passare ad un account professionale, significa che hai un account personale. Se tocchi l’opzione Passa ad un account professionale, avrai la scelta tra creatore o business.

Prima che tu faccia il passaggio, voglio affrontare alcune voci e avvertimenti. Mentre puoi passare da un tipo di account all’altro senza molte conseguenze, Instagram nasconde temporaneamente gli approfondimenti quando passi ad un account business e può ritardare il tuo accesso a funzioni come la musica se stai passando ad un account creatore.

 

La ragione per cui lo fanno è che non vogliono che tu passi da un account all’altro per ottenere le migliori caratteristiche di entrambi i tipi di account. Devi sceglierne uno e tenertelo stretto. Se passi avanti e indietro due o tre volte in un giorno per provare una funzione, va bene. Ma se passi costantemente da un account all’altro, Instagram lo considererà un comportamento simile allo spam e potenzialmente segnalerà il tuo account, il che potrebbe ridurre la tua portata e il tuo impatto sulla piattaforma.

 

Conclusione

 

Se stai usando Instagram per lavoro, devi soppesare i pro e i contro di ognuno dei tre tipi di account Instagram – personale, creatore e business – prima di decidere quale sia quello giusto per te. In particolare, considera le caratteristiche chiave a cui potresti aver bisogno di accedere come l’analisi, la programmazione, la musica e il Creator Studio.

 

Come ultima nota, se hai sentito che c’è una sorta di penalità o una portata limitata per gli account professionali, questo è falso. Instagram vuole mantenere i suoi utenti impegnati e sulla piattaforma, quindi che tu abbia un account personale, aziendale o di creatore, devi impegnarti con gli spettatori e aggiungere valore, che sia attraverso l’istruzione, l’intrattenimento, la promozione o tutte e tre le cose.

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Attirare i Giusti Followers Su Instagram

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie