Le Migliori App per Perdere Peso

Le migliori app per perdere peso

Perdere peso è il risultato di un insieme di attività che prendono il via con una dieta accurata da seguire e, soprattutto in termini di quantità di cibo e di tipologie di alimenti da assumere, proseguendo con tante altre azioni che dovranno essere svolte, soprattutto per quel che concerne l’esercizio fisico. Per questo motivo, potrebbe essere molto utile fare affidamento ad un aiuto, che esso derivi da un nutrizionista, un consulente alimentare o anche da alcune piattaforme presenti sul web.

 

Soprattutto a seguito di quelle festività in cui ci si è divertiti mangiando, stando in compagnia di parenti e amici, giocando magari con piattaforme di gioco e servendosi dei sistemi di pagamento sicuri dei casinò online, o anche facendo affidamento a tombola e carte, perdere peso diventa una necessità, poiché sicuramente la propria bilancia segnerà un aumento nell’asticella complessiva. Quali sono, allora, le applicazioni che possono essere utilizzate per riuscire a perdere peso e rimettersi in forma al meglio? Di seguito, si effettua una panoramica totale, che riguarda non soltanto il cibo ma anche tutte le altre attività da svolgere.

 

Lifesum

Una delle migliori applicazioni di cui ci si può servire per perdere peso è Lifesum, piattaforma molto amata e apprezzata da parte di numerosi utenti per coniugare, con grande equilibrio, tutti gli aspetti che fanno parte di una dieta e di una buona condotta, dal punto di vista alimentare e fisico, per rimettersi in forma. Il funzionamento è molto semplice, dal momento che bisognerà creare innanzitutto un profilo in cui si inserisce il proprio stato di salute, relativo ad altezza, peso, chili che vogliono essere persi, indice di massa corporea e età.

 

Allo stesso tempo, sarà possibile servirsi di quell’insieme di diete, piani alimentari o di allenamento che possono essere seguiti per riuscire a perdere peso e rimettersi in forma secondo gli obiettivi preimpostati. Ovviamente, c’è anche una grande disponibilità di diete che possono essere eseguite in base agli stili alimentari che si preferiscono: dieta con basso contenuto di carboidrati, dieta chetogenica, dieta a intermittenza, dieta mediterranea e tanto altro ancora. Lifesum è disponibile con la versione gratuita e con tre versioni premium mensile, trimestrale e annuale.

 

FatSecret

Dopo aver citato un’applicazione molto utile soprattutto per quanto riguarda i regimi alimentari che possono essere seguiti, in termini di diete, si viene, ora, ad una piattaforma completamente differente, ma allo stesso tempo utile, se non fondamentale, per quanto riguarda il monitoraggio di tutti quegli ingredienti che vengono assunti durante il giorno. Purtroppo, uno degli aspetti più difficoltosi dell’alimentazione risiede nel non avere idea di cosa si assume in termini di quantità: con FatSecret, dopo aver impostato il peso di partenza e quello che si vuole raggiungere, l’altezza, l’età e altri aspetti, sarà possibile monitorare la propria alimentazione quotidiana in base a colazione, spuntini, pranzo, cena e litri di acqua consumati durante il giorno, semplicemente inserendo il nome dell’alimento o la marca, così da avere un responso in termini di calorie, carboidrati, zuccheri, grassi, proteine e percentuale di un determinato alimento in base all’apporto giornaliero di calorie, che vengono calcolate automaticamente dalla piattaforma in base al peso, all’età.

 

Fitbit Coach

Ultima applicazione che viene citata per rimettersi in forma interessa l’aspetto sportivo e relativo all’allenamento: si parla di Fitbit Coach, un’applicazione che permette di seguire un piano specifico di allenamento quotidiano da realizzare con un audio coaching, che suggerisce di esercizi, le serie, le ripetizioni e tanto altro. Ovviamente, si può impostare la tipologia di allenamento che vuole essere realizzata in base a sessioni che vanno dai 7 ai 60 minuti, con esercizi differenti e tanto altro. Purtroppo, l’applicazione è disponibile soltanto a pagamento, con un costo di 44 € annuali.

Change privacy settings