Come Condividere Automaticamente i Post di WordPress su Facebook e Twitter

Come Condividere Automaticamente i Post di WordPress su Facebook e Twitter

 

Vuoi condividere automaticamente i post del tuo blog WordPress su Facebook e Twitter?

 

Mostrare i post del blog sui social media aiuta ad aumentare le visualizzazioni delle pagine e a guidare il traffico verso il tuo sito. Allo stesso tempo, ti dà un contenuto generato automaticamente sui social media per migliorare anche il coinvolgimento.

In questo articolo, ti mostreremo come condividere automaticamente i post di WordPress su Facebook e Twitter.

 

 

Impostare un feed automatico per i post del blog per i social media

 

Ci sono parecchi plugin di automazione sul mercato oggi che ti aiutano a creare flussi di lavoro automatizzati. Questo significa che sarai in grado di impostare un trigger per creare e inviare gli aggiornamenti di Facebook e Twitter non appena premi il pulsante ‘Pubblica’ sul tuo post del blog.

A seconda del software che usi, potresti anche essere in grado di aggiungere ritardi o programmare la pubblicazione in giorni specifici in base a quando il tuo pubblico dei social media è più attivo.

Ti mostreremo come utilizzare 2 strumenti di automazione:

Entrambi gli strumenti hanno caratteristiche davvero interessanti per creare flussi di lavoro automatizzati. E la parte migliore è che non hai bisogno di alcuna conoscenza o esperienza di codifica per utilizzare questi strumenti.

Sei pronto? Cominciamo.

———————————————-

 

 

Creazione di tweet automatici per i post del blog utilizzando Uncanny Automator

 

Uncanny Automator è senza dubbio il miglior plugin di automazione per WordPress. Non solo ti aiuta a pubblicare i post del blog sui social media ma ti permette di mettere il tuo intero sito web sotto pilota automatico.

Con Uncanny Automator, puoi scegliere i trigger tra 50+ plugin e migliaia di app. Poi puoi selezionare quale azione deve essere eseguita sul tuo sito o su altre app.

Dopo di che, Uncanny Automator farà tutto il lavoro. È il software di automazione più semplice ma è dotato di caratteristiche incredibilmente potenti.

Uncanny Automator si integra perfettamente con Twitter (ma non con Facebook, ancora). Se vuoi connetterti a Facebook, dovrai utilizzare l’integrazione Zapier. Parleremo di Zapier più avanti in questo post.

Per prima cosa, vogliamo mostrarti quanto sia facile impostare i feed automatizzati dei social media in WordPress utilizzando Uncanny Automator.

C’è una versione gratuita del plugin che ti permette di impostare un feed Twitter automatico. Quindi puoi iniziare installando e attivando il plugin Uncanny Automator dal repository di WordPress.

 

 

Se vuoi accedere alle funzioni avanzate, dovrai registrarti per un account premium con Uncanny Automator.

Una volta fatto questo, puoi iniziare a creare la tua prima automazione.

—————————————————

 

 

Passo 1:  Collegare il tuo account Twitter

 

  • Uncanny Automator ti permette di creare integrazioni personalizzate per impostare flussi di lavoro automatizzati tra diverse applicazioni. Nella tua dashboard di WordPress, puoi aprire la pagina Automator – Impostazioni dal menu di sinistra. Vedrai una scheda Twitter con un’opzione per collegare il tuo account.

 

  • Quando clicchi su questo pulsante, apparirà un popup dove potrai accedere al tuo account Twitter, poi clicca sul pulsante Autorizza app.

 

  • A questo punto il tuo account Twitter è collegato con successo ad Automator.

 

Ora puoi creare un flusso di lavoro automatico per inviare i post del blog a Twitter.

——————————————-

 

Ti può interessare: Come Inserire Notifiche Push Su WordPress per Indirizzare il Traffico

 

Passo 2: Creare un trigger

 

Per inviare i post del blog a Twitter, dovrai prima creare un “trigger” per dire a Uncanny Automator quando condividere i contenuti su Twitter. Per esempio, puoi condividere tutti i nuovi post del blog o solo i post di una certa categoria.

Per prima cosa, apri la scheda Automator – Add New. Puoi aggiungere un nome per questa automazione e poi selezionare WordPress dalla lista delle applicazioni disponibili.

 

Ora puoi selezionare un trigger che avvia il flusso di lavoro automatizzato. Per creare post automatizzati, dovrai selezionare questa opzione: A user publishes a type of post with a taxonomy term in a taxonomy.

 

 

Come Condividere Automaticamente i Post di WordPress su Facebook e Twitter

 

 

Le parole evidenziate in blu ti permettono di filtrare i tuoi post. Cliccando su qualsiasi parola blu, si aprirà un menu con tre opzioni da cambiare:

  • Tipo di post: Scegli tutti i post, pagine, post del blog, media, modello, prodotto, video e altro.
  • Tassonomia: Scegli categoria, tag, formato e altro.
  • Termine della tassonomia: Visualizza le opzioni disponibili all’interno della tassonomia che hai selezionato.

 

Dopo aver impostato il tuo trigger, clicca sul pulsante Salva per memorizzare i tuoi cambiamenti.

———————————————

 

 

Passo 3: Creare un’azione

 

Nella prossima sezione della pagina, puoi creare Azioni che dicono a Uncanny Automator cosa fare dopo.

  • Quindi, in questo caso, avrai bisogno di dire a Uncanny Automater di creare un tweet (azione) quando un nuovo post del blog viene pubblicato (trigger).

Per prima cosa, tra le app disponibili, seleziona Twitter.

 

  • Poi seleziona ‘Pubblica uno stato su Twitter‘ come azione. Vedrai un campo per inserire un messaggio di stato da twittare insieme al post del blog.

 

Uncanny Automator rende ancora più facile aggiungere automaticamente i dettagli del post del blog all’interno del tweet. Per esempio, può recuperare automaticamente i dettagli del post del blog come:

  • Titolo del post
  • ID del post
  • URL del post
  • Contenuto del post
  • Nome dell’autore
  • Data di pubblicazione

 

Per fare questo, Automator utilizza dei token a cui puoi accedere cliccando sull’icona dell’asterisco. Poi cerca “post” e vedrai tutti i dettagli del post disponibili. Seleziona semplicemente quelli che vuoi aggiungere al tuo tweet.

 

Una volta fatto ciò, vedrai linee di codice come questa che recupereranno i dettagli del post:

 

Condividere Auto  Post WordPress Facebook

 

 

Quando l’hai fatto, premi il pulsante Salva per memorizzare le tue modifiche.

——————————————————-

 

 

Passo 4: Pubblicare l’automazione

 

Ora tutto quello che resta da fare è pubblicare la composizione che hai creato. Per farlo, per prima cosa, attiva i pulsanti di commutazione da bozza a live per attivare il trigger e la funzione.

 

Poi, sotto la sezione Recipe nella barra delle applicazioni di destra, usa il pulsante di commutazione per renderla attiva.

Questo è tutto, la tua automazione è ora in azione. Quando pubblichi un post sul blog, Automator crea immediatamente un tweet e lo pubblica su Twitter.

Per creare la stessa connessione con Facebook, Uncanny Automator non ha un’integrazione diretta. Invece, puoi utilizzare l’integrazione Zapier che ti permette di connetterti a più di 2000 applicazioni.

 

A seguire, ti mostreremo come collegare i post di WordPress ai social media in Zapier.

———————————————————-

 

 

Creare post automatizzati sui social media usando Zapier

 

Zapier ti permette di creare flussi di lavoro automatizzati per spostare informazioni e attività tra le web app. Simile a Uncanny Automator, Zapier ti permette di creare automazioni chiamate ‘Zaps’ utilizzando trigger e azioni.

Così quando un elemento ha luogo in un’app, Zapier dirà ad un’altra app quale azione eseguire.

Di seguito, ti mostreremo come creare uno zap che crea automaticamente sia gli aggiornamenti di Facebook che di Twitter quando pubblichi un post sul blog.

————————————————-

 

 

Passo 1: iscriversi a Zapier

 

La prima cosa che dovrai fare è installare e attivare il plugin Zapier sul tuo sito WordPress. Questo permetterà a Zapier di connettersi al tuo sito WordPress quando creiamo un flusso di lavoro automatico.

 

In seguito puoi registrarti un account sul sito web di Zapier. Puoi iniziare gratuitamente con 14 giorni di prova. Questo ti darà accesso a tutte le caratteristiche di Zapier. Dopo la prova, dovrai passare ad un piano premium per continuare ad usarlo.

 

Una volta che ti sei iscritto, puoi accedere alla dashboard di Zapier per creare il tuo primo Zap.

————————————————-

 

Leggi anche: I Migliori 9 Moduli Di Raccolta Dati Online Per Siti Web

 

 

Passo 2: Creazione di un trigger automatico per i post del blog

 

Nella dashboard di Zapier, clicca sul pulsante Crea uno Zap dal menu di sinistra.

Questo aprirà una pagina dove puoi impostare trigger e azioni per il tuo zap. Dai un nome al tuo zap in modo da poterlo riconoscere facilmente nella lista degli zap creati. Poi sotto il menu Trigger, cerca ‘WordPress‘ e selezionalo.

 

Ora vedrai un nuovo campo per selezionare un evento. Apri il menu a tendina e seleziona ‘Nuovo post‘. Questo significa che quando un nuovo post viene pubblicato sul tuo sito WordPress, Zapier inizierà il flusso di lavoro automatico.

 

Successivamente, clicca sul pulsante ‘Continua‘ e vedrai un’opzione per accedere al tuo sito WordPress.

 

Cliccando su questo pulsante si aprirà un popup dove puoi inserire l’URL del tuo sito WordPress e le credenziali di wp-admin per concedere a Zapier l’accesso al tuo sito.

 

Quando l’avrai fatto, il tuo sito WordPress sarà connesso a Zapier. Vedrai apparire nuovi campi per filtrare lo stato e il tipo di post. Ti consigliamo di scegliere ‘Pubblicato‘ sotto il menu Stato del post e ‘Post’ sotto il menu Tipo di post.

Questo significa che solo i post pubblicati dal tuo blog saranno condivisi sui social media. Se ti capita di pubblicare una nuova pagina sul tuo sito web, Zapier la escluderà dall’automazione.

 

 

 Condividere  Post di WordPress Facebook e Twitter

 

Quando clicchi sul pulsante Continua, Zapier ti permetterà di testare il trigger.

 

Zapier controllerà se può recuperare un post pubblicato dal tuo sito WordPress. Una volta riuscito, puoi cliccare sul pulsante Continua per creare un’azione.

———————————————–

 

 

Passo 3: creare un’azione automatica per la pagina Facebook

 

  • Nel menu Azione, puoi selezionare Pagine Facebook dalle applicazioni disponibili.

 

  • Poi sotto il menu Seleziona evento, scegliere Crea un post della pagina.

 

  • Clicca sul pulsante Continua per ottenere un’opzione e accedere al tuo account Facebook.

 

Quando lo fai, vedrai una nuova opzione di menu per selezionare una pagina dalla lista delle pagine di Facebook associate al tuo account.

 

Poi puoi inserire un messaggio da aggiungere al tuo post su Facebook. Mentre inserisci il tuo messaggio, vedrai apparire un menu a tendina per inserire i dati del post.

 

Questo ti permette di aggiungere il link del post del blog, il titolo, la data e altro. Con questo, Zapier recupererà automaticamente i dettagli del post del blog e li inserirà nel post della pagina Facebook.

Quando clicchi sul pulsante Continua, Zapier ti chiederà di testare la connessione. Eseguirà uno zap di esempio in modo che tu possa vedere se il post appare sulla tua pagina Facebook.

 

 

Ora la tua pagina Facebook è collegata al flusso di lavoro, colleghiamo anche Twitter.

——————————————-

 

 

Passo 4: Creare un’azione automatica su Twitter

 

Zapier ti permette di aggiungere più azioni ad un singolo trigger. Questo è estremamente utile se vuoi che diversi compiti avvengano simultaneamente. Per esempio, quando qualcuno si iscrive come membro sul tuo sito, vorresti che WordPress crei un ruolo utente per lui, renda immediatamente disponibili tutti i benefici per i membri e invii un’e-mail di benvenuto.

 

Per impostare il post su Twitter, seleziona l’icona + sotto lo zap di Facebook per creare una nuova azione.

 

Poi seleziona l’applicazione Twitter e apparirà un nuovo campo Azione Evento dove potrai selezionare ‘Crea Tweet‘.

 

auto plugin share

 

Clicca sul pulsante Continua per passare al passo successivo. Qui, Zapier ti chiederà di accedere al tuo account Twitter.

Una volta fatto questo, avrai delle opzioni per aggiungere un messaggio e un media da visualizzare nel Tweet. Anche qui, puoi dire a Zapier di recuperare automaticamente i dettagli del post come il titolo del blog e l’URL.

 

Dopo questo, clicca sul pulsante Continua e Zapier ti chiederà di testare la connessione.

 

Ora tutto quello che resta da fare è attivare il flusso di lavoro automatizzato cliccando sul pulsante Attiva Zap.

 

Ecco fatto! Hai creato con successo uno zap che invia automaticamente i post pubblicati sul blog dal tuo sito WordPress alle tue pagine Facebook e Twitter.

Ora sai come utilizzare 2 incredibili strumenti di automazione per impostare flussi di lavoro automatizzati tra il tuo sito WordPress e i canali dei social media.

Poi, puoi anche invertire questa azione e mostrare i tuoi contenuti dei social media sul tuo sito WordPress.

Questo ti dà più contenuti del sito web per mantenere i visitatori impegnati più a lungo. Inoltre, puoi guidare il traffico del tuo sito web verso le tue pagine di social media per far crescere il tuo seguito.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Abbassare la Frequenza Di Rimbalzo Di Un Sito Web

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie