Home / Informazioni / Come Cambiare Medico Di Base Online

Come Cambiare Medico Di Base Online

Come Cambiare Medico Di Base Online

 

Il rapporto medico paziente si basa sulla totale fiducia reciproca. Quando tale fiducia viene a mancare, ecco che puoi avere la necessità di dover scegliere un nuovo dottore. Se ti stai chiedendo come poterlo fare, tra poche righe ti illustrerò i metodi a tua disposizione. In pratica sono due le vie che puoi seguire: recarti di persona agli uffici competenti o la procedura online.

Lo scopo di questa guida è spiegarti passo passo come cambiare medico di base online.

 

Il rapporto tra medico e paziente

Il medico di base è comunemente chiamato anche con altri nomi: medico di famiglia o più comunemente con la classica dicitura medico della mutua. Rappresenta il dottore che scegli come tuo terapeuta personale, che ti seguirà per gran parte della tua vita e che in molti casi diventerà un vero e proprio confidente.

Tutto il rapporto si basa su una reciproca fiducia che non deve mai venire a mancare. Dopo anni di visite si instaura a volte un legame di amicizia e di grande conoscenza: due aspetti fondamentali che aiutano il medico ad eseguire diagnosi corrette e in minor tempo.

Come in tutti i rapporti umani spesso le cose non vanno come dovrebbero e arriva il momento di separarsi. Naturalmente hai la possibilità di decidere in qualsiasi momento di cambiare il tuo medico di base. A volte i motivi possono essere anche non di natura personale. Puoi scegliere una nuova figura professionale che sia convenzionata con il SSN (Sistema Sanitario Nazionale) e che non abbia superato il massimale di pazienti. Se il medico che hai scelto non può prendere in carico nuove persone, dovrai trovare un altro dottore.

Prima di spiegarti come cambiare medico di base online, devi sapere che la scelta può essere revocata non solo dal cittadino ma anche dal medico stesso. In questo caso (molto più raro) devono sussistere gravi motivazioni.

 

Come cambiare medico di base online

È bene precisare che la procedura online è un’iniziativa molto recente. Rientra nel processo di digitalizzazione della sanità, per facilitare la vita del cittadino e limitare i tempi degli iter burocratici. Pur essendoci la possibilità di cambiare il medico di base online, molti distretti sanitari, ancora oggi, non sono abilitati. Se vuoi procedere con questo metodo devi informarti presso la tua ASL per verificare la disponibilità della modulistica online. Per poterlo fare non è necessario che ti rechi di persona presso gli uffici competenti, è sufficiente che visiti il sito internet dell’ente.

Clicca su questo link per andare nella pagina ufficiale delle Asl italiane e scegliere,usando la cartina quella che ti interessa per poterla contattare.

Se la tua ASL è abilitata dovrai registrarti seguendo una normale procedura e inserendo tutti i dati richiesti. Una volta che avrai il tuo account potrei scaricare i relativi moduli da compilare. Il primo è quello per la revoca del vecchio medico di base, il secondo è per richiedere l’attivazione di quello nuovo. Compilati i moduli non ti rimane che inoltrarli. Un iter molto semplice ed immediato.

Il alcune Regioni, oltre ad essere attivo il servizio sul portale online della struttura sanitaria, c’è anche la possibilità di scaricare un’app sul tuo dispositivo mobile: avrai rapido accesso a tutte le funzionalità, compreso il cambio del medico di base.

 

Come revocare il medico di base senza servizio online

Se l’ASL non è abilitata, come cambiare medico di base online? È molto semplice, non lo puoi fare! Dovrai necessariamente affidarti al metodo tradizionale. In questo caso la procedura è sempre molto semplice, ti farà solamente perdere un po’ più tempo. Dovrai comunicare all’Anagrafe del Distretto del tuo Comune di residenza, la tua scelta di voler cambiare medico di base. È necessaria la tua presenza negli uffici preposti, portando con te i seguenti documenti:

– carta di identità o passaporto in corso di validità;
– tessera sanitaria;
– certificato di residenza.

Se la motivazione della revoca è dovuta ad un tuo cambio di residenza, non dovrai fare nessun tipo di comunicazione. Ti basterà recarti al nuovo Comune dove ti verranno forniti i dati del nuovo medico.

Come vedi cambiare medico di base è un’operazione in ogni caso molto semplice. Certamente la modalità online è estremamente più pratica e rapida. Se non sei tra i fortunati che possono godere di tale privilegio, dovrai solo aspettare qualche mese: ormai la maggior parte delle ASL sta provvedendo all’ammodernamento digitale.

 

Home