Come Utilizzare Gli Strumenti di Stima del Traffico del Sito Web per il SEO

Strumenti di Stima del Traffico del Sito

 

Gli strumenti di stima del traffico del sito web forniscono spunti e opportunità specifiche per il SEO al di là del semplice rapporto sul traffico in generale. Ecco 6 modi per usarli.
I dati sul traffico stimato di un sito web sono disponibili in una serie di strumenti gratuiti e a pagamento.

 

 

Dalle piattaforme di analisi agli strumenti generici per siti web come SimilarWeb o Alexa fino agli strumenti di intelligence pubblicitaria, ognuno di essi ha diverse caratteristiche e livelli di affidabilità.

 

Oltre a questi, si può arrivare a strumenti costruiti per scopi specifici, come gli strumenti di intelligence SEO e PPC in bundle con suite di prodotti come Ahrefs, Semrush, Spyfu, KeywordSpy e altri.

 

È importante riconoscere che la maggior parte di questi strumenti utilizzano metodologie di stima del traffico e non sono al corrente delle statistiche di traffico reali.

Ci saranno cifre sovrastimate e sottostimate che non dovrebbero essere prese come verità al 100%.

Tuttavia, questo non significa che questi strumenti non abbiano valore.

 

Ci sono grandi opportunità di andare oltre il traffico top-line e di utilizzare dati di tendenza e di confronto, a patto che tu stia attento ai concorrenti e ai siti che usi nel tuo confronto.
Dai un’occhiata a questi sei modi per utilizzare gli strumenti di stima del traffico web nelle tue strategie SEO e di marketing.

 

SEMrush

 

Benchmarking

 

Puoi ottenere un sacco di statistiche diverse che vanno dal traffico totale al traffico per canale, al traffico per dispositivo, e anche immersioni più profonde nelle metriche secondarie dagli strumenti di traffico web.

Trovo che questi dati siano eccezionali per il benchmarking.

 

Se confronti il tuo traffico con quello dei concorrenti o con quelli a cui aspiri, puoi trovare aree di differenziazione dove puoi creare obiettivi di crescita.

Il rapporto di benchmarking in Google Analytics è uno strumento che penso sia sottoutilizzato.

 

Permette di selezionare e segmentare un settore simile per il confronto e sovrappone le tue statistiche reali con quelle di altri che sono presenti in quel settore.

Lo svantaggio è che i concorrenti o i pari del settore sono raggruppati e mantenuti anonimi rispetto a ciò che le altre categorie di strumenti possono fornire.

 

Impostazione delle aspettative

 

Tutti vogliamo agitare una bacchetta magica e avere fonti di traffico magiche che prendono vita.

Anche con il duro lavoro di ottimizzazione, targeting, messaggistica e sviluppo di contenuti convincenti, stiamo sprecando il nostro tempo e la nostra attenzione se la realtà è che non c’è traffico da attirare.

 

Guardando i concorrenti e le aziende comparabili con strumenti di traffico web, possiamo scoprire quali dovrebbero essere le nostre aspettative.

Supponendo di aver fatto un benchmark, possiamo poi scavare e guardare i canali specifici, i contenuti e le lacune dei nostri siti.

 

Al contrario, potremmo scoprire che probabilmente abbiamo esaurito il mercato.

Se siamo di gran lunga il leader del mercato e i nostri strumenti di ricerca pubblicitaria e SEO ci dicono le dimensioni del nostro pubblico, possiamo vedere un quadro più completo.

 

Ci aiuta a sapere se la nostra migliore opzione è quella di inseguire un potenziale non sfruttato o cercare di prendere quote di mercato da altri siti del nostro settore.

 

Ti interessa anche: 4 Cose di Cui Ogni Sito Web Aziendale ha Bisogno

 

 

Determinare il giusto mix di canali

 

Possiamo imparare molto sul nostro pubblico guardando i concorrenti e altri siti nel nostro stesso settore o spazi di riflessione.

Assicurati di avere il giusto mix di siti concorrenti o comparabili che stai profilando prima e verifica che stiano cercando il tuo stesso pubblico.

 

Vedendo cosa stanno sperimentando gli altri siti nel loro breakout di canali specifici, puoi determinare in cosa stanno andando bene e dove il loro pubblico web potrebbe trovarli.

Sicuramente vuoi guardare molti altri siti nel tuo confronto in modo da poter controllare le variabili come la bravura di un concorrente specifico nel SEO, nei social media, ecc.

 

Sia che tu veda delle tendenze chiare su quali fonti di traffico stiano dando il meglio o che si tratti di un quadro più disparato, puoi farti un’idea delle loro strategie e del livello di sforzo in ogni canale.

Questo può aiutare a informare e confermare quali canali di marketing digitale e il mix complessivo sono giusti per te.

 

Argomenti e formati dei contenuti

 

Aggiornare o confermare il tuo mix di canali è un ottimo punto di partenza per determinare le tue esigenze di contenuti e il tuo investimento in essi.

Oltre a questo, e oltre ad ascoltare il nostro pubblico, guardare i concorrenti è un ottimo modo per determinare gli argomenti di contenuto di cui dovremmo parlare.

 

Dovresti avere un accesso abbastanza veloce al tuo mix di traffico desktop rispetto a quello mobile e a ripartizioni più granulari su dispositivi, browser, tecnologia e altro.

Tuttavia, quando fai un’analisi con gli strumenti di stima del traffico dei concorrenti e dei siti aspiranti comparabili, puoi trovare opportunità di crescita e determinare quale potrebbe essere il mix ideale per il tuo target in futuro.

 

Gli investimenti in contenuti possono essere costosi. Sapere in quali formati investire (es. mobile) e come le persone ci arriveranno (es. social media) è importante.

Puoi utilizzare strumenti come SimilarWeb e Semrush (o combinazioni di altri) per dipingere un quadro di dove sei, dove è la tua concorrenza e dove vuoi arrivare per aiutarti con la tua tabella di marcia.

 

Leggi anche: Donorbox – Plugin WordPress per Donazioni

 

 

Intelligenza delle parole chiave

 

Gli esperti di ricerca sfruttano già molti strumenti che includono la funzionalità di stima del traffico del sito web.

Strumenti autonomi di spionaggio delle parole chiave, suite di strumenti SEO e PPC e anche gli strumenti più ampi per il traffico del sito web (ad esempio SimilarWeb) includono i dati delle parole chiave nei programmi a pagamento.

 

Gran parte della nostra attenzione nella ricerca si concentra sul nostro contenuto e sulla nostra attenzione e sulla corrispondenza con ciò che il nostro pubblico sta cercando.

Questo è sicuramente l’obiettivo e ciò che dovremmo fare.

 

Tuttavia, è una mancanza se non guardiamo la nostra concorrenza.

Possiamo avere un grande vantaggio sapendo quanto bene o male stanno facendo i nostri concorrenti.

 

Guarda le principali parole chiave e i termini a coda lunga che i tuoi concorrenti stanno utilizzando bene nella ricerca e combinali con le loro pagine più trafficate.

Una cosa è guardare le classifiche, un’altra è vedere quanto traffico stanno generando quelle classifiche.

Non vogliamo sprecare i nostri sforzi inseguendo le classifiche sbagliate che non porteranno il traffico di cui abbiamo bisogno per raggiungere i nostri obiettivi di business in generale.

 

 

Ricerca di link building

 

Gli strumenti di stima del traffico possono essere una grande fonte per la ricerca di link.

Può essere opprimente e uno sforzo a tempo pieno fare ricerca di link e link building.

 

Possiamo anche arrivare ad un punto in cui ci sembra di aver esaurito le nostre opportunità.

Quando hai setacciato tutta la ricerca di link che i tuoi strumenti SEO possono fornire, allarga il campo agli strumenti spia e a quelli più generali. Potrebbero far luce su alcune nuove e diverse opportunità.

 

Nessuno strumento può mostrarti tutti i link e l’intera rete di chi si collega a chi, quindi allarga la tua ricerca per includere tutti gli strumenti che le tue risorse e il tuo scopo possono e devono garantire.

 

Sfruttare al meglio le intuizioni del Website Traffic Estimator
Come professionisti SEO, abbiamo accesso a molti strumenti diversi.

 

Se siamo marketer di ricerca, probabilmente viviamo nelle piattaforme di ricerca che ci danno funzionalità di reporting, strumenti di ricerca e altri modi per fare il nostro lavoro in modo efficiente.

Non vogliamo sempre osservare nuovi strumenti e livelli di dati quando siamo sepolti nella quotidianità.

 

Speriamo che questi modi creativi di utilizzare gli strumenti di traffico del sito web aiutino ad aprire opportunità per nuove aspettative, benchmarking, strategia dei contenuti e altro.

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Sito per Lavorare in Gruppo a Distanza