Rimuovere Pagine PDF – Guida Passo Passo Per Pc, SmartPhone e Mac

Rimuovere Pagine PDF - Guida Passo Passo

 

 

Se hai necessità di modificare, aggiungere o rimuovere pagine PDF dal tuo computer personale, dopo aver lavorato su un documento, scaricato una rivista in formato digitale, creato diapositive, etc, sappi che nulla è impossibile agli occhi dell’informatica.

 

Delle interessanti alternative di rimozione, infatti, provengono direttamente da internet che da sempre sa come aiutare gli utenti connessi in rete nel vero senso della parola, fornendo un supporto costante e continuativo su una vasta gamma di problematiche.

In questo senso, soluzioni online, idee software originali e procedimenti completi e sempre più disparati ti aiutano nell’utilizzo del computer a 360 gradi, offrendoti il pieno delle potenzialità mentre sei a lavoro o alle prese con una pagina che ha l’estensione leggibile tramite uno dei più famosi applicativi esistenti attualmente, compatibili sia con i sistemi operativi Windows che con IOS.

Qui di seguito, potrai scoprire quali sono le soluzioni migliori e soprattutto come eseguire adeguatamente delle procedure guidate per interagire al meglio con questo tipo di documenti. Presta attenzione e non preoccuparti di sbagliare: puoi sempre ricominciare da capo.

 

 

Eliminare pagine tramite Online2 PDF

 

Rimuovere Pagine PDF con online2pdf

 

Online2 PDF è attualmente una delle soluzioni migliori che ti consentono di rimuovere pagine PDF direttamente sfruttando il potenziale della rete internet, senza particolari problemi e soprattutto senza dover installare software aggiuntivi che intaserebbero la memoria del tuo computer personale, del tuo smartphone o del tuo tablet di ultima generazione.

Il punto di forza dell’applicativo online è l’esperienza di utilizzo (davvero straordinaria) della quale puoi godere, fin dalla prima sessione che avvierai tramite il tuo dispositivo mobile di fiducia.

 

Per eliminare una pagina dal tuo archivio documenti in formato digitale, non ti resta fare altro che recarti sul sito ufficiale del servizio, cliccare su “Select Files” per aggiungere il documento o l’insieme di pagine che ti interessano e cominciare ad interagire con il programma in questo modo: cliccando sull’icona che illustra le forbici e, successivamente, digitando “select following pages” all’interno della barra di ricerca, avvierai correttamente il tool online.

Aperto il documento al quale devi apportare delle modifiche, potrai eliminare le pagine che desideri, direttamente indicando il numero e la sequenza con cui preferisci toglierli dall’archivio PDF precedentemente selezionato all’interno del programma. La procedura è rapida ed immediata e può essere messa in pratica anche chi ha scarse doti tecniche nell’utilizzo quotidiano del PC.

——————————

 

PDFill FREE PDF Tools, il tool perfetto per Windows

 

Rimuovere Pagine PDF con pdfill

 

Una tra le alternative migliori per chi utilizza un sistema operativo Windows si chiama PDFill Free ed è direttamente raggiungibile tramite il browser che hai installato all’interno del tuo pc.

Si tratta di un tool molto apprezzato sia dagli utenti amatoriali, sia da persone più esperte che con l’informatica hanno stabilito una vera e propria relazione affettiva di lunga data. Una volta che lo avrai scaricato sul computer, puoi cominciare ad usarlo, prestando molta attenzione quando interagisci con l’archivio dei documenti in PDF che ti interessa riordinare, pulire, condividere online, consultare insieme ai colleghi di lavoro, etc.

 

Dopo aver avviato PDFill FREE PDF Tool, recati nella sezione “Split or Reorder pages“, quindi seleziona dal pc il documento in PDF che ti interessa modificare e seleziona la spunta “Delete Pages“.

In questo modo, si aprirà una schermata all’interno della quale dovrai semplicemente indicare il numero esatto di pagine che desideri rimuovere dall’intero documento. Quando avrai terminato di selezionare i PDF che ti interessano, puoi salvarli in un nuovo archivio, in modo tale da poterli riutilizzare quando vuoi.

 

Non dimenticare, infine, che insieme al software compatibile al 100% con Windows, il tool richiederà l’installazione di due componenti (GhostScript e .Net Framework) che sono di vitale importanza per il corretto funzionamento dell’applicativo. I due software aggiuntivi non pesano molto, ma assicurati comunque di avere spazio a disposizione nell’hard disk per poterli installare correttamente.

—————————-

 

La rimozione dei PDF con Anteprima e ToolKit su Mac

 

anteprima mac

 

Rimuovere pagine PDF è un gioco da ragazzi anche se per lavoro o nel tempo libero utilizzi un computer Apple. Si sa che le procedure differiscono e non poco rispetto a quelle integrate nei sistemi operativi Windows di vecchia data, ma questo non deve destabilizzare minimamente la tua attenzione dal lavoro che necessiti di compiere.

L’alternativa migliore, in questo senso, è data da “Anteprima“, un’app preinstallata all’interno del Mac davvero efficiente ed intuitiva, capace di venire incontro ad una moltitudine di esigenze.

 

Recandoti con il mouse all’interno del programma ideato direttamente dalla casa madre di Cupertino, avrai la possibilità di selezionare i file in PDF che desideri rimuovere da un’insieme di pagine e quindi cominciare a selezionare tutto ciò che devi eliminare da un archivio. La procedura è molto semplice: individuate le cosiddette miniature che corrispondono al file inserito all’interno delle pagine di lavoro, devi soltanto selezionarle (pigiando la combinazione di tasti cmd+clic) e quindi cancellarle, pigiando insieme cmd+backspace sulla keyboard del Mac.

 

Questa procedura è la più rapida ed intuitiva. Se hai poca dimestichezza con i comandi rapidi del computer Apple, puoi seguire la strada tradizionale, ovvero selezionando le pagine, quindi pigiando su “Modifica” e successivamente cliccando “Elimina“.

Nel giro di pochi istanti avrai ugualmente raggiunto il risultato sperato.

 

Nell’ultimo periodo, i possessori di Mac stanno interagendo al meglio con un altro applicativo che si chiama ToolKit. Le procedure che sottendono al processo di rimozione delle pagine in PDF sono allo stesso modo semplici da mettere in pratica. Una volta installato il software, potrai cancellare le pagine selezionandole una per una pigiando sul tasto “Dividi/Estrai pagine” e aggiungendo il PDF da modificare all’interno della finestra che si aprirà subito dopo aver inserito i documenti nel tool.

Recandoti nella sezione relativa alle pagine da rimuovere, potrai scrivere all’interno della stringa di riferimento la pagina o l’insieme di pagine (digitando il numero o l’ordine esatto delle medesime) per eliminarle definitivamente da un allegato in archivio.

————————————

 

Adobe Acrobat, il classico mai passato di moda

 

adobe acrobat pdf

 

 

L’ultimo programma su internet che ti consente di avere i tuoi file in formato digitale sotto controllo si chiama Adobe Acrobat. Per tale software va fatta una menzione particolare, dal momento che per rimuovere pagine PDF non è mai stato così semplice, quanto sicuro ed immediato.

Alla luce delle ultime scoperte in campo informatico, il tool targato Adobe dimostra di avere ancora tutte le carte in regola per compiere egregiamente il proprio dovere, non essendo del tutto passato di moda.

 

Compatibile sia per Windows, sia su IOS, Adobe Acrobat ti permette di cancellare documenti PDF semplicemente selezionandoli (CTRL e Clic insieme se utilizzi Windows, CMD e Clic se usi IOS), indicando l’insieme di pagine da voler rimuovere da uno specifico documento e cliccare sull’icona raffigurante il cestino. Ultimata tale procedura, dovrai pigiare “OK” per rendere effettive le modifiche.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Scaricare Libri Gratis in Pdf