Cashback Come Funziona – Tutto Quello Che C’è Da Sapere

Cashback Come Funziona

 

Il dilagare di internet ha cambiato il modo di fare shopping al punto da offrire la possibilità di guadagnare facendo acquisti nei negozi online.

 

Negli ultimi anni il lessico dell’e-commerce si è arricchito del concetto di cashback, un’opportunità di risparmio capace di attirare tutti i tipi di clienti, da quelli occasionali a quelli più incalliti, grazie a un sistema semplice e innovativo che permette all’acquirente di ricevere una percentuale di rimborso su ogni acquisto fatto e di soddisfare le esigenze di shopping tutelando, al contempo, il salvadanaio.

 

Un’occasione, dunque, da prendere al volo, ma tra le domande che sorgono spontanee c’è: Cashback, come funziona? Te lo spieghiamo noi illustrandoti come riavere indietro una parte di quanto speso per gli acquisti su Bestshopping, il primo portale ad essersi occupato della divulgazione del cashback in Italia.

 

 

Che cos’è il cashback

Il cashback, letteralmente soldi indietro, è un incentivo all’acquisto che, insieme ai codici sconto, sta trainando il settore dell’e-commerce italiano in questa fase di crisi causata dal Coronavirus anche se, come spesso accade, con un certo ritardo rispetto ad altri Paesi.

 

Il meccanismo alla base del cashback è semplicissimo: quando fai un acquisto su uno dei negozi convenzionati con Bestshopping, quest’ultimo riceve una commissione da parte del venditore. Una parte di questa commissione viene restituita all’acquirente sotto forma di cashback, cioè di rimborso che viene aggiunto al suo conto personale ammortizzando in parte il denaro speso.

 

Attraverso il meccanismo del cashback, puoi ritirare dal tuo conto la percentuale di rimborso e utilizzarla per effettuare acquisti extra o per fare un regalo. Il sistema è chiaro e trasparente, nessuna brutta sorpresa o regola nascosta: per i brand si tratta di una modalità di fidelizzazione del cliente, mentre per Bestshopping, che fa da intermediario tra il negozio e il cliente, è un’occasione di guadagno determinata dal grande afflusso di utenti generato dal sistema stesso.

 

La percentuale di cashback può variare molto non solo da negozio a negozio ma anche da un portale di cashback all’altro poiché essa si regge su un accordo tra il singolo e-commerce e l’intermediario.

Inoltre, a seconda della promozione messa in atto dal venditore, è possibile ricevere un rimborso in percentuale o in cifra fissa. Con questo metodo il risparmio è reale e immediato: nessuna tessera, nessuna scadenza, il rimborso viene automaticamente accreditato dopo l’acquisto.

 

 

Cashback come funziona

Andiamo ora a rispondere al principale quesito che questo strumento di risparmio solleva: Cashback come funziona? Per beneficiare del cashback su Bestshopping la prima cosa da fare è registrarsi gratuitamente sul sito o sull’app dedicata e accedere alla home page effettuando il login con le proprie credenziali.

Il secondo passo consiste nell’individuare il negozio partner sul quale si intende effettuare l’acquisto digitando il nome nella barra di ricerca, cercando nella categoria apposita oppure scegliendo tra gli store presenti in vetrina. Una volta aperta la scheda relativa al negozio e verificata la percentuale e le condizioni sul cashback, non resta che cliccare su Vai al negozio e attendere che il sito venga caricato.

 

A questo punto puoi procedere con lo shopping come sei solito fare, senza dover cambiare le tue abitudini. Ad acquisto ultimato, il cashback verrà automaticamente aggiunto sul profilo del tuo account. L’unica azione straordinaria richiesta è l’iscrizione al portale, che è completamente gratuita e viene completata in pochi istanti.

Inoltre, registrandoti su Bestshopping riceverai un bonus di benvenuto di 5€ a condizione di effettuare il primo acquisto entro 30 giorni dalla data di iscrizione.

 

La gamma di negozi convenzionati è molto ampia e comprende più di 1500 e-shop appartenenti alle più svariate categorie merceologiche: abbigliamento, cibi e bevande, cosmetica, prodotti per la cura della persona, articoli per la casa, elettronica e molto altro ancora.

Tra questi negozi figurano importanti marketplace dell’e-commerce, come Amazon, dove potrai acquistare un gran numero di articoli dedicati al settore della tecnologia, dei libri o dei casalinghi, eBay, che vanta un vastissimo catalogo di articoli, e AliExpress, che mette a tua disposizione una grande varietà di articoli dai prezzi molto competitivi.

 

Nel vasto parco di scelte offerte da Bestshopping c’è anche Groupon, portale che consente di acquistare a prezzi super scontati tantissimi beni o servizi, dai ristoranti ai dentisti, dai centri cosmetici ai parrucchieri fino all’hi-tech. Chi ha bisogno di rinnovare il proprio guardaroba può acquistare su Zalando, Yoox, Asos e Carpisa, risparmiando grazie al cashback. Tra gli altri negozi si segnalano Unieuro, Bonprix, il colosso del turismo Expedia, MediaWorld, Yeppon e Sephora.

 

 

Come ottenere il Cashback su Bestshopping

Il rimborso viene effettivamente riconosciuto e accreditato nel salvadanaio di Bestshopping solo dopo la conferma della transazione da parte del venditore, che avviene dopo qualche giorno dalla data di acquisto.

I tempi di convalida sono visibili all’interno della pagina del negozio e in genere non superano i 60 giorni. Se si acquistano voli o soggiorni occorrerà aspettare il ritorno dal viaggio. Alcuni e-commerce della categoria viaggi e vacanze, uno dei settori che hanno fatto maggiormente le spese del Covid-19, confermeranno il rimborso non prima di alcuni mesi dalla data del check-out.

 

Quando il cashback verrà registrato, riceverai un’email di conferma o una notifica sull’app e il rimborso sarà visibile nel profilo del tuo account. Condizione indispensabile per vedersi riconosciuto il rimborso è avere i cookies attivati e concludere l’ordine in un’unica sessione.

Una volta raggiunta la soglia dei 40 euro, potrai scegliere se farti accreditare l’importo tramite bonifico, su Paypal o sotto forma di buoni sconto.

Su alcuni articoli è attivo il cashback istantaneo, che permette di acquistare buoni spesa in formato elettronico scontando il valore del cashback subito in fase di pagamento.

È bene sottolineare che il cashback di Bestshopping paga in euro e non in punti e non ha scadenza, quindi puoi ritirarlo quando vuoi, a patto di aver raggiunto la soglia minima di 40€. Inoltre più acquisti più aumenta il valore del rimborso visto che, insieme alla somma spesa, cresce anche la percentuale di partenza.

 

Bestshopping ha anche la versione app scaricabile gratuitamente sia su sistema operativo Android che su iPad e iPhone. L’applicazione è intuitiva e facile da usare e permette di consultare il profilo, i codici sconto e la lista dei negozi divisi per sezione (In Evidenza, Nuovi Negozi, Negozi Popolari, Tutti i Negozi).

 

Su Bestshopping, oltre al cashback, ci sono sezioni dedicate ai buoni spesa, che permettono di ottenere un rimborso anche sui negozi fisici, e ai codici sconto, chiamati anche coupon, voucher o buoni promozionali, che non sono altro che codici alfanumerici da inserire prima di effettuare il pagamento per avere diritto a uno sconto sul prezzo finale.

Il risparmio può diventare così davvero consistente visto che l’offerta cashback è cumulabile con i codici sconto o altre promozioni.

 

Vai Al Sito

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche: Come Avere Sconti Grazie a Groupalia