Home / Webmaster / Come Installare Joomla In Locale

Come Installare Joomla In Locale

 Installare Joomla In Locale

 

Joomla è una piattaforma estremamente flessibile e performante per creare i propri siti web. Proprio le varie possibilità offerte da Joomla possono costituire un problema per il webmaster meno esperto.

Bisogna infatti evitare di stravolgere troppo spesso il proprio spazio virtuale, per non spiazzare in continuazione gli utenti abituali, e soprattutto non testare direttamente online soluzioni di cui non si è sicuri al 100%. Per questo motivo è opportuno installare Joomla in locale, simulando la rete sul proprio computer e studiando i risultati di una modifica al sito prima di renderla pubblica.

 

Come creare una rete simulata in locale

Simulare uno spazio web sul proprio computer ed installare Joomla in locale è un’operazione semplice ed è possibile effettuarla utilizzando dei software gratuiti disponibili online. Il primo da installare è XAMPP, un programma del tutto gratuito.

Il software permette di creare una rete simulata ed è completo di supporto a MySQL e PHP. Per scaricare ed installare il programma è sufficiente selezionare il file, attendere il download e quindi eseguire quanto scaricato.

Per installare XAMPP è sufficiente lanciare il programma e mantenere la configurazione preimpostata, modificando solo la cartella di destinazione, da C:\Program Files (x86) al semplice C:\ per evitare conflitti con Windows. Al primo accesso in XAMPP sarà necessario installare le estensioni per Apache e MySQL. Il programma avvia automaticamente i download e le relative installazioni.

 

Installare Joomla in locale

Una volta creato lo spazio virtuale, sarà necessario installarvi Joomla. Per farlo è sufficiente cliccare su questo link e selezionare, appunto, l’icona di Joomla. A questo punto dovrai attendere il completamento del download e avviare il file bitnami-joomla-3.xx-module-osx-x86_64-installer.dmg, confermando l’installazione in lingua inglese, visto che l’italiano non è presente.

Ora è necessario chiudere XAMPP e riavviarlo. Insieme a Xampp dovrai necessariamente ricordarti ogni volta di attivare anche i file MySQL e Apache. A questo punto è possibile accedere, inserendo nell’apposita barra, l’indirizzo seguente: http://localhost/joomla/administrator e inviare. Nel form che apparirà dovrai immettere le credenziali fornite in fase di installazione di Joomla per accedere come amministratore. Il pannello sarà completamente in inglese, ma è possibile scaricare dal web un pacchetto con la lingua italiana.

 

Installare Joomla in locale in lingua italiana

Per installare il pacchetto con la lingua italiana è necessario andare alla pagina http://www.joomla.it/download.html (sul web vero, no su quello simulato) e selezionare la versione di Joomla appena installata. La pagina seguente offrirà la possibilità di scaricare il pacchetto contenente la nostra lingua. Una volta completato il download è necessario avviare Joomla in inglese, cliccare su Extensions e quindi su Extension Manager.

Si aprirà ora un simbolo meno, da cui è necessario selezionare la voce Upload package file e quindi indicare il file appena scaricato con il pacchetto della lingua. Cliccando su Upload & Install la traduzione del CSM verrà caricata e installata. A questo punto il menu continua a comparire in inglese, perchè l’italiano è stato installato ma non è stato impostato come lingua predefinita.

Per farlo bisogna accedere al menu Extensions e quindi cliccare su Language manager. Dovrebbe ora comparire anche l’italiano, che prima non era presente. La lingua italiana va selezionata sia nel menu Site che in quello Amministrazione, oltre che in quello Lingue contenuti.

 

A questo punto l’installazione di Joomla in locale è completa. E’ quindi possibile visualizzare il tuo sito web nel computer di casa , apportare tutte le modifiche e fare tutte le prove che servono prima di pensare alla pubblicazione online.