Recensione di Crowdsignal: Questionari, Sondaggi e Quiz per WordPress

Recensione di Crowdsignal: Questionari, Sondaggi e Quiz per WordPress

 

Stai cercando il miglior strumento per creare questionari, quiz e sondaggi per il tuo sito WordPress?

 

Crowdsignal è uno dei plugin WordPress più popolari per creare e gestire questi tipi di moduli sul tuo sito. Ti permette anche di interpretare e condividere i risultati delle tue campagne.

 

Ma prima di scegliere questo plugin, devi chiederti se è l’opzione migliore. Esistono plugin per sondaggi e inchieste migliori di Crowdsignal?

 

In questa recensione, daremo uno sguardo approfondito a ciò che Crowdsignal ha da offrire. Controlleremo le sue caratteristiche, i prezzi e la facilità d’uso. E per mantenere questa recensione completamente equa, daremo anche un’occhiata a ciò che i concorrenti hanno da offrire in modo che tu possa fare la scelta giusta.

 

Leggi anche: Come Creare una Landing Page Gratis con WordPress

 

 

Panoramica: Cos’è CrowdSignal?

 

Crowdsignal, precedentemente conosciuto come Polldaddy, è un plugin per sondaggi e valutazioni per WordPress.

Puoi creare sondaggi, indagini, valutazioni e quiz in pochi minuti utilizzando la sua interfaccia user-friendly. Questi moduli di marketing aiutano a mantenere i tuoi visitatori impegnati e attivi sul tuo sito più a lungo. Puoi anche utilizzare queste campagne per ottenere opinioni e feedback preziosi dai clienti.

 

Il plugin è facile da installare e tutto può essere fatto con dei clic. Tutto quello che devi fare è trascinare i campi del modulo e modificare visivamente il tuo modulo. Puoi anche dare uno stile al tuo modulo per adattarlo al design del tuo sito web.

La parte migliore è che puoi facilmente condividere i risultati e l’analisi dei dati su altre piattaforme come Twitter, Facebook ed e-mail.

Questo è Crowdsignal in breve. Ora daremo un’occhiata dettagliata a tutto ciò che questo plugin ha da offrire. Iniziamo con le caratteristiche di Crowdsignal.

 

 

Caratteristiche di Crowdsignal

Crowdsignal è uno strumento semplice ma dotato di potenti caratteristiche. Ecco i punti salienti di questo plugin per gli utenti di WordPress.

 

 

1. Builder facile da trascinare e rilasciare

 

Crowdsignal è costruito per i principianti. Puoi scegliere che tipo di modulo vuoi creare come un sondaggio o un quiz.

Poi entrerai nel creatore di moduli drag and drop dove puoi aggiungere titoli, spiegazioni e domande che includono:

  • Testo libero
  • Scelta multipla
  • Likert
  • Classifica
  • Valutazione
  • Puoi anche permettere agli utenti di caricare file per inviare documenti, foto, video e altri media.

 

Inoltre, puoi aggiungere campi modulo per raccogliere le informazioni dell’utente. Questo include nome, indirizzo e-mail, numero di telefono e molto altro.

 

 

2. Impostazioni avanzate dei moduli

 

Crowdsignal è ottimo per creare semplici moduli per eseguire quiz, indagini e sondaggi sul tuo sito. Ma se guardi più da vicino, ha alcune caratteristiche avanzate che non avrai con altri strumenti gratuiti.

Per cominciare, puoi creare moduli multipagina. Quindi se il tuo sondaggio è troppo lungo, puoi renderlo meno scoraggiante separando le domande in diverse pagine. Crowdsignal ha anche opzioni per duplicare le pagine in modo che sia più facile per te crearne di nuove.

Puoi anche renderlo in stile conversazione passando alla modalità Singolo. Questo visualizzerà una domanda alla volta così gli utenti non saranno sopraffatti da un lungo modulo.

Quello che ci piace davvero sono le opzioni per riordinare e ramificare le domande. Quando passi alla scheda Riordino, vedrai tutte le tue domande come una lista che puoi facilmente trascinare e rilasciare per riordinare l’ordine.

 

Sotto la scheda Branching, puoi creare delle regole per visualizzare le domande in base alla risposta di un utente. Così, per esempio, se lasciano un campo del modulo vuoto, puoi passare alla pagina 2 del form.

In questo modo non dovranno passare attraverso domande irrilevanti che rendono solo il modulo più lungo. Puoi ottimizzare la loro esperienza utente mostrando solo le domande che sono importanti per loro.

 

 

3. Stili personalizzati

 

Crowdsignal ti dà il controllo completo sull’aspetto dei tuoi moduli. Puoi scegliere tra i diversi modelli disponibili per abbinare il tema del tuo sito web.

Se questo non è abbastanza, puoi aggiungere il tuo CSS personalizzato per stilizzare il modulo esattamente come vuoi tu.

Oltre a questo, puoi scegliere di visualizzare quanto segue:

  • Messaggi di inizio e fine personalizzati
  • Numeri delle domande
  • Indicatore di progresso
  • Pulsante indietro

Crowdsignal ti permette anche di aggiungere la tua intestazione e il tuo piè di pagina personalizzati per personalizzare il marchio del tuo modulo.

 

 

4. Controlli di configurazione

 

Quando esegui indagini e sondaggi, avrai bisogno di aggiungere delle scadenze per l’invio in modo da poter raccogliere e analizzare i dati.

Crowdsignal ti permette di selezionare la data e l’ora in cui vuoi che il tuo modulo sia disponibile per essere compilato dagli utenti.

Puoi anche chiudere le voci una volta che il tuo modulo ha raggiunto una certa quota. Così, per esempio, se stai conducendo un sondaggio e hai bisogno di sole 500 voci per la tua ricerca, puoi impostare la quota a 500.

Una volta che 500 persone inviano il modulo, l’indagine si chiuderà e non accetterà più nuove iscrizioni.

Se sei sul piano a pagamento, puoi anche impostare il timeout della sessione di un utente. Questo dà agli utenti un limite di tempo massimo per inviare la loro risposta o il loro modulo si aggiornerà e ricomincerà.

 

Ti può interessare: Come Incorporare un feed di YouTube in WordPress per Aumentare il Coinvolgimento

 

 

5. Analisi dei dati

 

Crowdsignal ha un cruscotto di analisi integrato che ti dà tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Nella scheda dei risultati del dashboard, puoi vedere una panoramica delle prestazioni del tuo modulo. Questo ti mostra un grafico delle persone che inviano il tuo modulo per data. Così puoi vedere quando sono più attive.

Puoi anche visualizzare i dettagli come il numero di risposte del modulo, il tasso di completamento del modulo e le posizioni degli utenti.

 

Poi, puoi ottenere rapporti per vedere i dati raccolti dalla tua indagine o sondaggio insieme a percentuali e grafici a barre. Questo ti darà le informazioni di cui hai bisogno per la tua ricerca.

Se hai aggiunto campi del modulo come nome e numero di telefono, troverai questi dettagli nella scheda Partecipanti. Puoi anche suddividere i tuoi dati in base alla posizione dell’utente per vedere come diverse parti del mondo hanno risposto alla tua indagine o sondaggio.

Se sei sul piano a pagamento, Crowdsignal analizzerà anche i tuoi dati e ti fornirà intuizioni utili che potrai utilizzare per migliorare il tuo sito web o apportare modifiche alla tua attività.

 

 

6. Esportare/condividere i dati

 

All’interno della scheda Risultati del tuo pannello di controllo Crowdsignal, vedrai le opzioni per esportare, stampare e condividere i tuoi dati.

Puoi stampare i tuoi dati o salvarli in PDF sul piano gratuito. Tuttavia, se vuoi condividere i tuoi risultati, dovrai passare al piano a pagamento.

Allora sarai in grado di fare il rapporto in Excel, Google Docs, CSV, PDF e XML.

 

Le funzioni di condivisione ti permettono di invitare altri a visualizzare la tua indagine inserendo il loro indirizzo e-mail e una password.

Puoi dare loro il permesso di visualizzare i risultati, le località, i partecipanti, i dispositivi e i dettagli delle risposte. Puoi anche dare loro il permesso di esportare i dati del rapporto.

 

 

7. Protezione dallo spam

 

È estremamente importante che tu protegga i tuoi moduli dagli spambot e dalle voci fraudolente, o perderai un sacco di tempo a cercare tra lo spam per trovare voci reali e dati accurati.

Con Crowdsignal, hai delle opzioni per limitare il doppio voto. Questo significa che i tuoi utenti possono inviare solo una voce.

Ci sono anche altre misure integrate per proteggere i tuoi moduli che includono:

  • Protezione con password
  • Puzzle Captcha
  • Restrizioni IP
  • Restrizioni e-mail

Ora non devi eseguire processi complessi per aggiungere queste protezioni al tuo modulo. È semplice come spuntare una casella per abilitare o disabilitare la funzione.

Come puoi vedere Crowdsignal ha molto da offrire rendendolo una grande scelta. Ma c’è qualcosa che manca? Diamo un’occhiata ai pro e ai contro.

 

 

Pro e contro di Crowdsignal

Uno dei modi migliori per trovare un buon plugin è soppesare i pro e i contro. Crowdsignal è un plugin fantastico ma non è privo di svantaggi. Iniziamo con le sue caratteristiche migliori.

 

Pro di Crowdsignal

  • Facile installazione: Il plugin è disponibile nel repository di WordPress quindi è davvero facile da installare e attivare sul tuo sito. Dovrai registrarti per un account gratuito per iniziare. Tutte le indagini, i quiz e i sondaggi possono essere creati all’interno del tuo account sul sito web di Crowdsignal.
  • Semplice ma complesso: puoi creare un modulo con più domande, o mostrare una singola domanda su ogni pagina per renderlo in stile conversazione. Il plugin ti permette anche di creare moduli multipagina e di aggiungere regole di ramificazione. Questo significa che puoi saltare le domande degli utenti in base alle loro risposte.
  • Incorporamento facile: c’è un pulsante di condivisione nel costruttore di moduli che ti dà la possibilità di incorporare il tuo modulo ovunque tu voglia. C’è un link URL diretto che puoi condividere con gli utenti o aggiungere al tuo sito web. Se stai usando WordPress, all’interno dell’editor di blocchi, puoi utilizzare il blocco Crowdsignal e incollare il link URL diretto per generare automaticamente il tuo modulo. Puoi anche incorporare un codice HTML, incorporare un cursore popup sul tuo sito web, inviarlo in una e-mail o generare un codice QR.
  • Moduli illimitati: Crowdsignal ti permette di creare un numero illimitato di indagini, sondaggi e quiz. Non ci sono assolutamente limiti qui.
  • Piano gratuito: Crowdsignal offre una versione gratuita del suo strumento che ti dà tutto il necessario per eseguire indagini e sondaggi. Puoi anche creare quiz coinvolgenti per il tuo sito web. Ci sono caratteristiche premium come l’analisi dei dati e l’esportazione dei dati che puoi ottenere facendo l’upgrade.

 

Contro di Crowdsignal

  • Nessuna restrizione sui formati di file: Non c’è un’opzione per limitare il tipo di formati di file che un utente può caricare. Questo può portare a problemi di sicurezza poiché gli hacker possono caricare malware.
  • Analisi limitata: I dati sono sufficienti per i principianti. Ma se stai cercando un’analisi dettagliata, potresti trovare l’analisi di Crowdsignal limitata.
  • Nessun addon: Non ci sono addon per estendere la funzionalità e aggiungere altre caratteristiche al tuo modulo.
  • Nessuna integrazione: Non puoi integrarti con il tuo provider di posta elettronica per sincronizzare i tuoi form con le tue campagne email.

Analizzando i suoi contro, puoi vedere chiaramente che Crowdsignal è una grande opzione per principianti, piccoli siti web, studenti e ricercatori.

 

 

Piani tariffari di Crowdsignal

 

Crowdsignal ha un piano tariffario che si adatta a diversi budget. Puoi fatturare mensilmente o scegliere la modalità annuale per ottenere uno sconto fino al 40%.

 

Puoi scegliere tra 4 diversi piani che includono:

  1. Gratuito: $0, nessuna carta di credito richiesta. Ottieni un numero illimitato di domande, indagini, sondaggi e valutazioni. Puoi raccogliere fino a 2.500 segnali (cioè voti, risposte ai sondaggi e domande risposte).
  2. Premium: $15 al mese (fatturato annualmente) con moduli illimitati e risposte illimitate. Ottieni l’accesso alle restrizioni di ingresso, alla traduzione della lingua, alla logica di ramificazione e alle notifiche istantanee.
  3. Business: 45$ al mese (fatturati annualmente) con caratteristiche aggiuntive come CSS personalizzabile, nome di dominio personalizzato, reindirizzamento del traffico, sondaggi via e-mail e accesso API.
  4. Team: 29$ al mese (fatturati annualmente) per 3 membri ed è più adatto per la collaborazione in team.

Ogni piano a pagamento viene fornito con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

 

 

Supporto Crowdsignal

 

Crowdsignal non offre supporto per il piano gratuito. Puoi metterti in contatto con loro sulla pagina di supporto del plugin nel repository di WordPress.

Hanno una serie di guide e risorse per aiutarti ad iniziare e imparare di più sulla piattaforma da solo. Nel caso in cui non riesci a trovare la tua risposta, c’è un modulo di richiesta che puoi compilare e inviare sul loro sito web.

Se sei un abbonato a pagamento, avrai accesso al loro staff di supporto che è disponibile 24/7.

 

 

Alternative a Crowdsignal

 

Se Crowdsignal non è lo strumento di indagine e sondaggi giusto per te, abbiamo una grande alternativa.

WPForms è a mani basse il plugin #1 per sondaggi e inchieste per WordPress. Ti permette di creare qualsiasi modulo di cui hai bisogno proprio all’interno della tua dashboard di WordPress.

 

WPForms viene fornito con 300+ modelli di modulo con cui puoi iniziare. Troverai che sono precompilati con i campi del modulo di cui hai bisogno così non dovrai spendere troppo tempo per personalizzarli.

C’è un costruttore visivo drag and drop per aggiungere, eliminare e modificare i campi. Questi includono:

  • Dropdown
  • Scelta multipla
  • Checkbox
  • Valutazione
  • Scala Likert
  • Punteggio netto promotore

Puoi aggiungere la logica condizionale ad ogni domanda. Questo ti permette di fare domande successive in base all’opzione selezionata dall’utente.

E c’è di più. Ogni modulo che crei è reattivo, quindi avrà un bell’aspetto su qualsiasi dispositivo. Inoltre, i moduli sono dotati di una protezione antispam incorporata così non dovrai mai preoccuparti di voci fraudolente e hacker.

Se vuoi rafforzare ancora di più la sicurezza, puoi aggiungere i captcha ai tuoi moduli.

 

Ora WPForms prende la sicurezza molto seriamente. Se vuoi permettere agli utenti di caricare file, solo i formati di file sicuri sono consentiti per impostazione predefinita. Questi includono:

  • Immagini come .png, .gif, .jpg
  • Documenti come .doc, .xls, .ppt, .pdf
  • Audio come .wav, .mp3, .mp4
  • Video come .mpg, .mov, .wmv

Hai anche l’opzione di permettere/limitare specifiche estensioni di file insieme ad un limite massimo di dimensioni dei file.

Queste sono solo alcune delle caratteristiche di WPForms. Alcuni altri punti salienti includono:

  • Moduli multipagina e conversazionali
  • Un sacco di addon per tracciare il percorso dell’utente, accedere a nuovi modelli e altro ancora
  • Integrazione e-mail con servizi popolari come Constant Contact, Mailchimp e Aweber
  • Notifiche istantanee dell’amministratore
  • Notifiche email automatizzate per utenti e clienti
  • Widget WordPress già pronti per incorporare i moduli con facilità
  • Gestione delle iscrizioni con analisi e rapporti

 

Verdetto finale: Crowdsignal è buono?

Crowdsignal è un ottimo plugin per chiunque abbia bisogno di una soluzione semplice per creare indagini e sondaggi. La sua versione gratuita è ricca di funzioni più di qualsiasi altro strumento gratuito là fuori.

Tuttavia, se stai cercando un form builder più professionale con funzioni avanzate, prova WPForms.

Questo è tutto quello che abbiamo per te oggi. Speriamo che tu abbia trovato questa recensione di Crowdsignal utile per decidere se è la soluzione giusta per il tuo sito web.

 

Se ti è piaciuto questo articolo puoi leggere anche: Come Inserire Notifiche Push Su WordPress per Indirizzare il Traffico 

 

[wpmoneyclick id=”7237″ /]

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie