Come Utilizzare la Funzione Ottimizza Testo per Persona per Gli Annunci su Facebook

Come Utilizzare la Funzione Ottimizza Testo per Persona per Gli Annunci su Facebook

 

Stai cercando un modo migliore per ottimizzare i tuoi annunci su Facebook? Vuoi sfruttare le opzioni di personalizzazione degli annunci di Facebook di livello superiore?

 

In questo articolo, darai un primo sguardo alla nuova funzione Ottimizza testo per persona di Facebook e scoprirai come può migliorare le prestazioni delle inserzioni di Facebook semplificando la gestione dei tuoi annunci.

 

 

 

Cos’è la funzione Ottimizza testo per persona di Facebook Ads?

 

La funzione Ottimizza testo per persona di Facebook è un controllo opzionale a livello di annuncio. Quando è attivata, Facebook può spostare il testo dell’annuncio da un campo all’altro per migliorare le prestazioni. In altre parole, la tua descrizione potrebbe apparire come testo primario o il tuo titolo potrebbe apparire nel campo della descrizione.

L’algoritmo degli annunci di Facebook esamina automaticamente il tuo testo primario, il titolo e la descrizione per determinare quale campo posizionare quando la piattaforma serve il tuo annuncio. L’algoritmo personalizza il posizionamento dei campi per ogni utente, ottimizzando la consegna dell’annuncio ogni volta.

 

Per scegliere il campo migliore per ogni pezzo di testo, Facebook attinge al suo vasto archivio di dati per valutare cosa è più probabile che spinga all’azione desiderata. Come risultato, puoi beneficiare dell’ottimizzazione dell’annuncio automaticamente, senza dover fare ulteriori test o fare aggiustamenti manuali.

 

In pratica, l’algoritmo può posizionare la tua chiamata all’azione (CTA) nel campo del titolo quando consegna il tuo annuncio ad un utente che ha un modello di risposta alle CTA in grassetto – proprio come questo annuncio di @lumanuapp che presenta un titolo CTA convincente progettato per guidare i clic.

 

 

Facebook ha lanciato la funzione Ottimizza testo per persona per le inserzioni di Facebook nel giugno 2021. A partire da luglio 2021, la piattaforma sta ancora implementando gradualmente questa nuova funzione, il che significa che non tutti gli account pubblicitari hanno ancora accesso.

Ti può interessare anche: Analizza il tuo traffico web con questo strumento

 

 

 

In che modo Ottimizzare il testo per persona differisce dalle variazioni multiple del testo dell’annuncio?

 

Per certi versi, questa nuova funzione è collegata alle variazioni multiple del testo degli annunci di Facebook, che la piattaforma ha introdotto nel dicembre 2019. Quando usi questo elemento dinamico, puoi inserire diverse opzioni per il testo primario, i titoli e le descrizioni.

L’algoritmo dell’annuncio di Facebook fornisce poi la combinazione che ha più probabilità di aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo.

 

La funzione Ottimizza testo per persona fa un ulteriore passo avanti nelle variazioni multiple del testo dell’annuncio. Invece di mostrare semplicemente l’opzione più efficace di ogni campo, questa funzione permette all’algoritmo di spostare i campi come necessario. Utilizzando più varianti di testo dell’annuncio e l’ottimizzazione del testo allo stesso tempo, puoi portare i tuoi annunci su Facebook ad un livello superiore.

 

Ti può interessare anche: Come Usare Linkedin Marketing per il Tuo Business

 

 

 

In che modo l’ottimizzazione del testo differisce dagli annunci creativi dinamici?

 

L’ottimizzazione del testo di Facebook ha anche alcune somiglianze con l’opzione creativa dinamica della piattaforma. Quando usi una creatività dinamica, Facebook ottimizza il testo dell’annuncio, la creatività e la CTA. Simile agli annunci reattivi di Google, gli annunci di Facebook con la creatività dinamica forniscono la combinazione ottimale di elementi per ogni utente.

 

Tuttavia, la creatività dinamica di Facebook non sposta elementi da un campo all’altro per migliorare i risultati. Invece, chiede semplicemente all’algoritmo degli annunci di Facebook di scegliere l’opzione più efficace da ogni campo per creare la combinazione ottimale.

 

 

5 motivi per ottimizzare il testo per persona nelle inserzioni di Facebook

La funzione Ottimizza testo per persona ha il potenziale per sovralimentare le tue inserzioni su Facebook. Dai un’occhiata a cinque modi in cui può aggiungere valore alle tue campagne.

 

 

Riduci il tempo di impostazione della campagna

Il tuo team tende ad agonizzare sulla copia dell’annuncio di Facebook, impiegando troppo tempo per perfezionare il posizionamento di ogni parola? Quando ottimizzi il testo per persona, potresti essere in grado di snellire il processo di impostazione della campagna.

 

Poiché Facebook determina automaticamente quale campo visualizzare dove, non hai comunque il controllo totale sulla messaggistica più importante. Questo significa che puoi passare meno tempo a mettere a punto il testo in anticipo. Una volta che gli annunci iniziano a funzionare, puoi controllare i risultati per vedere cosa funziona meglio.

 

Per esempio, questo annuncio incisivo di @rampcard include messaggi più lunghi sia nel testo principale che nel campo della descrizione. Se stavi preparando un’impostazione dell’annuncio simile e volevi trovare il campo ottimale per i due elementi del testo, l’ottimizzazione del testo avrebbe semplificato la configurazione della tua campagna.

 

 

Diminuisci la necessità di testare le copie

Dedichi tonnellate di tempo e di spesa pubblicitaria a testare diverse versioni dei tuoi annunci? Con l’ottimizzazione del testo attivata, potresti non aver bisogno di fare così tanti test ogni volta che lanci un nuovo annuncio.

Certo, potresti ancora voler eseguire dei test A/B per vedere quale pubblico o posizionamento ottiene i migliori risultati. Ma invece di iterare le inserzioni per vedere quale copia funziona meglio, puoi affidarti all’ottimizzazione del testo di Facebook. Con questa funzione, puoi testare automaticamente le variazioni di copia senza fare un lavoro extra infinito.

 

 

 

Conosci il tuo pubblico

Quando vuoi mostrare al tuo pubblico l’annuncio di Facebook più efficace, di solito fai prima una ricerca approfondita. Potresti approfondire i dati demografici del pubblico, analizzare i problemi e le sfide che i tuoi seguaci affrontano, o esaminare il linguaggio che i clienti usano nelle recensioni.

La funzione Ottimizza testo per persona rende facile aggiungere un altro livello di ricerca al mix. Mentre esegui gli annunci con questa opzione attivata, puoi vedere quale copia ha le migliori prestazioni in ogni campo.

In questo annuncio, @marketerhire include tonnellate di informazioni per il pubblico middle-of-funnel. Se dovessi eseguire una campagna simile incentrata sul traffico, l’ottimizzazione del testo di Facebook potrebbe aiutarti a capire cosa ispira meglio le azioni che vuoi in modo da poter continuare ad ottimizzare i tuoi annunci, sia manualmente che con l’algoritmo di Facebook Ads.

 

 

 

Genera risultati migliori

Forse conosci già il tuo pubblico eccezionalmente bene. Forse stai eseguendo campagne simili da mesi o più. In entrambi i casi, potresti supporre che l’esperienza del tuo team sia tutto ciò di cui hai bisogno per progettare l’annuncio ottimale.

Ma con la funzione Ottimizza testo per persona, puoi essenzialmente amplificare la conoscenza del tuo team. Puoi mettere al lavoro la tua copia scritta da esperti mentre ti affidi all’algoritmo di Facebook Ads per ottimizzare il tuo messaggio stellare e generare i migliori risultati possibili.

 

 

Aumenta il ritorno sulla spesa pubblicitaria

Quando i tuoi annunci su Facebook funzionano meglio, potrebbero aumentare la consapevolezza del marchio, guidare più traffico sul sito web o portare a più vendite. Ma possono raggiungere anche altri obiettivi più redditizi.

Se si ottengono risultati migliori senza aumentare il budget, si può finire con un aumento del ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS). Questo è un risultato eccellente, indipendentemente dall’obiettivo della campagna.

 

 

 

Come impostare una campagna pubblicitaria su Facebook utilizzando l’ottimizzazione del testo per persona

 

Sei pronto a creare una campagna su Facebook che utilizzi questa nuova funzione di ottimizzazione del testo? Segui questi quattro passi per iniziare.

 

 

Seleziona un obiettivo della campagna

 

Per prima cosa, vai su Facebook Ads Manager e clicca sul pulsante verde Crea per iniziare una nuova campagna. Poi scegli uno dei due obiettivi della campagna che sono compatibili con questa funzione di ottimizzazione:

  • Traffico: Porta più clic e visualizzazioni al tuo sito web.
  • Conversioni: Portare più persone a completare un’azione specifica.

 

Si noti che la maggior parte degli 11 obiettivi di campagna di Facebook non supportano attualmente l’ottimizzazione del testo dell’annuncio. Se vuoi creare una campagna di lead generation ottimizzata, per esempio, considera invece l’uso della creatività dinamica.

 

 

Scegliere i parametri della campagna e del set di annunci

Successivamente, imposta un budget giornaliero o a vita della campagna e decidi una strategia di offerta per la campagna. Le campagne pubblicitarie di Facebook vengono eseguite tutto il tempo per impostazione predefinita, ma è possibile scegliere la programmazione degli annunci se la tempistica è critica per il tuo messaggio o il tuo pubblico.

 

A livello di annuncio stabilito, imposta un’ora di inizio e di fine. Poi scegli il pubblico (o i pubblici) a cui vuoi mirare. Come con altri tipi di annunci su Facebook, è possibile scegliere tra pubblico salvato, personalizzato e lookalike. Puoi anche selezionare posizionamenti manuali su Facebook, Instagram, Messenger e Audience Network, o lasciare che Facebook li gestisca automaticamente.

 

A seconda dell’obiettivo della tua campagna, potresti avere ulteriori opzioni di set di annunci. Con l’obiettivo del traffico, devi decidere dove inviare il traffico. Puoi anche cambiare l’ottimizzazione della consegna dell’annuncio in visualizzazioni della pagina di destinazione, clic sul link o impressioni.

 

 

Con l’obiettivo conversioni, devi selezionare un evento di conversione e una posizione. Puoi anche ottimizzare la consegna dell’annuncio per i clic sui link, la portata unica giornaliera o altre azioni.

A livello di set di annunci, fai attenzione a non attivare l’opzione creativa dinamica. È incompatibile con l’ottimizzazione del testo per persona, quindi non puoi usare le due funzioni contemporaneamente.

 

 

 

Imposta il tuo annuncio

 

A livello di annuncio, assicurati di utilizzare il formato immagine singola o video e di caricare la tua creatività. La funzione di ottimizzazione del testo dell’annuncio non funziona con i formati carosello o raccolta.

 

Poi scorri verso il basso nella creatività dell’annuncio e attiva l’opzione Ottimizza testo per persona. Aggiungi almeno un’opzione per il testo principale, il titolo e la descrizione. Puoi aggiungere fino a cinque variazioni per ogni campo, dando all’algoritmo di Facebook opzioni extra per l’ottimizzazione.

Infine, incolla l’URL del tuo sito web, scegli un CTA e aggiungi le informazioni di monitoraggio o i parametri dell’URL. Conferma che il tuo annuncio è pronto per essere lanciato e poi clicca sul pulsante verde Pubblica.

 

 

 

Rivedi i risultati

Lascia la tua campagna in esecuzione per alcuni giorni prima di scavare nei risultati. Poi vai alla scheda Rapporti in Ads Manager per analizzare il tuo annuncio per campo di copia.

È possibile selezionare Testo, Descrizione o Titolo per visualizzare le metriche e vedere quale versione di ciascuna ha funzionato meglio. Fai attenzione ad aggiungere metriche rilevanti – come i clic o le conversioni – al rapporto per generare intuizioni più utili.

 

Un elemento della copia dell’annuncio ha ottenuto risultati particolarmente buoni in un certo campo? Considera la possibilità di duplicare l’annuncio e mettere la copia più performante in quel campo senza la funzione di ottimizzazione del testo. Potresti essere in grado di generare altri ottimi risultati impegnandoti nell’iterazione di maggior successo.

 

Se hai attivato la funzione Ottimizza testo per persona solo per testarla, fai attenzione la prossima volta che imposti un annuncio. Una volta attivata questa funzione, rimane abilitata di default.

Infatti, una volta attivata, è difficile dire che è possibile disattivare questa funzione. Se vuoi disabilitarla, passa il cursore sulla funzione per attivare il pulsante blu Modifica. Poi vedrai una levetta blu che puoi regolare come necessario.

 

Leggi anche: I 4 Siti Per Vendere Online Gratis

 

 

 

Quando utilizzare l’ottimizzazione del testo per persona nelle inserzioni di Facebook

 

La funzione di ottimizzazione del testo di Facebook può rivelarsi utile in diversi scenari. Considera di abilitare questa funzione per realizzare quanto segue.

 

 

Il tuo messaggio è flessibile

 

In alcuni casi, hai bisogno che il tuo annuncio fluisca in un modo particolare. Il testo principale potrebbe utilizzare tutto lo spazio disponibile o includere un messaggio critico. Il titolo e la descrizione potrebbero basarsi sul contesto fornito nel testo principale e nella creatività.

Ma in altri casi, il tuo messaggio potrebbe non essere legato ad un campo specifico. Se vuoi solo che il tuo annuncio abbia un buon rendimento e non ti importa dove appare la copia dell’annuncio, allora vale la pena testare la funzione di ottimizzazione del testo di Facebook.

 

Per esempio, questo eccellente annuncio di @postclick utilizza una copia breve e scattante in ogni campo. Se dovessi creare un’inserzione sul traffico o sulle conversioni con una copia altrettanto intercambiabile, usare la funzione Ottimizza testo per persona sarebbe una scelta intelligente.

 

 

 

 

Vuoi ottimizzare solo la copia dell’annuncio

Se il tuo marchio pubblica frequentemente annunci su Facebook, potresti già utilizzare l’opzione creativa dinamica della piattaforma. Poiché permette a Facebook di fornire varie combinazioni della tua creatività, CTA e testo, la creatività dinamica è ottima per ottimizzare il tuo annuncio per ogni persona.

Per quanto la creatività dinamica possa essere utile, non è sempre la scelta giusta. Se hai già deciso la creatività e la CTA per il tuo annuncio, allora hai bisogno di un altro modo per testare solo il testo. In questo caso, la funzione Ottimizza testo per persona di Facebook è l’ideale.

 

 

 

Vuoi perfezionare la CTA

Le inserzioni di Facebook in genere danno il meglio quando includono una CTA convincente nel testo dell’inserzione. Ma non è sempre facile identificare il posizionamento perfetto per questo tipo di richiesta. Genererebbe risultati migliori in un punto prominente come il testo primario? Forse sarebbe più efficace come un titolo in grassetto o una descrizione alla fine dell’annuncio.

Potresti impostare uno split test per provare ogni componente della copia in diversi campi. Ma perché prendersi il tempo di testare quando puoi utilizzare l’ottimizzazione del testo per fornire automaticamente la giusta copia dell’annuncio ad ogni persona?

 

L’accattivante annuncio di @useloom qui sotto mostra la CTA del marchio nel campo della descrizione piuttosto che evidenziarla nel campo del titolo. Se non fossi sicuro di quale campo richiederebbe più clic e conversioni, usare l’ottimizzazione del testo sarebbe incredibilmente utile.

 

 

 

Vuoi conoscere le tendenze comportamentali

 

Se sei come la maggior parte dei marketer, fai le tue ricerche prima di lanciare campagne pubblicitarie su Facebook. Ma quanto recentemente hai rivisto le tendenze del pubblico? A meno che tu non sia costantemente alla ricerca del tuo pubblico, è facile perdere i modelli emergenti, il che può finire per costarti caro.

Con la funzione di ottimizzazione del testo di Facebook, puoi vedere cosa sta guidando i clic e le conversioni ora e individuare le tendenze comportamentali. Se ciò che funziona ora è diverso da ciò che ha portato risultati nell’ultimo trimestre, puoi facilmente aggiustare il tuo testo o la tua messaggistica per rimanere al passo con la curva.

 

 

 

Conclusione

 

La funzione Ottimizza testo per persona è la più recente opzione di Facebook per migliorare i risultati delle campagne con un piccolo aiuto dall’algoritmo di Facebook Ads. Con questa funzione, puoi ottimizzare il testo dell’annuncio per ogni utente per ottenere risultati migliori, migliorare la produttività e analizzare le preziose tendenze comportamentali.

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Vendere su Facebook Marketplace

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Attiva Notifiche OK No Grazie