Microsoft 3D Movie Maker dal 1995 è Ora Open-Source

Microsoft 3D Movie Maker dal 1995 è Ora Open-Source

 

La conservazione del software e dei giochi è un argomento sempre più importante e il modo migliore per mantenere il software accessibile alle generazioni future è rilasciare il codice sorgente originale.

 

Questo è esattamente quello che è appena successo per Microsoft 3D Movie Maker, originariamente rilasciato nel 1995.

Microsoft ha reso pubbliche alcune vecchie applicazioni negli ultimi anni, compreso MS-DOS 1.0/2.0 e l’originale Windows File Manager, ma ora l’azienda ha pubblicato il codice di Microsoft 3D Movie Maker. Questo non è il Windows Movie Maker che la maggior parte delle persone probabilmente conosce dai tempi di Windows ME/XP – è un programma di animazione 3D per bambini.

L’applicazione permette a chiunque di creare film mettendo personaggi e oggetti 3D in ambienti pre-renderizzati, abbinati ad azioni, musica, testo e altri effetti.

 

Microsoft 3D Movie Maker è simile a molti strumenti di rendering successivi basati sul 3D e rivolti ai bambini, come Kid Pix 3D (un punto fermo nell’iMac della mia famiglia quando stavo crescendo) e Toontastic. Microsoft ha anche venduto una versione modificata in collaborazione con Nickelodeon, che includeva modelli, sfondi ed effetti da spettacoli come Ren and Stimpy, Rocko’s Modern Life e Aaaahh! Real Monsters.

 

Anche se 3D Movie Maker ha quasi 30 anni, c’è ancora una comunità attiva che lo usa per creare nuove animazioni. La bassa risoluzione si presta abbastanza bene a video surreali o ironici e ci sono molti esempi su siti come YouTube e 3dmm.com.

 

 

Allora, perché Microsoft ha aspettato così tanto per rilasciare il codice sorgente? Foone Turing, un auto-descritto “negromante dell’hardware/software”, ha fatto partire la palla ad aprile quando ha chiesto pubblicamente a Microsoft su Twitter di rilasciare il codice. Il lavoro ha richiesto la coordinazione del dipartimento legale di Microsoft e dei team di relazioni con gli sviluppatori, ma alla fine abbiamo ottenuto un lieto fine.

 

Microsoft 3D Movie Maker ha un’importanza culturale di per sé, ma utilizza anche BRender, un motore grafico sviluppato da Argonaut Software che è stato utilizzato anche in giochi come FX Fighter e Carmageddon. Foone ha sottolineato che se il codice di BRender fosse incluso, potrebbe portare anche altri giochi e applicazioni a diventare open-source (o almeno più facili da portare su nuove piattaforme).

Argonaut Software è probabilmente meglio conosciuta come lo sviluppatore dietro Star Fox sul Super Nintendo Entertainment System, così come il chip di accelerazione grafica Super FX che è stato utilizzato in quasi tutti i giochi 3D per SNES.

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: App Giochi Gratis e Non Con Carte Meme Per Android e Ios

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie