Come Utilizzare YouTube per Promuovere la Tua Attività

Come Utilizzare YouTube per Promuovere la Tua Attività

 

Se non stai ottenendo abbastanza clienti per la tua attività, potrebbe essere il momento di provare una nuova strategia di marketing. Sfruttare la tendenza crescente dei video è un ottimo punto di partenza.

 

YouTube è il secondo sito più grande su Internet per traffico web mensile, secondo i dati di Ahrefs. Questo lo rende un posto fantastico per entrare nel mondo dei video e potenzialmente portare una tonnellata di affari nella tua direzione.

 

 

Come utilizzare YouTube per commercializzare il tuo business

 

Avvia un canale YouTube

 

Nel caso in cui non hai soldi da investire per pagare la pubblicità, puoi comunque fare qualcosa che ha il potenziale per essere altrettanto efficace. Il bello di avviare un canale YouTube è che non ci sono barriere all’ingresso.

Contribuire ai contenuti di qualsiasi sito web comporta tipicamente un processo di richiesta. Non puoi sempre ottenere un feedback se non pensano che il tuo contenuto sia adatto.

Per avviare un canale, tutto ciò di cui hai veramente bisogno è un indirizzo e-mail. Arriveremo alle altre cose necessarie per farlo crescere, ma il passo più importante oltre all’iscrizione è decidere di cosa tratterà il tuo canale.

————————————————

 

 

Scegliere un argomento

 

Dovrai scegliere un argomento su cui concentrare il tuo canale. Di solito ha senso scegliere un argomento legato alla tua attività, in modo da poterlo promuovere in ogni video e includere i link ad un sito web nella descrizione.

Rimanere concentrato sul tuo argomento è importante – non funzionerebbe molto bene per costruire un pubblico se tu avessi un canale YouTube di finanza dove ogni 3 video che carichi c’è un video relativo alla cucina. Mantenere la coerenza renderà anche la creazione di ogni video un po’ più facile e veloce.

————————————————

 

 

Prepara uno spazio per le riprese

 

A seconda dei tipi di video che hai intenzione di fare, potresti voler allestire uno spazio adeguato per le riprese. Questo può essere semplice come usare il tuo ufficio e filmare sulla tua scrivania. Dovrebbe essere un posto lontano da rumori e interruzioni.

Questo può significare semplicemente coordinarsi con il tuo assistente (se ne hai uno) per bloccare le chiamate ed evitare che entrino nel tuo ufficio mentre stai filmando. Lo stesso vale per la famiglia se lavori da casa.

———————————————–

 

 

Procurati l’attrezzatura per le riprese

 

La cosa bella di oggi è che probabilmente hai già una bella telecamera. Molti telefoni sono in grado di filmare in HD e persino in 4K già da un paio d’anni. Oltre ad una telecamera, vorrai un treppiede, delle luci e probabilmente un microfono decente.

Il treppiede è fondamentale e puoi prenderne uno per circa 20 o 30 dollari su Amazon. Se il tuo spazio per le riprese ha una luce naturale affidabile attraverso una finestra, puoi usare quella all’inizio.

 

Anche il microfono del telefono potrebbe funzionare, almeno all’inizio. Se decidi di attenerti a questa strategia di marketing, puoi acquistare tutte le altre attrezzature per meno di 200 dollari in un secondo momento.

——————————————

Ti può interessare anche: Come Guadagnare Soldi Con Youtube – 5 Modi Efficaci

 

 

Procurati un software di editing video

 

A seconda del tuo computer, potresti già avere qualche software di editing video installato. Se usi un Apple, iMovie è gratuito ed è un programma potente per l’editing. Gli utenti PC hanno anche una varietà di opzioni gratuite che possono fare video di alta qualità.

Io uso Lightworks per il nostro canale YouTube e funziona abbastanza bene sul mio vecchio portatile. OpenShot è un altro programma gratuito e open-source che funziona bene e può creare video fino a 4K di risoluzione.

———————————————

 

 

Mettiti a tuo agio con la videocamera

 

È abbastanza normale sentirsi un po’ a disagio nel farsi riprendere. Far finta di parlare con qualcuno quando in realtà stai parlando ad un treppiede sarà sempre un po’ strano. Una strategia che ho scoperto funziona abbastanza bene per affrontare questo problema è avere un pubblico.

Finché non fanno una tonnellata di rumore di fondo, avere qualcuno seduto dietro la telecamera può aiutarti a concentrarti di più sul cercare di far sembrare il video una conversazione. Se proprio non riesci a vederti sullo schermo, considera di lavorare con qualcuno che ha già un canale affermato.

———————————————–

 

 

Lavora con gli influencer di YouTube

 

Lavorare con una personalità influente di YouTube potrebbe essere importante per il tuo business. Quando alcuni di loro hanno un pubblico di centinaia di migliaia di persone, uno shoutout su un video popolare potrebbe (forse) ripagarsi da solo .

Ogni piattaforma sociale ha degli influencer, ma quelli su YouTube sono particolarmente efficaci. Invece di post scritti o immagini, parlano abitualmente direttamente alle persone che desideri come clienti.

—————————————————

 

 

Fai una lista di influencer rilevanti

 

Ci saranno almeno un paio di influencer che potrai avvicinare e che si rivolgono al tuo mercato. Avranno una gamma piuttosto ampia di iscritti e un certo numero di visualizzazioni dei loro video.

Puoi fare una lista in un foglio di calcolo Excel o in un foglio di Google e organizzarli in ordine dal più alto al più basso numero di iscritti (o viceversa). Inoltre non può farti male guardare alcuni dei loro video. Questo ti aiuterà ad assicurarti che non ci sia nessun contenuto a cui vorresti evitare di associare il nome del tuo marchio.

———————————————-

Leggi anche: Scopri Come Fare Live Su Youtube

 

 

Costi per pagare le citazioni

 

Il costo per l’influencer marketing varia a seconda del numero di follower che uno possiede. Tutto sarà comunque negoziabile, ma i dati di eMarketer mostrano alcune tariffe standard.

Se ti avvicini a qualcuno con 500-5.000 iscritti, aspettati di pagare circa 315 dollari per video. I costi possono arrivare fino a 3.857 dollari per canali con 500K + abbonati.

——————————————–

 

 

Misura il ROI prima di spendere una tonnellata

Se non stai attento, potresti finire per mettere un sacco di soldi nell’influencer marketing senza vedere molti risultati. Basta guardare la storia della star di Instagram con 2 milioni di follower che non è riuscita a vendere 36 magliette.

A seconda del tuo budget, dovresti fare attenzione a pagare i video in anticipo o cose del genere. Inoltre, considera di iniziare con una piccola personalità di YouTube.

 

I dati di questo studio mostrano che i micro-influencer sono effettivamente più efficaci oltre ad essere meno costosi. Nel caso in cui gli influencer sembrino troppo rischiosi, puoi sempre guardare al vecchio modo (ma ancora efficace) di far conoscere il nome della tua azienda: la pubblicità.

————————————————

 

 

Fare pubblicità su YouTube

 

Ci sono una manciata di tipi diversi di pubblicità che puoi eseguire su YouTube. Se hai tutto pronto per avviare un canale ma decidi di non volerlo fare, sarai comunque in un’ottima posizione per fare annunci video.

Oltre agli annunci video, hai l’opzione di annunci display, annunci in sovraimpressione (annunci che vengono mostrati nella parte inferiore di un video) e schede sponsorizzate.

————————————————-

 

 

Gli annunci video

 

La maggior parte delle altre piattaforme sociali ora offrono annunci video. Tuttavia, su YouTube, le persone si aspettano di guardare un video quindi è molto più probabile che qualcuno sia già coinvolto quando appare il tuo annuncio.

Ci sono molti marketer là fuori a cui puoi guardare per idee di annunci video a basso budget. Prendi il video del Dollar Shave Club di qualche anno fa, per esempio. Hanno semplicemente filmato il loro fondatore mentre camminava per il magazzino dicendo cose divertenti e ha avuto un grande successo.

 

Questo e altri video a basso costo hanno contribuito a spingere la startup del 2011 ad una crescita senza precedenti (non potevo non usare questa parola!) e ad essere acquisita per 1 miliardo di dollari nel 2016.

————————————————

 

 

Diversi tipi di annunci video

 

Ci sono diversi tipi di annunci video da considerare. Dovrai decidere quale ha più senso e strutturare il tuo video in base al modo in cui opera per ottenere risultati ottimali.

Quelli con cui potresti essere più familiare sono gli annunci video skippabili, che permettono agli utenti di passare al video dopo i primi cinque secondi. Questi possono essere inseriti all’inizio, a metà e alla fine dei video. Poi ci sono gli annunci non skippabili, che possono arrivare a 15 o 20 secondi di lunghezza, secondo Google.

 

I terzi da considerare sono chiamati “annunci Bumper” e sono non skippabili, con una durata massima di 6 secondi. Tutti questi sono compatibili con i dispositivi desktop e mobili, massimizzando la tua portata.

———————————————-

 

 

Legare tutto insieme

 

YouTube non mostra alcun segno di decadimento, specialmente con l’attuale stato di immobilità del mondo. Puoi sfruttare alcune strategie diverse per far conoscere la tua attività sulla piattaforma.

Vale la pena dilettarsi un po’ con tutte queste strategie per vedere se una di esse è davvero efficace. Considera di avviare il tuo canale personale, lavorare con gli influencer e fare video pubblicitari per raggiungere le masse.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Creare Un Canale Youtube Di Successo

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie