Dove Fare Pubblicità Su Internet? Google o Facebook

Dove Fare Pubblicità Su Internet

 

Prima che Facebook prendesse d’assalto internet alla fine degli anni 2000, Google Ads, conosciuto in precedenza come Google AdWords, era il modo migliore per i commercianti digitali di pubblicare annunci online.

 

Facebook, diventando un gigante dei social media, ha dimostrato di essere un duro concorrente di Google Ads nel tempo. Per i marketer che vogliono pubblicizzare i loro prodotti, però, la concorrenza significa scelta.

 

E questo solleva una domanda importante:

 

Facebook ads vs. Google Ads, qual è meglio?

 

È un po’ complicato rispondere alla domanda perché sia Facebook che Google offrono molte caratteristiche per rendere la pubblicità online più efficace.

Ma questo articolo confronterà Facebook Ads e Google Ads per aiutarti a prendere una decisione informata su quale piattaforma utilizzare per le tue esigenze pubblicitarie. Approfondiamo.

 

Facebook Ads vs Google Ads:

Prima di approfondire le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi di ogni piattaforma, facciamo una panoramica di Facebook e Google e di come propongono gli annunci!

 

Facebook Ads: (Social a pagamento)

Facebook Ads ha cambiato il mondo della pubblicità quando è stato lanciato nel 2007. Con 2,45 miliardi di utenti attualmente, Facebook è la più completa delle reti sociali e possiede dati sul comportamento, gli interessi e le attività delle persone.

Questo comportamento basato sugli interessi ha aperto le porte a nuove possibilità per gli inserzionisti. Gli utenti possono ora essere indirizzati in base ai loro interessi, posizione, sesso e altre importanti metriche. In parole più semplici, gli annunci di Facebook aiutano i clienti a trovare i prodotti a cui sarebbero interessati piuttosto che vedere annunci non correlati.

 

Il costo dei tuoi annunci su Facebook dipende molto dal pubblico a cui ti rivolgi. Più ampio è il pubblico, più economico è il costo degli annunci. Ma se ti rivolgi ad un target più ristretto con un focus su una nicchia specifica, dovrai spendere un budget più alto.

 

 

Google Adwords: (Annunci a pagamento)

Google Ads, ancora più propriamente conosciuto come Ads, è uno dei metodi più tradizionali per commercializzare il tuo prodotto online. Utilizza un metodo di offerta in cui gli inserzionisti fanno un’offerta per una particolare parola chiave o frase chiave nella speranza che il loro prodotto o contenuto sia posizionato accanto ai risultati di ricerca per quelle parole chiave.

 

Ogni volta che un utente clicca sul prodotto o sul contenuto, Google fa pagare una certa somma di denaro all’inserzionista rendendolo un metodo pubblicitario PPC o Pay Per Click. Più popolare è la ricerca delle parole chiave per il tuo sito web, più alto è il PPC e quindi più costosa è la campagna .

 

Ora Facebook e Google hanno entrambi una lunga lista di grandi caratteristiche uniche per ogni piattaforma. Per capire meglio, scopriamo cosa funziona meglio e cosa emerge dal confronto tra Facebook Ads e Google Ads.

 

 

Vantaggi di Facebook Ads:

 

Ci sono molti vantaggi che Facebook detiene rispetto a Google Ads. Scopriamo come, in modo più dettagliato.

 

1. Targeting avanzato del pubblico su Facebook

Facebook vanta uno sbalorditivo 1,55 miliardi di utenti attivi mensili. Questo significa che se stai cercando di vendere, Facebook possiede informazioni su quasi 1/3 della popolazione mondiale. Facebook ti permette di indirizzare il pubblico in base al comportamento, agli interessi, ai dati demografici e anche alle loro azioni sulla piattaforma.

Oltre a tutto questo, Facebook possiede anche Instagram e WhatsApp, il che amplia l’orizzonte di quanto e come Facebook può aiutarti a indirizzare i tuoi clienti.

 

2. Migliori immagini su Facebook

Su Facebook, le immagini hanno la precedenza. Che si tratti di video, immagini o gif, i tuoi annunci sono visivamente più accattivanti su Facebook. C’è anche l’ulteriore vantaggio che i tuoi annunci si fondono perfettamente con i contenuti visivi organici che gli utenti scorrono nei loro feed di notizie.

Fondamentalmente, questo porta ad un maggiore coinvolgimento degli utenti e i possibili clienti possono relazionarsi di più con gli annunci.

 

 

3. Più conveniente degli annunci di Google

I prezzi degli annunci di Facebook sono accessibili con prezzi altamente competitivi, il che rende facile iniziare indipendentemente dalle dimensioni della tua azienda. Il CPC medio (costo per clic) è molto più basso su Facebook rispetto a Google, e hai il controllo completo sul CPC massimo che sei disposto a spendere.

La spesa minima per gli annunci è di 1$ al giorno sul gigante dei social media, ma puoi comunque ottenere risultati con questo piccolo investimento.

 

 

Vantaggi di Google Ads (AdWords):

Google è il pioniere della pubblicità online e detiene molti vantaggi anche rispetto a Facebook. Diamo un’occhiata.

 

1. Dimensione impareggiabile del pubblico

Mentre Facebook è la più grande piattaforma di social media, Google alimenta internet, e questo è tutto dire. Con oltre 40.000 ricerche al secondo, Google ha un pubblico attivo che nessun’altra piattaforma è riuscita a raggiungere.

Questo significa che Google può servire i tuoi annunci ad un numero molto più grande di Facebook. Poi c’è YouTube, una proprietà di Google che trascende il modo in cui le persone guardano i video, e anche il modo in cui i commercianti pubblicano annunci su quella piattaforma.

 

2. Ampia varietà di tipi di annunci

Google Ads vanta una vasta gamma di formati di annunci oltre al tipico tipo basato sul testo. Ci sono ora opzioni come la rete display, la rete di ricerca, Google Shopping e il remarketing. Google offre anche formati che sono fatti apposta per certe industrie, come gli hotel.

 

3. Strumenti di misurazione dettagliati

Gli strumenti di analisi che Google Ads offre sono alcuni dei migliori nel settore dell’analisi. Rendono facile monitorare i progressi e le statistiche generali delle tue campagne, mostrandoti dove e quando i tuoi annunci sono più o meno efficaci. Con queste analisi avanzate, sarai in grado di prendere decisioni ben informate sulla direzione delle tue campagne pubblicitarie.

 

4. Controllo del budget

Google Ads non premia solo chi paga di più per gli annunci; si concentrano di più sulla qualità e la pertinenza degli annunci che stai facendo e presentando loro. Questo significa che hai buone possibilità contro le società più grandi se i tuoi annunci hanno maggiore rilevanza.

Google ti permette anche di specificare un budget giornaliero per la spesa degli annunci e fornisce un traffico più veloce rispetto alle strategie SEO.

 

Ora parliamo un po’ degli svantaggi dell’utilizzo di entrambe le piattaforme.

 

 

Svantaggi di Facebook Ads:

Come per tutte le cose, ci sono alcuni svantaggi nell’utilizzare Facebook come piattaforma pubblicitaria. Analizziamoli in dettaglio.

 

1. Errori sono costosi

Se imposti le opzioni sbagliate o prendi di mira il pubblico sbagliato con le tue inserzioni su Facebook, finirai per sprecare il tuo budget di marketing relativamente in fretta. Anche se Facebook cerca di rendere facile la configurazione con le impostazioni corrette, puoi comunque finire per fare errori costosi.

 

2. Raggiungimento organico ridotto

Facebook aggiorna continuamente il suo algoritmo. Nella maggior parte degli aggiornamenti, questi si concentrano sulla riduzione della portata organica dei contenuti, il che significa che i tuoi annunci potrebbero avere una minore visibilità.

Questo è particolarmente vero ora perché Facebook ha rinnovato la sua attenzione su una migliore privacy e sul tipo di contenuto che appare nel news feed dell’utente, spingendo gli annunci a pagamento ancora di più ai margini.

 

Leggi anche: Scarica Immagini Di Copertina Facebook Divertenti

 

 

Google Ads (AdWords) Svantaggi:

1. Curva di apprendimento ripida e costosa

In confronto a Facebook Ads, Google Ads è una piattaforma più complicata da imparare. Questo significa che è più probabile che tu faccia degli errori quando cominci, e ti costeranno di più di quelli che faresti su Facebook. Dato che paghi per clic, se un utente clicca sul tuo annuncio ma non converte, devi comunque pagare anche se non hai ottenuto profitti.

2. Gli annunci sono limitati

Google Ads ha severe limitazioni su quanto spazio può occupare il tuo annuncio. Permettono solo un massimo di 3 righe di testo per gli annunci di ricerca, e gli unici modi in cui puoi utilizzare immagini o video per i tuoi annunci è attraverso Google Shopping o la pubblicità su YouTube.

 

3. Il CPC può diventare costoso

A seconda del settore in cui stai pubblicizzando, il CPC medio può salire alle stelle come prezzo. Questo perché i prezzi delle offerte per gli annunci dipendono da quanto sono competitivi nel tuo settore le parole chiave.

Se fai un’offerta troppo bassa per una parola chiave altamente competitiva, stai effettivamente sprecando i tuoi soldi perché potresti essere relegato alla seconda o terza pagina della ricerca su Google.

 

Ora che abbiamo capito le differenze tra Facebook Ads e Google Ads, esamineremo alcune delle migliori caratteristiche di entrambe le piattaforme.

 

 

Le migliori caratteristiche di Facebook Ads:

Quindi quali sono le caratteristiche che spiccano per l’utilizzo di Facebook come piattaforma pubblicitaria? Scopriamolo.

 

1. Annunci a carosello

Gli annunci a carosello di Facebook sono una grande opportunità per fare uso del marketing visivo. Gli annunci a carosello possono mostrare fino a 10 immagini e video, dandoti la possibilità di raccontare storie in modo creativo.

Ciò che è ancora meglio è che puoi creare titoli per ogni immagine, aggiungere link e una chiamata all’azione. Puoi usarli per visualizzare le caratteristiche del tuo prodotto, mostrare l’unicità del tuo marchio, presentare una vendita in corso e molto altro.

 

2. Pixel di Facebook

Il Pixel di Facebook è un ottimo modo per misurare le conversioni, ottimizzare gli annunci e il targeting e ottenere informazioni sugli utenti che visitano il tuo sito tramite Facebook. Tutto quello che devi fare è aggiungere il Pixel di Facebook al tuo sito e traccerà tutte le azioni che le persone compiono quando visitano il tuo business online.

Questo include la visualizzazione di contenuti, l’aggiunta di articoli al loro carrello e l’effettuazione di acquisti, ecc.

 

3. Targeting avanzato

La caratteristica più famosa di Facebook è sicuramente il suo livello altamente avanzato e specifico di targeting. Puoi indirizzare i tuoi potenziali clienti in base a queste tre metriche: comportamento, interessi e dati demografici.

 

Targeting del comportamento: Questo tipo è in grado di raggiungere gli individui sulla base di una varietà di comportamenti online, compresi gli acquisti passati, l’intenzione di acquisto, l’uso del dispositivo, le preferenze di movimento e altro ancora.

Targeting degli interessi: Con questo tipo di targeting, puoi raggiungere le persone in base a ciò a cui sono interessate, come attività, hobby, pagine Facebook che gli sono piaciute e altro. Questo si basa sulle informazioni che hanno condiviso su Facebook tramite gli aggiornamenti del profilo, i contenuti che condividono, le parole chiave dalle loro pagine “mi piace”, le applicazioni che hanno usato e come hanno cliccato.

Targeting demografico: Questo tipo di targeting è in grado di raggiungere le persone in base a posizione, età, sesso, stato di relazione, lavoro e istruzione, eventi della vita, appartenenza politica e altro.

4. Annunci di fidelizzazione

Facebook ha creato quelli che chiamano “Engagement Ads”, che hanno lo scopo di raggiungere gli utenti che reagiscono, sui commenti di Facebook, o condividono i tuoi post. Questi annunci sono perfetti per aumentare il coinvolgimento sulla tua pagina Facebook, facendo sembrare la tua attività più legittima ai nuovi arrivati.

 

5. Annunci video

Uno degli aspetti chiave di Facebook come piattaforma visiva è la sua enfasi sui contenuti video. Per questo motivo, gli annunci video sono un ottimo modo per creare contenuti memorabili e stimolanti per i quali le persone ricorderanno il tuo marchio. Le inserzioni video sono anche piuttosto convenienti; possono costare anche solo un centesimo per visualizzazione.

 

Può interessare anche: Come Coinvolgere i Fan Del Tuo Gruppo Facebook – 5 Mosse Essenziali

 

Le migliori caratteristiche degli annunci Google Adwords:

Ora è il momento di guardare le migliori caratteristiche che Google ha da offrire.

1. Rete di ricerca

Gli annunci fatti per la rete di ricerca di Google sono ottimi per l’esposizione alle query di ricerca. La rete di ricerca permette alle campagne di apparire per le ricerche basate sulle specifiche parole chiave inserite nella query, mostrandosi in cima alla pagina dei risultati di ricerca di Google.

 

2. Rete Display

La funzione Rete Display di Google Ads è uno dei modi migliori per aumentare massicciamente l’esposizione degli annunci. Usando la rete display, i tuoi annunci saranno mostrati su siti web e applicazioni con contenuti a cui le tue parole chiave sono collegate. Questi annunci sono molto meno restrittivi e si presentano sotto forma di video, immagini e altro.

 

3. Retargeting

Google Ads vanta uno strumento di marketing sofisticato e avanzato per il retargeting dei clienti. Questo ti permette di fare un remarketing specifico per i clienti persi e riconquistare una vendita, aumentando il tuo tasso di conversione.

 

4. Google Shopping

Questo aspetto della rete pubblicitaria di Google è costruito appositamente per l’eCommerce. Sei in grado di creare annunci basati su qualsiasi prodotto del tuo negozio che verranno visualizzati per le query di ricerca pertinenti ad alta intensità. I risultati di Google Shopping appaiono proprio in cima alla pagina dei risultati, dandoti la massima esposizione alle conversioni più probabili.

 

5. Annunci video

La funzione degli annunci video di Google è unica per la sua ampiezza. Dato che Google possiede YouTube, i tuoi annunci video potranno essere mostrati prima, durante e dopo i video di YouTube, oltre ad essere mostrati attraverso la Rete Display di Google.

 

La terza parte di questo articolo si concentra sulla discussione di quale piattaforma è più adatta a quale business. Questa sezione ti aiuterà soprattutto a decidere cosa scegliere tra Facebook Ads e Google Ads.

 

Leggi anche: Come Avere Tanti Follower su Instagram Gratis

 

Aziende più adatte a Facebook Ads:

1. Piccole imprese

Poiché gli annunci di Facebook sono facilmente accessibili a coloro che hanno budget di marketing più bassi, è una piattaforma perfetta per le piccole imprese che potrebbero non avere un enorme budget di marketing da destinare agli annunci online.

 

2. Imprese di nicchia, uniche e innovative

Il sistema di targeting altamente avanzato e specifico di Facebook lo rende una grande scelta per le aziende con nicchie uniche o prodotti non convenzionali.

Invece di mostrare il tuo annuncio solo nella remota possibilità che qualcuno abbia cercato una parola chiave correlata al tuo prodotto unico, Facebook mostrerà il tuo annuncio a coloro che potrebbero essere interessati alla nicchia generale in cui si trova il tuo prodotto.

 

3. Aziende focalizzate sulla costruzione del marchio

Uno dei migliori vantaggi di Facebook Ads è che i tuoi annunci possono essere del tutto coerenti con l’immagine del tuo marchio mentre si collegano anche alla tua pagina Facebook. Gli utenti possono vedere il logo del tuo marchio, l’URL del sito e l’immagine dell’annuncio per la massima uniformità del marchio. Se vuoi costruire la consapevolezza del marchio, gli annunci di Facebook sono perfetti per questo.

 

4. Imprese B2C

Poiché gli annunci di Facebook sono integrati in una piattaforma di social media, sono ottimi per gli acquisti d’impulso di articoli meno costosi dopo un’esposizione ripetuta. Per questo motivo, gli annunci di Facebook sono più adatti alle aziende B2C, perché le aziende che sarebbero commercializzate da aziende B2B di solito non si sentono a proprio agio a fare grandi acquisti sui social media.

 

 

Aziende che dovrebbero utilizzare gli annunci di Google Adwords:

1. Imprese più grandi

Poiché Google Ads generalmente costa di più per avere successo, è una piattaforma che è più adatta alle aziende più grandi con più soldi da spendere nei loro budget di marketing. Questo budget sarà particolarmente utile in un settore altamente competitivo, dove costa di più fare offerte su parole chiave rilevanti.

 

2. Aziende focalizzate sulle vendite veloci

Mentre Facebook è migliore per la consapevolezza e la coerenza del marchio, gli annunci di Google sono molto più adatti alle aziende che vogliono risultati veloci. Con gli annunci di Google, sei in grado di indirizzare un numero molto più grande di persone in un periodo di tempo più breve che hanno maggiori probabilità di convertire.

Raggiungerai un ROI (ritorno sull’investimento) e un tasso di conversione molto più alto con AdWords nello stesso lasso di tempo di Facebook Ads.

 

3. Imprese B2C e B2B

Sia le aziende di eCommerce business to consumer che quelle business to business sono in grado di avere successo con Google AdWords. Questo perché Google ha un pubblico così ampio e una grande varietà di formati di annunci, che è in grado di adattarsi alla maggior parte dei tipi di industria.

 

 

Conclusione

Quando si tratta di decidere tra Facebook Ads e Google Ads, ci sono una serie di fattori che devi considerare. Indipendentemente da quale scegli, dovresti avere un buon sito web costruito su un template adatto all’integrazione.

Quello che ti raccomandiamo è un mix perfetto di entrambi a ragione di ciascuno dei loro benefici unici. Puoi costruire il tuo marchio con Facebook ma rivolgerti a Google per fare vendite.

Puoi utilizzare i dati degli annunci di Google per indirizzare il tuo pubblico su Facebook. La soluzione qui non è quella di scegliere una piattaforma e ignorare completamente l’altra; chiudersi alle opportunità uniche di entrambe sarebbe dannoso.

Quindi, cerca di capire su quale piattaforma concentrare più tempo e denaro, ma non trascurare l’altra perché ci sono una varietà di usi che puoi ottenere da entrambe.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Apparire Su Google Gratis

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie